Appuntamento tra 10 anni

Se mi seguite da un po' lo sapete ( se invece siete tra la nuove: benvenute!): la cura delle mani a fine giornata è parte di un mio rituale a cui non rinuncio. Diciamolo pure senza remore: io comprerei tutte le creme mani che mi passano sotto gli occhi. E infatti non mi capita mai di averne solo una in giro per casa... cerco di contenermi, sì, ma non sono una santa ecco.

Quella di cui parliamo oggi è purtroppo ormai introvabile in Italia. La Perfect Hands intense moisture della This Works infatti era distribuita in esclusiva da Douglas, ma da un po' di tempo non la si trova più nemmeno da loro. Infatti io la presi con dei super sconti, proprio prima che eliminassero la distribuzione del brand.  



E nemmeno l'avrei fatto senza gli sconti: il timore di trovarmi con un aprofumazione fastidiosa (la rosa non è tra le mie preferite) mi avrebbe fatto rinunciare. Però era in sconto e, soprattutto, prometteva di aiutare a prevenire una delle mie nuove recenti ossessioni cosmetiche, le macchie. 

Dico sempre che il collo non mente sulla vostra età e su come vi siete trattate. Recentemente ho realizzato che lo stesso fanno le mani: trattale male, o trascuratele, e non avrete modo di nasconderlo. Da qui un nuovo picco esponenziale di interesse per le creme mani e l'attenzione speciale per questa. 

Al contrario di quanto mi è successo con quella per il seno, in questo caso l'estratto di Larice non infastidisce il mio olfatto. L'equilibrio tra il profumo della rosa e la presenza di altri ingredienti –che sono tutti ottimi come da loro filosofia e tra cui spicca la Mimosa, che nelle preparazioni erboristiche viene usata per il suo forte potere cicatrizzante e rigenerante- soddisfa il mio naso. Non è il profumo più buono che abbia sentito in vita mia, ma è piacevole.


E’ una crema bianca, all’apparenza abbastanza liquida: quando l’ho usata la prima volta, ho subito pensato che avrei lasciato impronte ovunque dopo… Invece è come se il contatto con la pelle ne trasformasse la texture (chè poi è quello che succede sempre, ma in questo caso il processo è molto evidente): acquista consistenza e corpo, idrata e nutre- senza soffocare- e viene assorbita in tempi relativamente rapidi.

Di solito infatti applico la crema mani di sera, prima di andare a letto e la mia routine prevede dopo questo passaggio l’uso del burro labbra e dell’olio alle unghie: a quel punto però le mani hanno assorbito perfettamente la crema e posso leggere senza problemi.

Come in altri casi quando si parla di prodotti che aiutano a prevenire un dato problema, è praticamente impossibile valutarne l’efficacia nell’immediato. Oggi posso solo dire che noto una buona idratazione e che le mie mani sembrano apprezzarla. Trovo però che certe promesse siano molto “facili” da fare, visto che difficilmente se ne potrà chiedere conto e ragione. E trovo anche che probabilmente altre decine di creme potrebbero promettere le stesse cose, perché il vero punto fondamentale è quello di idratare e nutrire una delle parti più esposte in assoluto del nostro corpo. Però è un trucco che funziona, e io ne sono la prova vivente.

Ve lo prometto: se tra 10 anni sarò ancora a tormentarvi, aggiornerò questo post.


La ricomprerei: no

La consiglierei: nì. Se la trovate in sconto come me, magari…

La regalerei: no

6 commenti:

  1. concordo pienamente su una cosa: per stabilire la giusta età di una donna bisogna guardarle le mani (io le ho spesso in tasca quando non ho i guanti) e il collo (ho quasi sempre una pashmina addosso) e tutti mi danno almeno 10 anni in meno :-D ma quando mi guardo le mani, soprattutto nel periodo invernale e nonostante siano davvero MOLTI anni che metto la crema, i quasi anta i vedono tutti!
    Per ora io niente macchie :-D per ora ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco... ti capita mai di pensare a come sarebbero le tue mani senza averle curate? Perchè io mi illudo sempre che in fondo a qualchecosa servano tutte le cremine, impacchi etc... :D
      (comunque verissimo: collo e mani.)

      Elimina
  2. Non sapevo che da Douglas avessero questa linea e da quel che ho capito è ormai troppo tardi per rimediare, peccato. Come te credo che collo e mani non mentano e che vadano curate ogni giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si trova ancora on line eh..però capisco che a volte avere il prodotto lì davanti a te fisicamente faccia la differenza...Baci

      Elimina
  3. Io uso la crema mani perennemente, praticamente non posso farne a meno. Per ora le mie preferite sono una della Helan e quella Nuxe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Nuxe l'ho provata e mi piace moltissimo. Non promette risultati tra 10 anni ma qui ed ora. Ora che ci penso, forse è pure meglio :D

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero