Elenco ragionato delle mie passioni cosmetiche future (skin care)

Visto che siamo contro l'accumulo scriteriato e amiamo fare liste, ho pensato di condividere con voi quelle che ho creato per me per quest'anno. Date le premesse, non aspettatevi elenchi infiniti. Trovo inutile mettere in lista mille cose col solo risultato di auto- mettermi fretta e ansia. Ho smesso di scrivere liste scriteriate ecco. 


(io, fino a pochi mesi fa, quando mi chiedevano una wishlist cosmetica)

Vi presento con certo orgoglio la mia prima wishlist cosmetica ragionata.

Ve lo dico qui e ora, e mi venisse la cellulite anche sul naso se non tengo fede alla parola: questo è l'anno di Antipodes. Da quanto vado cianciando di questo brand? Adesso, finalmente, è il suo momento. Questo è l'anno in cui la combo Skin-Brightening Serum + Rejoice Light Facial Day Cream+ Manuka Honey Skin-Brightening Eye Cream saranno miei. 

(poi sì le vorrei tutte, ma qui ricadiamo nell'ossessivo compulsivo e anche no) 


Altro prodotto che mi affascina moltissimo e che decisamente vorrei provare è La Belle Lune Organic Skin . Brand inglese bio-anzi, vegano- e 100% cruelty free. 

Mi interessa per la studiata composizione di olii e per l'intelligente ricerca sul packaging. Che non solo è dannatamente bello ma risponde alle esigenze di maggior cura e protezione che i prodotto privi di conservanti industriali richiedono. 





Ultimo brand che vorrei provare, per ora, è il MUN skin. Brand newyorchese per fortuna reperibile anche tramite siti europei. Anche qui, siamo in pieno, pienissimo campo "equo e solidale" nel senso più ampio del termine, con grande attenzione a tutta la filiera e ai suoi impatti, sociali e ambientali. 

Loro lo chiamano Circle of Beauty  e mi sembra una definizione bellissima,




(sì, confezioni strepitose e attente alla cura anche qui. Lo so)


Fuori lista, per meri motivi doganali- ma sono pronta a re-inserire tutto non appena qualcuno in Europa si deciderà a distribuirlo- tutta la linea Mahalo Skin Care. Brand Hawaiano che unisce la sapienza polinesiana alla scienza con un risultato osannato da tutti e visivamente strepitoso: letteralmente un banchetto per la pelle.     



Ecco qui, la mia esosissima ridotta wish list ( i prodotti MUN costano giusto un rene. L'altro dovrei impegnarlo per i Mahalo). 

Ci sono olii su olii perché ho scoperto che alla mia pelle mista piacciono tanto. Ci sono brand di altissima fascia- una cosa bella del comprare meno è che ci si può permettere qualche lusso in più. C'è la mia consueta passione per il bello e attenzione per il sostenibile. Direi che mi rispecchia moltissimo e racconta un mucchio di cose su me.  

Magari sarò bravissima e mi troverò ad averla terminato per giugno. Magari a febbraio 2018 non avrò provato nulla di quanto mi sono proposta. Non so proprio dirvi come andrà e sono curiosa di scoprirlo. Partiamo? Partiamo. 

12 commenti:

  1. Non so a se odiarti o volerti bene, avevamo già Antipodes e La Belle Lune in comune, ma non posso lasciarmi sfuggire i restanti ;_;

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglimi bene *_* (la Belle Lune è strepitosa eh?? Non vedo l'ora di finire la mia crema per provarla!!)

      Elimina
  2. Caspita che bella lista. Ragionata si, ma non manca di colpi di scena mica da ridere. Trovo tutto molto intrigante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Damina, tu sei una delle mie spacciatrici di esigenze cosmetiche preferita: detto da te è un vero onore! Cosa ti ha intrigato di più?

      Elimina
    2. Sicuramente La Belle Lune Organic Skin.

      Elimina
    3. Eh... quasi non vedo l'ora di finire quello che ho per prenderlo!

      Elimina
  3. Ma Halo la puoi acquistare su Reina Organics.
    Baci
    Lou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *corro a vedere* Grazie mille!!!

      Elimina
    2. E c'è anche MUN. Il mio portafogli sta imprecando in lingue sconosciute, io saltello felice:)

      Elimina
  4. Felice di renderti felice, cara. Poi ci farai sapere!
    BACI
    Lou

    RispondiElimina
  5. Scusami, dimenticavo questo beauty store di eco-bio di lusso, italianissimo (di Roma, c'è pure il negozio fisico):

    http://www.beautyaholicshop.com/

    Magari ci trovi altro che potrebbe interessarti: io vi faccio talvolta (non sempre, o il marito mi caccia di casa, ahahah) i miei acquisti.
    Ri-baci.
    Lou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo da brava sperperona lo conoscevo già... ma per quel Reina Organics non smetterò mai di ringraziarti!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero