Diario di una (a) dieta #3

E' passato un mese e qualche cosa dall'ultimo post sul tema. 

Nel frattempo la vostra Hermosa si è incartata in un sacco di cose che non le hanno lasciato alcun tempo per scrivere, ora forse torno,eh. 

Quasi tutte cose belle, alcune bellissime (benvenuta amore di zia), qualcuna ahimè no- ciao dentista, preferivo salutarti solo da lontano. 

In tutto questo quindi la mia dieta e il mio tentativo di rimettermi in forma. 

Tentativo  di dieta n° 1.000.000? Fallito



E sì, come avrete intuito, senza la benché minima ombra di senso di colpa. 

Quando ho visto i risultati, ottenuti dopo due mesi di rigorosissima attenzione, andare in fumo in meno di 7 giorni, sette giorni in cui comunque mi sono allenata e non ho davvero sempre mangiato come il gatto della foto, mi è venuta meno ogni motivazione. 

Aggiungete a questo un periodo intenso di viaggi e trasferte lavorative condito di molti- per fortuna ed evviva me- festeggiamenti e il quadro è completo. Avevo voglia di pesare i miei pasti e privarmi della fetta di dolce? No, banalmente e semplicemente. 

Sono quindi di nuovo al punto di partenza. In sovrappeso e combattuta tra abitudini non sanissime, orari lavorativi complicati, umana golosità e prove costume da superare.  

Mi ha aiutato tanto uno schema trovato in rete digitando "Come avere un corpo da spiaggia". Ve lo riporto qui, credo sia un test davvero utile e completo che tutte dobbiate fare per capire se siete o meno in diritto ad andare su una spiaggia in costume


Esatto: SI'. SENZA SE E SENZA MA. 

E  mi ha aiutato moltissimo essere allergica al polline. Che c'entra? C'entra, c'entra, guardate qui se e come c'entra. 


(scusate, il pippone a commento di questa foto è troppo lungo. Vi tocca leggerlo su Instagram o Facebook). 

Riassumendo: sono caduta di nuovo e sono di nuovo in perfetta forma tonda. 

Dovrò rassegnarmi ad andare a compare qualche abito più largo per passare l'estate senza sembrare una mortadella e continuerò ad avere un armadio pieno di "per quando sarò dimagrita".  

Ma continuo a credere che sono un passo più vicino alla meta.... 

Fall 1.000.000? Rise 1.000.001

  

7 commenti:

  1. Ma tu sei una forza della natura.
    E quel post su Facebook avrei voluto incorniciarlo, l'altro giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 grazie damina bella, di tutto cuore.

      Elimina
  2. Avevo già visto il post, hai tutta la mia stima e detto tra donne, secondo me tuo marito è molto felice di avere quelle curve a disposizione 😉

    Per quanto riguarda me come ho scritto poco fa su Facebook, ho deciso di amarmi ancora di più e quindi cerco di seguire un'alimentazione più corretta, no dieta, faccio lunghe camminate e attività fisica almeno una mezz'oretta al giorno. I risultati di vedono e con molta lentezza ho perso 15 kg ma va benissimo così, e poi se lo sto facendo non è per una questione estetica ma per stare meglio come salute.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patri ma 15 kg sono tantissimi, brava tu! E ancora più brava per l'approccio e il modo,assolutamente perfetto e condivisibile:)

      Per quanto riguarda le mie curve e mio marito: LOL :D

      Elimina
    2. Grazie <3 sto perdendo i kg lentamente e di sicuro seguendo una dieta il dimagrimento sarebbe più veloce ma anche più difficile mentalmente da sopportare, invece così sto meglio, sono più felice e orgogliosa di me perché non si prendo quegli attacchi di fame assurda che sbranerei qualcuno per il nervoso e la dieta da rispettare, se mi va un gelato me lo mangio con molta tranquillità e senza sensi di colpa ^_^

      Elimina
  3. Non avevo visto il post su facebook, ma ho rimediato immediatamente! Hai trasmesso un messaggio molto importante, io per tantissimo mi sono sentita inadatta nel mio corpo, poi a poco dai 30 anni ho capito dove stavo sbagliando, stavo cercando un corpo per far vedere qualcosa di bello e meno sballonzolante alle altre persone!! Una cosa che ci ho messo un po' a interiorizzare, ma adesso a ripensarci mi sento davvero stupida! Ora mi sto prendendo cura del mio corpo a tutto tondo, a partire dall'alimentazione, ma lo sto facendo per me, per la salute presente e quella che futura della mia vecchiaia e lo sprone qui è così forte che una volta iniziato diventa come respirare: necessario! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Hermy condivido in pieno, anche perché senza il giusto approccio mentale non ci vuole nulla a passare dall'avere cura di se alla mania della forma fisica. E se le ragazze più giovani sono le più esposte a questo rischio, anche noi over anta non siamo al riparo. Per esperienza personale posso dire che anche gli uomini possono cadere nella trappola del fisico perfetto a tutti i costi. E c'è qualcosa di profondamente sbagliato in questo.
    Quindi evviva la tua lucidità!
    P.S. in tutta sincerità secondo me stai benissimo, da quel che vedo nella foto sei "morbida" come è auspicabile che una donna sia...

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero