The Christmas Advent Challenge - Love, hate, wish (in Christmas time)

Ed eccoci al secondo appuntamento con il tag natalizio di A.G. What's in my BagConsigli di Make up. Questa settimana parliamo di tre prodotti: la scoperta e la delusione del 2014. E il desiderio da mettere sotto l'albero.




Per la scoperta, non ho dubbi: la cipria Bourjois a cui dedicherò un post che è una dichiarazione d'amore senza riserve. Il fatto stesso che nessuna cipria risvegli più alcun interesse in me (ho detto cipria, non illuminanti o blush eh..) mi dice che lei è quella giusta. 

La delusione...ecco, la delusione arriva da un brand inaspettato. A deludermi moltissimo è stata la palette primer della Sleek. Tanto mi piacciono i suoi ombretti e rossetti, tanto queste cialde in crema mi hanno delusa. Come ho già detto, un vero peccato: l'idea di base è bellissima e funzionale. Peccato che su di me sia assolutamente inutile. 

E poi il prodotto desiderato per queste feste.... Confesso di aver saziato finalmente alcune mie smanie di lunga data. Ma per ora, tra quelle ancora non soddisfatte, ne cito una di cui vi ho già detto tante volte: le Météorites di Guerlain 



Voi? Cosa avete scoperto nel 2014, cosmeticamente parlando? Cosa invece lasciate felicemente andare via?

14 commenti:

  1. Love: la crema mani all'ibisco di Boots comprata a Londra per disperazione ad agosto e finita oggi.con mio gran dispiacere. Hate: di Benefit la lozione moisturize triple performing. Per la mia pelle secca é troppo grassa e contemporaneamente non idrata e non nutre. Argh! Whish: tutta una serie di prodotti Soap & glory (ma dovrò aspettare il prossimo viaggio a Londra o la commercializzazione in Italia) e un altro rossetto Nars, magari Audrey

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato Audrey l'altro giorno: è bellissimo. Non ho ceduto solo perchè avevo già riempito la mia quota "autoregali" cosmetici, ma medito di inseririlo in whislist per il parentame :D

      Elimina
  2. Dalla palette di primer non ci si poteva aspettare altro, purtroppo.
    Ricordo una recensione di francimakeup in cui ne parlava malissimo, anche lei molto delusa dalla pessima resa del prodotto. Peccato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un mega-giga-peccato. Ma è anche la prova che unbrand può essere ottimo per un tipo di prodotti e pessimo per altri.. :(

      Elimina
  3. L'amata dell'anno e' la Duochrome :), la uso il 90% delle volte che mi trucco.
    L'odiato...mh, forse i matitoni labbra ColorBurst della Revlon; belli e buoni, ma sulle mie labbra ossidano. Uno, il 210 (magnifico fratello di Impassioned, versione opaca), resta comunque bello e lo indosso, ma dopo pochi minuti va a virare molto piu' sul rosa, e non resta appunto il colore che volevo; l'altro, il 120 gamma lucida, diventa una specie di rossiccio davvero orribile, perche' mi fa le labbra come ustionate, e' inguardabile.
    Desiderati, i prodotti Nabla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come, come, come ho potuto dimenticare la Duochrome? O la Marc Jacobs?? O_o

      Nabla invece non mi avrà (pIù). Non finchè non farà almeno un teal e un rossetto rosso tradizionale:D

      Elimina
  4. La palette primer di Sleek non l'ho mai comprata (ero molto incuriosita quando è uscita) dopo aver visto una recensione di Clio - che per me non sbaglia mai un colpo - dove diceva che finivano nelle pieghe :((((
    Se ti va passa a leggere il mio post del Tag.
    Buona serata :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, e io che Clio non la seguo quasi mai...

      Elimina
  5. La scoperta del 2014 è il pennellino angolato (quello da eyeliner) con cui trasformo tutte le mie matite in coloratissimi eyeliner!!
    La cosa che ho odiato come praticamente sempre è il fondotinta, non ne trovo mai uno che mi soddisfi al 100%... Ho molti nei è mi danno tutti l'impressione di diventare nei appannati dopo aver messo il fondo. Ma la ricerca continua!!

    un abbraccio
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hmm..Sara che fondi usi? Perchè magari una bb o uno tipo "maestro" potrebbero andare bene per te...

      Elimina
  6. Ora sono curiosa di leggere il post sulla cipria Bourjois :P
    Sulla palette di primer di Sleek ho sentito spesso pareri deludenti :(

    RispondiElimina
  7. Scoperta dell'anno direi il siero purificante di biofficina. È una roba skincare, ma sono sempre più fissata con la pelle ormai.
    Hate: il burrocacao legami. Troppo troppo blando, per fortuna ho ritrovato in qualche borsa quello viviverde coop e ho capito perchè lo avevo tanto amato negli ultimi due anni. Anche se ogni tanto il "non sapore" del viviverde trovo sappia troppo di cera (in questo il legami lo batte..ha un "non sapore" che sa di un aroma impercettibile e delicatissimo..non so spiegarmi meglio di così, però in questo lo preferisco) giuro che non lo abbandonerò mai più in questo modo per mesi e mesi, così per uno sconosciuto qualsiasi. Legami ti odio, finisci in fretta.
    Wish ho troppa roba..in effetti anche la duochrome non mi dispiacerebbe però non è in cima alla lista. Le palline guerlain :D dai che prima o poi arrivano.

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero