Bye, bye baby

Ho scoperto la Essence da pochi anni. Trovo che spessissimo abbia un rapporto qualitá/prezzo strepitoso e mi piacciono molte delle sue Trend Edition. Per di piú, costando così poco, sono prodotti perfetti per "giocare" e concedersi un po' di sano shopping cosmetico senza che i sensi di colpa mi tormentino notte tempo.


I suo stand nella mia cittá non sono mai stati il massimo dell'assortimento anche se, piú o meno, fino alla Marble Mania qualcosa arrivava. Sempre comunque in maniera sporadica e casuale, tanto che delle Trend Edition che volevo non se n'è visto nemmeno un brillantino per sbaglio e le ho dovute "commissionare" ad amiche dal cuore d'oro.

Ho quindi cercato rimedi online, ma l'unico sito affidabile ha spese di spedizione notevoli che mi hanno dissuaso.

Ormai sono mesi che non vedo un Trend Edition. E per visto qualcosa intendo uno stand semi-devastato con due pezzi due ancora intonsi. Per non parlare dei prodotti in saldo...

Ora, io mi sono davvero stancata. Manco fossero medicinali salvavita. Manco fossero davvero unici e irripetibili. 

Siete prodotti low-cost, dall'INCI altamente discutibile. 

Se per un breve periodo posso aver trovato divertente il passaparola sugli avvistamenti, adesso anche no. 

Per cui, adesso basta: basta giri settimanali ai vostri stand, basta appostamenti, basta ricerche. Se trovo qualcosa, sempre benvenuta. 

Altrimenti, pace e bene. Se a voi non importa di me (lo capisco) nè dei miei soldi (lo capisco molto meno), figurarsi se interessa a me.

Perchè sono i miei soldi quelli che state cercando di evitare con questa pessima distribuzione. E' di me come cliente di cui non v'importa un fico secco, lasciando che i vostri stand sembrino sempre devastati da orde di zombie maleducati e continuando questa politica miope del non vendere on line.

Avete invertito i rapporti, bravi: anzichè essere voi a venirci dietro, non si sa bene quando, siamo diventate noi quelle che vi diamo la caccia. Di questo ve ne dó atto, tanto di cappello. Ma adesso anche basta.

Tanto per essere chiari, mie cari: ci vogliono anni di presenza sul mercato, di lanci di prodotti geniali, di colori mai proposti prima, di marketing attento, di manifattura curata, di proposte che hanno segnato la storia della moda e che hanno influenzato anche chi non conosce nemmeno il vostro nome, perchè io sia, forse, disposta ad essere trattata così. Ma voi? 

....costerete poco, sarete divertenti, ma non valete la pena.




56 commenti:

  1. Sai che anche a me sta passando la voglia di comprare Essence ultimamente?
    Gli stand sono tenuti sempre peggio, le edizioni limitate non seguono una logica di distribuzione.
    Non escludo che, se ci passo davanti, qualcosa la acquisterò ancora però non ho voglia di fare la caccia ai pigmenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Drammetta, tu sei una di quelle che all'epoca coinvolsi nella ricerca dei prodotti, sai bene di cosa parlo;)

      Elimina
  2. Io dopo i pigmenti ho avuto la tua stessa reazione... li ho dovuti commissionare! Peccato perché alcune cose mi piacevano ed incuriosivano parecchio... diciamo che avendo il supermercato accanto all'ovs faccio l'utile ed il dilettevole, ma con gli appostamenti e i giri di ricognizione, mi sono un po' stufata!

    RispondiElimina
  3. Non ricordo più dove, ma tempo fa avevo letto che non volevano mettere la vendita on line in quanto i prezzi sarebbero ovviamente saliti e quindi avrebbero perso l'etichetta di brand low cost.
    Io per fortuna ho sempre trovato stand piuttosto in ordine, nonostante alcune malefiche puccino spesso le loro ditina sante nei prodotti (le commesse ormai si sono adattate a mettere il nastro e il problema si è notevolmente ridotto). Per quanto riguarda le edizioni limitate le ho sempre viste, ma raramente ho potuto acquistare qualcosa perché finiscono in fretta e rimangono più solo i tester!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una delle poche fortunate, allora:)

      Elimina
  4. Sei mitica Hermosa, anche per post come questo.
    Io son giunta alle stesse conclusioni l'anno scorso. Ora non corro più dietro a niente. Se trovo bene, se non trovo amen. Altro giro altra corsa, avanti il prossimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dama, esattamente! Non c'entra molto, ma quando l'altro ieri ho avuto il mio Epatant Chanel tra le mani, ho pensato al tuo post di recensione:)

      Elimina
  5. anche io da qualche mese non cerco più. per caso guardo, e poi se c'è qualcosa bene, altrimenti - incredibile a dirsi - vivo senza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto??? Si può sopravvivere allora!!!!.D

      Elimina
  6. io da qualche mese non entro nemmeno all'OVS... o se entro guardo senza acquistare.
    boh mi è passata la essence mania... dopo che mi era già passata la elf mania... saran fasi... =)
    ora il motto è poco ma buono (alverde di quest'estate a parte...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santissime parole! Tra l'altro questa filosofia sta prendendo piede in molti aspetti della mia vita..ed è il motivo per cui voglio farmi il pane da sola! Ok, detta così è complicata, ma a brevissimo vi spiego tutto con un bel post;)
      ( e Alverde è buono, per cui...)

      Elimina
  7. Guarda, anche da me le trend edition arrivano sempre in ritardo e, o ti capita di trovare lo stand appena sistemato, o se no non si trova nulla :(

    RispondiElimina
  8. Da un annetto ormai non vado a cercare nulla di Essence, ho una Coin attaccata all'accademia per cui ci passo spesso allo stand ma non trovo quasi mai le limited e non me ne frega più nulla XD

    RispondiElimina
  9. io non ho mai visto una trend edition dal vivo, per sbaglio ho visto due tester dei pigmenti. credo che in un ovs dove vado non arrivino proprio mai e da coin invece arrivino ma vengono raziate. a parte questo, sai cosa proprio non sopporto? i prodotti aperti, tutto sporco di ditate e il disordine che regna sempre!! cavolo, ma non ci arrivano a rimettere a posto cosa toccano? poi va bene che sono edizioni limitate, ma creare la caccia ad un prodotto di pochi euro mi sembra eccessivo...

    RispondiElimina
  10. Io esattamente come Simo, anche perché il supermercato e l'Ovs di cui parla lei sono gli stessi in cui vado io. Tanto per dirne una, lei ha dovuto commissionare i pigmenti, adesso li hanno portati, però ne erano rimasti quattro colori, finiti i pennelli e finite le basi, a parte quella labbra. E di ogni prodotto in edizione limitata ne portano 4 confezioni in croce... Forse i signori essence odiano gli sprechi...

    RispondiElimina
  11. In effetti compro pochissimo di essence, nonostante mi attiri, proprio perché i loro stand sono sempre devastati e non trovo mai quello che desidero davvero...sono più o meno tre settimane che do la caccia ai pigmenti eppure nulla non si trovano, saranno arrivati 3 pezzi e tutti già presi e nessuno sa quando arriveranno i rifornimenti...mi hanno detto che arrivano random...e allora teneteveli che tra un po' mi sarà già passata la voglia...:-/

    RispondiElimina
  12. D'accordissimo! Anche se io non sono attratta dalle loro edizioni limatate, ci sono alcuni prodotti Essence con cui mi trovo bene e che devo solo sperare di trovare sullo stand nel momento in cui ne ho bisogno. Questo è quello che mi scoccia, il non sapere mai se farò un viaggio a vuoto o no. E magari che se fossi arrivata in negozio poche ore dopo avrei trovato tutto! Per questo cerco di acquistare i prodotti non appena li trovo, anche se sono lì per altro, in modo da averli di scorta. Ma mai correrei in giro fra i vari punti vendita o chiederei ad altri di acquistare qualcosa per me, anche se in pochi hanno lo stesso rapporto qualità-prezzo. Che si arrangino e curino di più la loro distribuzione, io non consumo tempo e benzina per questa loro carenza.

    RispondiElimina
  13. Ciao Hermosa
    ho deciso da ottobre scorso di non volerne più sapere della essence, non cerco nè EL nè saldi anzi dei prodotti loro vorrei finirli al più presto e penso che di approfittare di una promozione che c'è da Tigotà che se rottami il tuo vecchio make up puoi avere uno sconto 30% su prodotti nuovi.Se proprio devo fare pulizia la faccio così rottamando, e di essence non voglio proprio più sentire come del resto di catrice, basta comprare tanto di qualità discutibile, e di durata altrettanto discutibile. Ieri sono andata a prendere degli ombretti che avevo comprato di essence ma non scrivevano una pippa, quando sono andata a sfumare si è volatilizzato tutto, che cosa ho fatto a fare il trucco se poi ti volatilizzi????
    Quindi io ho divorziato da catrice ed essence, sono contenta a soprattutto lo è il mio portafogli. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
  14. ma si, che sarà poi sta Essence...prodotti carini poco costosi ma di scarsa qualità per lo più...ogni tanto puo' capitare che prenda qualcosa, ma che mi metta a fare la caccia al tesoro...

    RispondiElimina
  15. Anche io come te Hermy sono mesi che non vedo una trend edition nella mia città! Ho trovato qualcosa a Praga ma di tutte quelle uscite recentemente qui vicino a casa nemmeno l'ombra!!
    E il dover fare la posta a uno stand un pò infastidisce anche me!
    Chissà poi perchè non si decidono a vendere on-line o, quantomeno, a tenere degli stand messi un pò meglio... mah...

    RispondiElimina
  16. Sono d'accordo, proprio oggi sono andata all'OVS che ho vicino al tirocinio (perdendo il treno per 3 minuti e dovendolo prendere un'ora dopo -.- ) per non trovare come al solito un fico secco. Anzi, c'era il gloss trasparente della trend edition dei pigmenti che aveva l'applicatore tutto sporco di fuxia (quindi qualcuno se l'era messo, e con su il rossetto! una vergogna...) e l'unico pigmento trovato era buttato a casaccio (oltre tutto era uno pochi che non avrei mai usato quindi è rimasto lì). Ho trovato una palettina carina e un correttore di cui ho letto bene. Ma torno sempre con tutt'altro di quello che volevo. Che p***e!!!

    RispondiElimina
  17. Io adoro Essence! Come hai detto tu è divertente, ci si può giocare e i prodotti sono carini ma non mi sono mai sentita particolarmente attirata dalle limited edition! Vuoi per la mia eterna pigrizia, vuoi perché non ho nessuna intenzione di acquistare cosmetici che non mi servono solo perché escono una volta al mese...non ho mai seguito le loro LE e mai lo farò, perché odio con tutto il cuore le file di donne davanti allo stand che sgomitano per rubarsi un pigmento. Essence e Catrice per me rimangono due marche carine ma di corrergli dietro non se ne parla, sono troppo pigra e il mio portafoglio troppo vuoto :P bel post Hermosa, sempre fantastica!

    RispondiElimina
  18. Condivido...gli stand sono orribili, almeno dove sono io. I prodotti o chiusi sigillati o aperti da barbari che usano tutto il prodotto...i tester sno un miraggio. Ti capisco

    RispondiElimina
  19. hahahah carinissimo il tuo post mi hai fatto sorridere.. ma forse di un sorriso amaro.. dovresti vedere le condizioni dello stand Essence dentro l'Ovs di Perugia.. manco sulla battaglia finale del signore degli anelli una devastazione così... personalmente non sono attratta dalle collezioni limitate, tanto come arrivano fanno il vento.. è che almemno qui da me anche i prodotti 'permanenti' sono sempre finiti o aperti...:/ mah...

    RispondiElimina
  20. quanto hai ragione!Non se ne può più!Qui l'ultima LE è stata la Ready for Boarding...i cui resti sono ancora esposti,e non ti dico in che condizioni -_-
    Comunque anche a me è passata un pò la essence mania,è parecchio che entro e controllo se c'è qualcosa di nuovo per abitudine,ma raramente ho poi comprato qualcosa

    RispondiElimina
  21. Ormai della Essence compro solo più i mascara e gli smalti. Il resto lo evito proprio. Per me la caccia all'edizione limitata non è mai stata divertente, nemmeno all'inizio. Anzi, la trovavo snervante a mille perchè non ho il tempo materiale di entrare ogni santo giorno in una oviesse per tampinare cosa... degli ombretti? Per favore...
    Lo lascio fare alle ragazzine di 15 anni, a 25 anni ho altre priorità nella vita. E penso la stessa cosa per le limitate di MAC ovviamente.

    RispondiElimina
  22. Se aprissero una vendita online farebbero faville!! Io compro Essence da poco, e compro solo quando la trovo per gli stessi identici motivi.
    Spero che prima o poi si decidano a vendere online!

    RispondiElimina
  23. @all: ma allora non sono la sola!!! Chi sa se quelli di Essence prima o poi lo capiranno....

    RispondiElimina
  24. Le TE le ho lasciate perdere tempo fa, nonostante abbia un'OVS molto vicina (ma in un centro commerciale che frequento saltuariamente) non me la sento di girare a vuoto per degli ombretti. E l'incuria degli stand è semplicemente ingiustificabile.

    Questa è una lettera che, facendo le modifiche del caso, spedirei a molte marche.

    RispondiElimina
  25. Io riesco a trovare ancora tutto e in buone condizioni nei negozi smoll, dove vado comunque per i miei acquisti non inerenti al make up. Diciamo che la frenesia è passata anche a me, faccio pochissimi acquisti e molto ben ponderati perchè l'accumulo non è mai cosa buona ;-)

    RispondiElimina
  26. Concordo!! Anch'io sono stufa del loro sistema di distribuzione e del trattamento a noi riservato!!! Da un bel po' di tempo acquisto solo se trovo qualcosa e cmq ci penso sempre 2 volte perchè rischio sempre di riempire i cassetti di cose che usaerò si e no due volte...ho smesso di star dietro alle edizioni limitate e ai nuovi assortimenti, tanto da me arrivava tutto mesi dopo; ora che ho cambiato casa non ho più OVS sotto casa e quindi ci passerò molto meno...Roma è grande e non me lo sogno nemmeno di farmi i km apposta e di non trovare niente!!! Poi diciamocelo: possiamo vivere anche senza, tié!

    RispondiElimina
  27. Cara Hermy,
    Capisco la tua frustrazione. Io sono fortunata, me ne rendo conto: ho molti ovs e una coin a disposizione, quindi se non trovo da una parte trovo dall'altra. Tuttavia, non sono più così maniacale nella ricerca dei prodotti. Un po' perchè, a partire dalla marble mania, mi ha un po' deluso, soprattutto la qualità degli smalti, che sono un prodotto che acquisto spesso, un po' per la difficile reperibilità. Adesso sembra che stiano mettendo i tester e le confezioni chiuse, grazie al cielo, così le ditate delle schifosone sono drasticamente diminuite. Comunque mi sono resa conto che essence non mi è così indispensabile. Tuttavia avendo coin attaccata all'uni ogni tanto è piacevole spendere un euro per tirarsi su il morale. Però, sarò maturata io, ma da quando sono riuscita a trovare quei due pigmenti che mi piacevano adesso non ho più molta voglia di comprare essence.

    RispondiElimina
  28. Sinceramente non mi sono mai data alla caccia di qualche prodotto cosmetico, men che meno di Essence. Ormai mi sento molto "libera" dai legacci cosmetici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata..per me è un percorso tutto in salita...

      Elimina
  29. @all: noto che a tutte, dopo una frenesia del primo momento, la smania è passata/sta passando. Probabilmente, se avessero avuto stand migliori e una distribuzione seria e ragionata non sarebbe successo e avremmo continuato a prendere gloss come se non ci fosse un domani...vuoi vedere che alla fine ci hanno fatto un favore?????

    RispondiElimina
  30. io la frenesia non l'ho mai avuta, non a caso si contano sulla punta delle dite le volte che ho parlato di Essence.
    Non so, ma le cose *troppo* low cost non mi hanno mai convinto.. se poi trovo una cosa graziosa la prendo anche, vedi il pigmento di cui ho parlato, ma di certo non mi metto ad andare a caccia!

    RispondiElimina
  31. Onestamente neanche quando vivevo a Dublino e gli stand essence erano perfetti,attiravano la mia attenzione in qualche modo...non ci ho mai fatto pazzie e ultimamente devo aggiungere anche KIKo, che mettendo meno prodotto nelle confezioni e alzando i prezzi pensa di aver fatto una gran furbata...pochi ma buoni,non compro makeup da mesi...mi Sto arrivando! Tanto che venerdì da Sephora mi rovino...ha hahahahahah...bacioni!

    RispondiElimina
  32. Anch'io sono giunta alla stessa conclusione... Se quando passo c'è qualcosa di nuovo e carino, lo compro volentieri, altrimenti ne faccio a meno, sono piena di altre cose!

    RispondiElimina
  33. Io non compro quasi mai essence, anche perché tutte le volte che vado gli stand sono razziati e tutti in un casino bestiale, in più l'ultima volta c'era lo "stand" dell' edizione di Biancaneve e i sette nani su cui avevano messo degli smalti che non facevano parte dell'edizione speciale!

    RispondiElimina
  34. Da me non è tanto difficile trovare i prodotti, solo negli ultimi mesi c'è stato un pò di caos, però è vero anche che le TE si trovano dopo tanto tempo..sempre se si trovano. Se prima compravo poco di Essence adesso compro ancora meno e la cosa è dovuta al fatto che di roba ne ho un bel pò e tra i loro prodotti non mi è più capitato di vedere qualcosa che mi ha colpita a tal punto da comprarla, e quasi sempre se una cosa mi attira di più è di una TE che come dicevo arriva dopo tanto tempo e quando arriva sparisce nel giro di due giorni...

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  36. Purtroppo la Essence ha una pessima distribuzione. Arriva quasi sempre tutto assieme e molto spesso mal assortito, tipo 100 rossetti ma tutti dello stesso colore e idem per le altre tipologie di prodotti. Le TE arrivano col contagocce, ovvero un solo set composto solitamente da 4 pz per cosmetico. Non si riesce a ottenere un bilanciamento nell'approviggionamento che sarebbe utile anche per chi vende... Insomma hanno una politicha che fa schifo!

    RispondiElimina
  37. Bellissimo post,quoto in pieno.Mi sono altamente stancata della Essence,io ho tutte le Ovs e Coin lontane e quando ci passo ci trovo praticamente le rimanenze e molte di queste non intatte.Sommando questo al fatto che alcuni prodotti non mi sono piaciuti tipo fondi,smalti etc alla fine è passata anche a me la voglia di giocherellarci..modificando un po' il proverbio:Tutti brand sono utili ma nessuno è indispensabile XD XD

    RispondiElimina
  38. @all: non mi aspettavo un successo di questo genere per questo post. Evidentemente il gioco è bello finchè dura poco e i "disagi" Essenc einziano a logorare noi tutte...In un modo contorto, lo trovo quasi positivo: magari se inzieranno a essere bellamente ignorati, saranno costretti a cambiare atteggiamento:) Nel frattempo, nella mia wishlist i loro prodotti sono scomparsi.

    RispondiElimina
  39. Hai ragione!!Io non compro essence a parte qualche smalto..essence deve cambiare il modo di gestire i suoi stand e non credo che per vendere online debbano aumentare i prezzi!!!Così facendo vedranno che risultati!!!

    RispondiElimina
  40. io ho smesso con la trend edition figa di dicembre 2010, pensa XD è da allora che non ne vedo una che mi ispiri seriamente.
    La distribuzione credo dipenda anche da come gestiscono le cose nella singola Oviesse/Coin però... a Salerno non trovo mai molto, è vero che non riesco ad essere costante nel passare, però anche a livello di stand uno ce ne sta in città e non è messo bene (l'Oviesse non la considero da quando ha messo la sistemazione cretina e ha eliminato più della metà della roba Essence che aveva, anche se là qualche limitata mi è capitato di vederla).

    Quando stavo su invece notai che la Coin locale era gestita benissimo: rifornimenti (limited inclusa) ogni venerdì, idem per Catrice (che in questa stupida città non possiamo avere), ho sempre trovato ogni trend edition e ogni cosa volessi, pure subito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che leggo, ormai anche su il problema è ben diffuso e radicato. Magari meno allo stremo, ma insomma...

      Elimina
    2. ti dirò quando son tornata su a luglio non ho riscontrato novità negative, magari quel punto vendita è un'oasi nel deserto, ma mi manca tantissimo, anche perché c'erano anche tester di roba che normalmente non li ha e le commesse controllavano abbastanza lo stand.
      Qua più volte ho trovato prodotti aperti e sta pure vicino alla cassa...

      Elimina
  41. Io mi sono rotta un po' di tempo fa di queste ricerche...se trovo qualcosa bene, ma star lì a diventar matta per trovare edizioni limitate ecc? No grazie!
    Se un'azienda non mi fornisce un servizio peggio per lei u.u ci perde una cliente.
    Comunque non è nemmeno tutta colpa di Essence, una volta mi capitò di chiedere una collezione in un OVS perchè mi interessava particolarmente, la risposta della commessa fu:
    "finchè non finiamo di vendere questa non mettiamo in stand altre collezioni"
    Beh, grazie, se vi ci mettete anche voi!!

    RispondiElimina
  42. Mi sono stufata anche io di recarmi all OVS e vedere gli stand in quelle condizioni. Cercavo l'eyeliner in crema marrone e ovviamente entrambi erano stati deturpati dalla "furbona" di turno. I pigmenti sono riuscita a trovarli in un altro OVS, ma strano ma vero non li ho acquistati. Dopo le innumerevoli volte che mi recavo in negozio carica di aspettative per le nuove TE e poi di loro nemmeno l'ombra, beh mi sono detta basta. Se vado all OVS e trovo qualcosa che mi interessa bene, altrimenti basta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. Alla fine per tante di noi stanno ottenendo l'effetto contrario....

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero