Il vero potere della rete

Quando ho letto il post di Misato sul Brush Cleanser della Mac non avevo nemmeno ancora provato il suo equivalente della Kiko  di cui vi ho poi detto ogni bene (all'inizio non mi piaceva, poi ho imparato a usarlo come si deve e lo devo sempre a lei e ai suoi consigli).

Soprattutto basandomi su mere considerazioni economiche (la confezione MAC contiene 233 ml per poco meno di 13€ contro i 6€ per 50ml di Kiko: decisamente più economica) e approfittando dell'offerta di spese di spedizioni gratuite dal sito ho deciso di provare questo detergente per pennelli.

Questo tipo di prodotto è uno di quelli che, prima di usarlo, credevo fosse tutto sommato un capriccio e un "in più". Ho invece scoperto che è un alleato fenomenale ed utilissimo: ad oggi so perfettamente che non potrò mai più farne a meno e riconosco che ha cambiato in meglio la mia routine cosmetica.

La confezione è grande, come ho appena detto, ed è scomoda da usare non essendo spray: a questo piccolo difetto ho supplito riutilizzando quella della Kiko finita - perdonatemi, ma per forza di cose questo post sarà un continuo paragone....

Quando l'ho usato per la prima volta non mi aspettavo niente di più del buon risultato che avevo ottenuto con il suo cugino della Kiko: un pennello accettabilmente pulito e pronto per essere riutilizzato il giorno dopo.

Lo stupore e la meraviglia sono arrivati immediatamente: ne basta ancora meno di quanto ci voglia con il Kiko e funziona molto più rapidamente. 

Per avere il pennello accettabilmente pulito con il Brush Cleanser Kiko dovevo lasciarlo avvolto per qualche decina di secondi nella velina bagnata. Con il Brush Cleanser della MAC invece l'effetto è immediato e, per quello che vedono i miei occhi, più profondo ed efficace: non dico che potete non lavare mai più i vostri pennelli, ma se saltate non una, ma anche due settimane di lavaggio profondo, e usate questo prodotto, non avrete problemi. 

Per di più, riducendo la durata dello sfregamento per la pulizia i pennelli conservano meglio e più a lungo la loro forma. 

Last but not least, questo prodotto è incluso nei Back to Mac (resistituendo i contenitori di 6 prodotti, avrete un lipstick MAC in regalo). Certo, se usate solo questo prodotto della MAC, vista la quantità e la durata, probabilmente avrete diritto al rossetto in regalo per i vostri 80 anni, ma in caso contrario è sicuramente un suo ulteriore punto di forza. 

Una piccola riflessione finale: questo è il vero potere della rete. Condividere idee, conoscenza e spunti di riflessione, confrontandosi e imparando, sperimentando alcune novità. Qualcuna ci piacerà molto, qualcuna per niente, ma ci avremo sempre guadagnato qualcosa. Sì, in questo caso è stato per un liquido pulisci pennelli. Ma vale per tutto. E io lo adoro.  

Lo ricomprerei: sì

Lo consiglierei: sì

Lo regalerei: sì 

  

38 commenti:

  1. Io fatto una review-confronto proprio su questi due cleanser, e anche da me ha vinto decisamente quello MAC: sia per questione di quantità/prezzo ma soprattutto perchè è meglio del collega Kiko. A me era piaciuto, sì, ma non mi convinceva al 100%. Mi sembrava che alcuni pennelli restassero come unti.. Così poi ho preso quello MAC e anche io l'ho messo nella confezione spray di quello Kiko XD La confezione originale la uso per il lavaggio profondo, per quello è più comoda. Per la pulizia giornaliera uso la versione spray e mi ci trovo divinamente. Pulisce bene, in fretta e ci mette pochissimo ad asciugarsi. Cosa chiedere di più??
    Bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehe..percorso simile, pareri simili ;)

      Io davvero non so più farne a meno!

      Elimina
  2. Mmmm.. ma scusate, che io in materia pulizia pennelli sono abbastanza ignorante e vorrei capirci di più, lavandolo con acqua tiepida e un sapone neutro/delicato non si ottiene lo stesso effetto?
    Io ho due soli pennelli (kabuki) che uso per cipria e fondo minerale, si accettano consigli ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parlo per me, da pari ignorante tua: la pulizia di cui parli tu è quella che io chiamo profonda. Non ho tempo per farla ogni giorno al mattino prima di uscire per andare al lavoro ( e con certi climi non so nemmeno se lo troverei asciutto al rientro) e suppongo che alla lunga possa anche rovinare il pennello - ma magari questa è una stupidaggine. Aggiungi che di pennelli io inizio ad averne abbastanza, dato che li uso soprattutto per gli occhi... Di certo questo liquido e i prodotti simili mi richiedono , cronometrati, non più di 10 secondi e mi permettono di avere pennelli ben puliti e asciutti da subito. La pulizia con il sapone neutro e l'acqua, invece, la faccio nei fine settimana (e da quando ho questo prodotto non tutti). :)

      Elimina
    2. no, perché con sapone etc i pennelli impiegano anche giorni per asciugarsi (nel caso di quelli che citi tu poi che sono folti...), mentre col cleanser di MAC puoi usarli anche dopo pochi minuti o il giorno dopo.

      Elimina
    3. Ecco, Misato conferma :)

      Elimina
    4. Adesso ho capito! Quindi è una specie di "alcool" nel senso che pulisce e si asciuga subito.
      Interessante grazie!
      :-)

      Io qualche volta utilizzo il fon a bassa temperatura per farlo asciugare ma mi sa che è una cosa che non fa per niente bene alle setole...

      Elimina
    5. Esatto :) Al phon non ho mai fatto ricorso ma credo che il tuo intuito non sbagli....

      Elimina
  3. Io ho provato (oltre all'alcool puro) quello Kiko e quello Zoeva, fra i due preferisco quest'ultimo soprattutto perché ha un profumo buonissimo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello Zoeva, non avendo mai preso nulla da loro, non l'ho nemmeno considerato...e ha un rapporto quantità/prezzo anche migliore (200 ml per 8.50€). Grazie per la notizia (vedi? Il potere della rete....)

      Elimina
  4. Ad oggi posseggo quello kiko e almeno per i pennelli occhi mi ci trovo abbastanza bene... Ma penso che appena finisce compro questo... ne ho sentito un gran bene ed è decisamente più conveniente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai letto, mi ci trovavo abbastanza bene anch'io..ma questo per me è decisamente migliore!

      Elimina
  5. Tyta approva il ragionamento prezzo-quantità X'''D!!!
    E proprio mentre pensavo "mi pare di ricordare che andasse bene per il b2m", ecco che confermi.
    Che dire, al contrario dell'amichetto Kiko, questo ha molti più pro, e quando avrò dei soldini mi sa lo prenderò ^_^.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è il ragionamento che mi spinse a provarlo XD
      tra l'altro non costa molto, una dozzina di euro!

      Elimina
    2. L'unico pro che si può riconoscere al Kiko è che è facilissimo da reprire...però davvero, per me non è abbastanza :D

      Elimina
  6. Credo che lo testerò, sono alla continua ricerca di qualcosa del genere!

    RispondiElimina
  7. sono contentissima che un mio consiglio funzioni anche per te, io ho completamente perso la voglia di provare i suoi parenti da quanto mi ci trovo bene, in viaggio poi è un salvavita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io sono davvero felice di averti letto e ascoltata...davvero questo per me è un prodotto da mai più senza :D

      Elimina
  8. Io ne ho uno spray di Elf, ma non mi ricordo mai di usarlo!! :-(

    RispondiElimina
  9. Quello di kiko è carissimo :o
    e' un tipo di prodotto che non ho mai utilizzato(lavo i pennelli una volta a settimana),ma sembra comodissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è. Ma quello Mac , secondo me, è meglio ;)

      Elimina
  10. io ho ancora quello kiko... ho scritto ancora perché ricordo di avertelo già detto quando hai parlato del brush cleanser kiko... non posso fare paragoni, però un detergente del genere è davvero comodissimo!!! penso di prendere anch'io questo della mac!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra milioni di eoni,quando finirò questo, io invece mi sa che proverò quello Zoeva che dice Ery. Ma per pura curiosità, visto che questo è praticamente perfetto :)

      Elimina
  11. Ci siamo lette nel pensiero: sarebbe stata la mia prossima review MAC.
    Anche io lo trovo un alleato comodissimo e lo ricomprerò sempre. Il mio ha 2 anni ed è ancora la stessa boccetta. Certo, non lo uso ogni giorno e né ogni settimana, ma spesso...eppure...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D...Io lo uso quasi tutti i giorni ( a volte nel fine settimana no, perchè è giorno di lavaggio) ma credo comunque che mi durerà a lungo. Ed uno di quei casi in cui ne sono felicissima.

      Elimina
  12. Io ho acquistato ormai un secolo fa quello della E.l.f. con cui però mi sto trovando malino. Se e quando mai lo finirò valuterò questo della MAC, non mi dispiacerebbe diradare leggermente le pulizie profonde dei pennelli! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valuta, valuta....senza dimenticare che contribuisce al BacktoMac ;)

      Elimina
  13. io l'ho messo in una confezione spray più grande e la confezione vuota è già pronta per il back2mac! Mi manca un prodotto solo!!!!

    io al contrario di te ho solo provato questo e quindi grazie per avermi fatto capire quanto sia valido. Non sapevo che quello di Kiko fosse così complicato da usare....
    Tu come lo usi?
    IO lo spruzzo sul cotone e poi pulisco il pennello sul cotone. Ottimo anche con obretti scurissimi!
    Lo sai si che ora dovrò comprare quello di kiko per fare la comparazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Genia!!! Tu sei una geniaaaa :)

      Io se sono pennelli occhi spruzzo il liquido sulla velina e poi ci pulisco il pennello, s einvece è quello per il fondo faccio il contrario, cioè lo spruzzo - pochissimo- direttamente sul pennello e poi passo velina asciutta.

      Bè dai, il kiko ha un prezzo accettabile per immolarsi alla causa ;)

      Elimina
    2. Mi è venuto in mente che la MUA che me lo ha venduto mi disse anche di diluirlo con acqua per farlo durare di più... e io devo averlo fatto... ce l'ho da 3 anni e me ne manca ancora più di un terzo.. non lo farò mai più!

      Elimina
    3. ....in pratica lo hai reso eterno:)

      Elimina
  14. Mi stai veramente tentando. I miei pennelli del resto reclamano un bel bagnetto da un po'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti tento sì: credimi è un prodotto salvavita :)

      Elimina
  15. Onestamente lo punto da un pezzo: odio lavare i pennelli -.-"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco perfettamente: è il motivo per cui mi sono decisa a provare prodotti del genere ;)

      Elimina
    2. AH! Ci sono le spedizioni gratuite sul sito MAC...

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero