Tag: #TheSpringSparklingChallenge - The best spring collection

Dopo il grande imbroglio della scorsa settimana, per il quale le ideatrici di questo tag Consigli di Makeup Whatsinmybag mi hanno benevolmente perdonata, eccomi qui di nuovo perfettamente allineata. Il tema di questa settimana è la collezione primaverile che ho preferito, ovviamente in tema di Makeup. 

Primavera vuol dire toni pastello e leggeri, rosini e pescati a volontà e labbra lucidissime. Non dico che siano concetti sbagliati eh, o che dopo un lungo inverno di grigiore e toni cupi non sia anche io desiderosa di cose del genere. Dico solo che siamo in avanguardia pura*, e va bene così.

Partiamo con un prodotto impossibile da non citare: il Blush Chanel. Io come sempre mi limito a guardarlo perchè so che non avrei mai il coraggio di usarlo. Vi invidio, voi che riuscite a godere di tali capolavori senza sensi di colpa. So che fate bene ma davvero non so come fare a passare il pennello su tanta beltà...






Detto questo, c'è però una collezione che in tutto il suo assieme mi ha davvero colpito  molto e mi è piaciuta non poco. E' insolita come cosa perchè il brand è uno di quelli di cui raramente parliamo su questo blog eppure la Garden Escape della Clarins stavolta mi è piaciuta davvero molto.  Tanto per inziare, vivaddio, non hanno proposto una modella dalle labbra leggermente rosate. Il colore è bello presente. Magari leggero, magari modulabile, ma c'è, è lì. Già solo  per questo, gli ho voluto bene. 








Poi, la maggior parte dei prodotti entrerà in collezione permanente: sono sinceramente stanca delle mille edizioni limitate che ti obbligano a comprare a scatola chiusa perchè altrimenti corri il serio rischio che, per quando capirai di essere interessata a quel prodotto non sarà più disponibile. 

Qui invece quasi tutti i prodotti vanno ad arricchire la gamma di referenze già esistenti con due eccezioni di tutto rispetto, ossia la palette occhi- che è così bella che potrei correre il serio rischio di non usarla mai nel caso la prendessi- e l' Huile Confort Lèvres in Raspberry.  







Il colpo d'occhio è bellissimo, non è vero ? Tutti i pezzi presenti in collezione mi piacciono ma ovviamente il mio punto debole è quella palette occhi con le cialde lavorate....





Sei colori, uno più bello dell'altro, in una vera e propria sinfonia primaverile. Trovo che i colori siano ben calibrati e apprezzo molto la presenza di quel taupe e verde intenso che rendono meno banale l'idea di primavera. 

E insomma, io mi sa che di questa collezione qualcosa la porto a casa, ecco. 

Voi? Quale collezione vi ha colpite? Già lo so, aumenterete a dismisura i miei desideri.... 



*giuro, non la cito più. Forse. 

14 commenti:

  1. Too Faced "sugar pop" palette, perchè macarons = sempre tanto love
    ( https://www.toofaced.com/p/eye-shadow-palettes/sugar-pop )

    Barbs

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè queste palette non riescono più ad attirarmi?? Sarò grave??

      Elimina
    2. io mi trattengo letteralmente dal comprare palettes del genere perchè per quanto accattivanti siano, finirei col non usarle affatto (idem per le meraviglie multicolor di Urban Decay).
      In compenso superscontato da kiko ho preso un gel liner verde perchè si.

      Elimina
    3. Il perchè sì è una motivazione VALIDISSIMA <3

      Elimina
  2. Bellissimo il blush chanel. **_** io lo userei! Gli farei una foto e via a spennellarlo senza pietà! Sarebbe una carezza fiorita sulle guance.
    La palettina è carinissima, l'avevo già vista da qualche altra parte..non penso prenderò niente però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho detto: vi invidio voi che ci riuscireste. Io resterei a guardarla incantata. Lo faccio anche con i prodotti "normali", prima di usarli me li godo un po' intatti :D

      Elimina
  3. Eh si, quel blush é una meraviglia.... Come anche la collezione Clarins.... Piccoli gioielli perfetti nel loro essere effimeri ed eleganti, come piccoli petali di fiori appena colti... Così belli (blush e compagnia bella) che anche io avrei qualche remora ad usarli, ma ammirarli ogni volta che si ha voglia, quello sì, un vero godimento per gli occhi e per lo spirito (beauty)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confessa: sei la writer di qualche agenzia? Perchè la descrizione è perfetta!

      Elimina
    2. Maaacccheeeé.... Me misera bancaria con folle passione per beauty, lettura, fotografia e animali....

      Elimina
    3. Dai...non è tanto male;)

      Elimina
  4. Il blush di Chanel era impossibile da non desiderare! Peccato che la Limited Edition di quest'anno sia stata particolarmente "limited" e che già ad inizio aprile l'intera collezione fosse già un miraggio da Sephora.. Uno smalto però me lo sono accaparrato! ;°D
    Un bacio bella <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io nemmeno l'ho cercata perchè sapevo di non volerla prendere perchè "troppo bella".... però che peccato :(

      Elimina
  5. Ti capisco. Io ho preso un ombretto della collezione primaverile di Dior - che mi è costato il rene con tutto l'uretere - e mi dispiace rovinare il logo, per quanto non sia minimamente paragonabile alla bellezza dei fiori sul blush.

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero