,

Quel che (non) resta del mese

agosto 01, 2018
Più puntuale di una svizzera cinese, più ovvia del servizio sul caldo di Rete4, più virale di una hit latino-americana e più prevedibile di un acquazzone quando decidi di cenare in giardino ecco che ritorna la rubrica dei finiti del mese

Festeggiamo orsù  




Temo che anche questa sia una rubrica poco cool ormai. Ma per me è sempre stata molto utile, tanto che ho continuato ad avere una scatola dei finiti anche nei lunghi mesi di pausa del blog: non riesco proprio a pensare di smettere di scriverla, ecco. Mi auguro che faccia piacere anche a voi leggerla.

Quindi, dopo avervi immaginate tutte fare di sì con la testa, vediamo questi finiti di luglio, nella consueta foto di gruppo:      




Ci sono gli ormai immancabili Ultra Dolce Garnier. Questo mese oltre al stra-mega-classico Dolcezza d'Avena c'è anche quello Acqua di Cocco: era una novità dell'estate 2017 che però non si trovava in nessun luogo- o lago, se è per questo- e che ora è finalmente reperibile. Perfetto per i lavaggi frequenti. 

Altro grande amore spesso presente è lo struccante bifasico Alverde: efficace, bio, a un prezzo piccolo e-da quando è arrivato DM in Italia-anche facile da trovare. Non saprei cos'altro chiedergli.

Proseguiamo con ben due acque micellari della Yves Rocher, una della linea Sebo Vegetal e l'altra dell' Elixir Jeunesse. Mi sono piaciute entrambe ma ho ripreso quella Elixir Jeunesse che ha una consistenza leggermente gelatinosa che mi diverte. 

Menzione speciale va alla Maschera al fango termale Gli Elementi, di cui vi ho parlato qui: dicevo che valeva la pena ricomprarla ed esattamente quello che ho fatto. La confezione tagliata testimonia che continuo a trovarla ottima e credo davvero che la riprenderò.

C'è anche la travel size della famosa Luce Liquida dell'Estetista Cinica: quando ho comprato il suo Slimme ho voluto provare anche uno dei suoi best-seller. Mi è piaciuta? Sì. Mi ha cambiato la skincare? No. 

Infine, lì in un angolino, che fischiettano con indifferenza, ecco ben due prodotti di makeup. Stupore e meraviglia. 


  
Il mascara Catrice Glam and Doll credo sia venuto a casa con me soprattutto grazie al suo nome, confesso. Senza infamia e senza lode, al contrario del suo nome sulle mie ciglia ha avuto un effetto molto quotidiano. 

Discorso diverso per il Dose of Dew della Nyx: perfetto per evitare l'effetto palla da discoteca ma avere comunque quel tocco di "luce da unicorno" sarà sicuramente un prodotto che ricomprerò.  


Con questo è tutto. Tenendo conto che non ho inserito saponi e bagnoschiuma vari direi che non posso lamentarmi: prevedo un agosto pieno di solari e creme corpo...ma scopriremo solo a Settembre se sarà vero!  

E voi? Soddisfatte dei vostri consumi cosmetici? Raccontatemi!

9 commenti

  1. Saranno anche poco cool i post sui finiti del mese, ma restano sempre tra i miei preferiti. Anche io, nonostante il blog in pausa, continuo a conservare i vuoti e postarne la foto su Instagram, non riesco a farne a meno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, credo sia un ottimo modo per capire le nostre abitudini e combattere lo shopping compulsivo.. e che per questo una volta iniziato non si smette più:)

      Elimina
  2. Credo che in realtà sia ancora cool. Io ricevo sempre molte visualizzazioni quando scrivo il mio post di prodotti finiti :) e so che ci sono ragazze che aspettano di leggerlo. Anche a me piace farlo, e sono felice del ritorno di questa rubrica qui da te. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, mi conforta sapere questa cosa. Io trovo sia davvero utile e mi piace molto leggere quelli delle altre: ci scopro prodotti ed è sempre come una carrellata di recensioni in pillole:) Un bacio a te!

      Elimina
  3. ho finito con non poca fatica qualcosina di makeup, comunque anche io adoro il post dei prodotti finiti xD quando vedo quanto riesco a finire sono troppo soddisfatta xD

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D ma allora siamo tantissime ad amarli ancora!! Bene, così potrò continuare a farli senza sentire in colpa:)

      (Per me finire vuol dire poter finalmente sperimentare novità senza sensi di colpa)

      Elimina
  4. Appartengo al club che ama leggere sui prodotti terminati, è uno dei miei argomenti preferiti. L'assenza di negozi Yves Rocher nella mia zona mi ha sempre tenuta lontano da questo brand, ma ultimamente lo sto vedendo circolare spesso in video e blog e mi sta incuriosendo. Questo mese non ho terminato quasi nulla, sono stata super pigra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I mesi pigri capitano spesso, non foss'altro perchè devi pur avere il tempo di finire le cose no? :)

      Ma sai che credevo che Yves Rocher vendesse on line - in molti paesi d'Europa lo fanno?? Comunque vedrai che arriverà anche da te, piano piano e potrai soddisfare tutte le tue curiosità.
      Buon fine settimana!

      Elimina
  5. I post finiti io li trovo sempre utili!
    Che bello avere dm in Italia, finalmente! E ti dirò che in quello di Udine trovo dei marchi che in Slovenia non trovo!

    RispondiElimina

Instagram