Essere pigre, senza sensi di colpa (nè macchie)

Assieme alla mia nuova passione per i pennelli (che è ancora in fase di evoluzione...ma forse, e dico forse, ho trovato il set di pennelli che voglio...) è arrivato anche il dubbio sulla manutenzione. E' stato allora che ho pensato di prendere il Kiko Brush Cleanser 

Lo sto usando da gennaio, quando l'ho preso, e ormai sono ben pronta a parlarvene.

So bene che al litro costa piú di quello di MAC (sì Misato, parlo anche con te) ma a mia discolpa posso dire che non ho un MAC nella mia cittá. Per di piú, pur avendolo usato quotidianamente da Gennaio ad oggi sono a meno della metá per cui direi che il suo costo (6€, se chiedete a me; 5,90€ se chiedete a Kiko) è piú che ragionevole.

Il modo d'uso consigliato sul sito è questo:
 
" Vaporizzare direttamente sulle setole del pennello e passare una velina per eliminare ogni residuo."  

Siccome la vostra Hermosa è una "ggiovane ribbelle", però, l'ha così solo una volta. Il fatto è che vaporizzandolo direttamente il pennello si bagna in abbondanza (per non parlare dello specchio dietro) e il mattino dopo era ancora fin troppo umido. L'idea di far ammuffire i miei pennelli ha risvegliato la rivoluzionaria che è in me...

Per questo, io spruzzo un po' di prodotto sulla velina e poi passo la velina sul pennello. In questo modo lo pulisco per bene e lo lascio praticamente giá asciutto o quasi. 

Nei casi di colori intensi o di eyeliner in crema/gel, avvolgo la punta del pennello nella velina bagnata e lo lascio "ammollo" mentre applico il mascara. Non oltre, altrimenti poi comunque lo trovo troppo bagnato e il terrore muffa mi perseguita tutto il giorno mentre sono a lavoro...

In entrambi i casi, comunque, funziona: i pennelli sono ben puliti e pronti per essere utilizzati con colori e sfumature nuove quando li riprendo in mano il giorno dopo. Non ho notato nessun peggioramento nei pennelli, anzi: il fatto di averli tenuti puliti credo gli abbia solo giovato non essendo rimaste polveri e/o texture in gel a seccarsi su di loro.

Insomma, promosso. Certo, una buona pulizia acqua e sapone (io uso quello di Aleppo) resta sempre necessaria. L'ideale sarebbe farla una volta a settimana ma con questo prodotto se anche una domenica piovesse o non ne aveste voglia (orrore, adesso che ho confessato di non avere sempre voglia di lavare i pennelli, mi vorrete ancora bene???) questo brush cleanser vi permette di essere pigre serenamente!

Lo ricomprerei: sì. 

Lo consiglierei: sì.

Lo regalerei: sì. Magari con un bel set di pennelli in abbinamento... 

29 commenti:

  1. Io lo uso di rado, anche se ce l'ho da almeno un anno. Ancora preferisco il classico acqua e detergente delicato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente sostituisce una buona lavata. Ma per una sistemata rapida giornaliera, funziona:)

      Elimina
  2. Hai ragione sui 6 euro! Che prese in giro -.-''!!
    Se può consolarti, sono compagnuccia di svogliatezza. Dunque, intanto di mio non sono fan di pulizia eccessiva in nessun campo, che trovo controproducente. Inoltre ho pochissimi pennelli e nessun doppione, e se il giorno dopo mi servono non posso lavarli, col timore che non asciughino completamente per il mattino. In ultimo, amo la pulizia con la semplice saponetta, e non spenderei mai a un pulitore del genere XD. Detto ciò, sono sicura di averti sollevato la coscienza :P.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lungi da me volerti far spendere 6€, però questo spray serve proprio a farteli tenere "a posto" senza correre il rischio di trovarli ancora bagnati...;)

      Elimina
  3. anche io sono sempre per l'acqua e detergente delicato... ho un simile di elf, che mi è stato regalato... ma lo uso davvero di rado!!!

    un baciotto
    Sara

    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece da quando l'ho preso lo uso praticamente sempre..

      Elimina
  4. ecco, un prodotto del genere farebbe proprio al caso mio, visto che alcune volte non mi accorgo che un pennello è sporco e faccio dei super disastri!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhhh....io hoinventato colori di ombretti nuovi, così :D

      Elimina
  5. Io ho quello Elf, ma non lo uso spesso... E sono d'accordo sul fatto che dovremmo lavare i pennelli settimanalmente (neanche in casa mia questo succede......)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono ancora satura di Elf, ma questo è un prodotto che potrebbe meritare l'acquisto!

      Elimina
  6. io utilizzo quello di sephora, il cui prezzo si aggira sui €7 euro circa, forse un pelino di più. Prossima volta proverò questo!E non ti preoccupare, nemmeno io lavo i pennelli ogni settimana. Siamo persone orribili e lo sappiamo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che quello di Sephora non l'avevo notato?

      Elimina
  7. @all: AMICHE PIGRE, IO VI ADORO!!!!

    RispondiElimina
  8. Ogni settimana? Non era una volta all'anno?!? XD
    Scherzi a parte anche io pigra, ho provato questo prodotto ma lo finivo a velocità supersonica. Adesso uso qualche campioncino di quello Zoeva avuto con i pennelli che ha un profumo buonissimo, o in alternativa alcool alimentare con un goccio di balsamo dentro, (non so se è una buona idea però).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sta durando tanto, per cui...Odore particolare questo non ne ha peró. E l'alternativa artigianale ..ecco, io farei sicuramente un pasticcio:D

      Elimina
  9. Come sarebbe a dire che al litro costa più di quello Mac?? O_o e menomale che Kiko è una marca economica!
    Io finora sono in fase baby shampoo, anche se anch'io a volte sono pigra e non ho voglia di lavarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, così è. Peró prima di consumarne un litro secondo me ci metti EONI ;)

      Elimina
  10. Vabbeh va', ti voglio ancora bene anche se ti capita di non aver voglia di lavare i pennelli una volta a settimana... Poi in privato ti dico quanto spesso li lavo io!!! :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco. Domani sarai seriamente interrogata in materia!!!

      Elimina
  11. Ho sempre guardato l'equivalente sul sito della Elf ed ogni volta aspetto la giusta offerta per prenderlo. Ammetto la mia totale ignoranza, non sapevo che Kiko avesse fatto lo stesso spray e, ti dico in tutta sincerità, vado e lo prendo, anche perchè così non avrò scuse nel fare ordini immaginari e soprattutto posso temporeggiare tra un lavaggio ed un altro dei pennelli.
    Anche io faccio parte del club: "il pennello va bene anche se non lo lavi 1 volta a settimana" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi peró fammi sapere come ti trovi eh..Baci!

      Elimina
  12. Io sono una persona orribile: lavo i pennelli una volta alla settimana (anche meno!) e non ho un brush cleanser, così sì, spesso uso pennelli sporchi, lo ammetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....direi che di persone orribili qui ce ne sono un bel po'..e a me piacciono tutte!!! :D

      Elimina
  13. Se hai il terrore dell'umidità devi provare la benzina rettificata, io la utilizzo sempre e la preferisco anche al cleanser di Mac che utilizzo raramente! Disinfetta e pulisce in un battisecondo, poi evapora :=) Poi quando si ha tempo saponetta alla mano e si lavano i pennelli, a me rilassa tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma l'idea della benzina rettificata è bellissima!!! Riesce a unire super frivolo e super manuale assieme!!! *_*

      Elimina
  14. Tesoro, siamo in due pigre!! Sovente mi ritrovo con i pennelli sporchi di ombretti scuri, e magari devo farmi uno smokey marrone.
    Per ora sto usando uno shampoo per pennelli vinto in un giveaway, ma terminato quello ritornerò al mio caro, vecchio sapone da bucato di marsiglia..scroccato alla mamma! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il sapone di marsiglia va benissimo..e poi ha un bel profumo!!!

      Elimina
  15. Ogni volta che ho finito di lavare TUTTI i pennelli, ma solo perché non mi è rimasto nulla per truccarmi, mi riprometto di essere più diligente e lavarli volta per volta... -__-" Non succede mai!
    Io con il Cleanser di Kiko mi trovo benissimo ma mi sono fatta portare quello di MAC dal mio fidanzato e devo dire che è un'altra storia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco. E io che credevo di aver evitato il rischio tentazione...Ppi arrivi tu, e tutto si rimette in discussione XD

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero