It's a new day. It's a new life. And I'm feeling good

Questa è la canzone dei miei nuovi inizi. Piccoli o grandi che siano: che sia stato sistemare la stanza o cambiare paese, l'ho sempre canticchiata mentalmente almeno per un momento. Potevo mai non usarla oggi ? No, dai, non potevo.



E quindi inzia un nuovo anno. Perchè chiaramente l'anno inzia il 1 settembre, lo sanno tutti. Non crederete mica alla storia del 31 Dicembre/1 Gennaio: è solo una trovata per vendere imbarazzanti cappellini da fine anno e viaggi a prezzi spropositati. 

L'anno inzia in quel momento in cui siete riuscite a scaricare e smaltire, almeno un po', la stanchezza dei mesi precedenti e siete così piene di buoni propositi che la fusione nucleare a freddo vi sembra un obiettivo possibile. Basta che vi avanzi un po' di tempo tra la palestra e il corso di cucito/maglia/panificazione (soprattutto se siete al secondo 41 del video). 

Quindi l'anno inzia oggi. 

Per affrontarlo al meglio possibile ho comprato una nuova agenda (qui). Una cosa sobria, che tenga giustamente conto del fatto che tra meno di due mesi compirò 40 anni.



La dieta no, non c'è stato bisogno di iniziarla. Quella ormai va avanti da poco più di un mese e procede bene. In compenso, mi iscriverò in palestra. Abbonamento semestrale. Riuscirà la cifra spesa a motivare il mio grosso culone buon senso? Vedremo. Come durante tutto l'anno, poi, mi accompagna il desiderio di smettere di fumare: è un vecchio amico che di tanto in tanto torna a farmi visita, e non ha bisogno di avvertire perchè tanto è di casa. Prima o poi troverà il suo posto occupato dal numero di giorni in cui non ho fumato. Anche se non so bene quando.

Ho rivoluzionato casa: nuove librerie, nuovi scaffali, nuovi quadri e- rullo di tamburi- una scarpiera/borsiera- ammesso che il termine esista- interamente mia. Tutto preso da Ikea, quadri esclusi, fornitore della Real Casa Hermosa da sempre. Vediamo se riesco a tenere minimamente più in ordine le mie cose (e a  lasciare spazio per quelle di Mister Hermoso). 

Poi, e qui il rullo di tamburi diventa più potente che mai, dopo aver a lungo dubitato, ho semplicemente premuto "invia" a quel messaggio o, ancora più facile, alzato la cornetta e chiamato. Potevo non avere risposta. Potevo avere una rispostaccia. Ma poteva anche succedere di trovare dall'altra parte qualcuno esattamente nelle mie stesse condizioni, desideroso di riprendere alcuni rapporti interrotti senza motivo alcuno, a parte la fatica degli impegni quotidiani. E potevo ritrovare un'amica di quelle con con cui non hai litigato mai. 

Indovinate com'è andata (l'immagine sdrammatizza l'alto tasso di smielatezza).  
 



Infine, sempre per la serie notizie di cui non potevate fare a menoho deciso di tatuarmi. 

Dopo aver accuratamente riflettuto su posizione e soggetto so decisamente cosa non voglio: non voglio che sia dove non potrei vederlo (quindi no nuca, no fondo schiena) o dove il passare del tempo lascerebbe segni impietosi (no seni, no zona pancia, no interno cosce). E non voglio soggetti "da ragazze", anche perchè trovo la sola idea irritante. Meno male che alla storia della "cultura diversa" per i tatuaggi contemporanei ho sempre creduto poco. Altrimenti non so come avrei fatto a giustificare l'utilizzo di tremendi stereotipi del genere... 

Al momento la scelta è tra Durga, la stella di Cloud Atlas e una frase, ahimè lunghissima, che ho sempre amato molto. Ma Durga è saldamente in testa: ha una storia così potente e bella che non smette mai di affascinarmi.


Vorrei però trovare un tatuatore di cui mi fido, per discuterne assieme. Il più bravo della mia città però è uno con cui "a pelle" non siamo andati in sintonia (puoi dirmi mai, con fare sprezzante, che tu tribali non ne fai e poi tenere appesa la foto di una banalissima- e anche non splendidamente eseguita- farfallina con cuoricino? E su...).  Insomma, succederà. Non proprio domani, ma succederà. 


E, come si può desumere da questo post, sono tornata attiva anche qui. 

Ci sono moltissime cose di cui ho voglia di chiacchierare con voi (e avrei ancora da mostrarvi il mio bottino polacco- anche se ormai datato: interessa?): esistono davvero i dupe? Siete affette anche voi da pennellite acuta? Sono lo sola a credere di voler comprare tutto di ogni nuova collezione in uscita salvo vederla dal vivo e non volere più nulla? Esiste davvero il fondotinta perfetto? Mi tornerà mai la passione per gli smalti? Questo genere di post chiacchiericcio vi piace?Vi sono mancata (qui è ammessa una bugia)? 

Voi sì, molto (e questa non è una bugia).         

 

35 commenti:

  1. Mi sei mancata, tantissimo.
    Ok, forse un po' meno perché comunque ci sentiamo sempre (<3) però lo sai, il tuo blog mi tiene sempre troppa compagnia <3
    A me questo post è piaciuto da impazzire! Sono felice per ogni novità, specialmente per l'amicizia ritrovata.
    L'agenda è semplicemente stupenda, la adoro.
    Quanto è bello riorganizzare casa? Io non vedo l'ora di tornare nel mio mini monolocale a Milano e cambiare un paio di cose, è una delle cose che mi piace di più.
    Sono davvero felice per il tatuaggio! Capisco anche perfettamente cosa vuoi dire per la sintonia col tatuatore. Il mio è stato davvero bravissimo ma per i prossimi -noti il plurale? ho una lista infinita- vorrei qualcun altro, non mi sono sentita particolarmente a mio agio.
    Bentornata, di nuovo.
    p.s. il post haul lo pretendiamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 <3 per te, davvero.
      Noto il plurale, come no. Ma io ancora sono qui a cincischiare sul primo: D

      Elimina
  2. Belli i post chiacchiericci :)
    Anche io sono convinta che l'anno ricominci a settembre, aboliamo Capodanno!
    Uuuh il tatuaggio, sono d'accordo con te sui posti che non si possono vedere: non voglio morire sapendo che tutti nella mia vita hanno visto direttamente il tatuaggio tranne me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere vi piacciano:)
      E sono d'accordissimo sul non voler morire senza aver visto il tatuaggio !!

      Elimina
  3. Mancata tantissimo, e lo sai <3!
    E questo post e' bellissimo e mi sono commossa e non vedo l'ora di parlare di tutto tutto tutto e sentirti cosi' energetica e positiva il piu' possibile! Aaaaahh mi mancavi siiiiiiiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  4. Sei mancata, ovvio! Splendido post, è stato un piacere leggerlo *.*

    P.S. La tua nuova agenda è stupenda *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille. Ho pubblicato questo post pensando "magari ormai manco si ricordano di me"..Grazie ancora!!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Ecco. Speriamo arrivi presto perchè da Seul il viaggio è lungo (ma ho scelto la tracciabile, e mi assicuro ogni giorno di sapere dov'è) ;)

      Elimina
  6. Sì che ci sei mancata! Bellissima la nuova agenda <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi siete mancata tantissimo anche vaoi, davvero. :)

      Elimina
  7. Beh, proprio un bell'inizio!
    E l'agenda è bellizzima :-)

    RispondiElimina
  8. Agenda di colore figherrimo e perfettamente in linea con i 40. E lo dice una che i 40 li ha fatti più di un mese fa... :-) ciao, gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore è stato un dramma: rosa? Verde mela? Alla fine ho scleto questo pseudo Tyffany :D (auguri in ritardo!)

      Elimina
  9. Bentornata! L'agenda è bellissima, che colore fantastico, mi sembra ideale per una futura 40 ;) io ho scelto un disegno di Bansky da tatuarmi, so da chi lo farò fare, sono indecisa sul dove.... Spalla? Avambraccio? Mumble mumble. Ps andrò in palestra anche io, l'anno nuovo deve iniziare così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che quasi ti invidio l'idea di Bansky? Sul dove non riesco ad aiutarti, sono nel dubbio anche io :D

      Elimina
  10. ADORO quell'agenda! *-* e chi l'ha detto che c'è un'eta per averne una cosi? ;D buon "inizio anno"! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, brava Arianna! Dovrò pur continuare a coltivare il fanciullino che è in me, no?? "Buon anno" a te ;)

      Elimina
  11. Bentornata Hermosa <3
    Adoro l'agenda, e adoro l'entusiasmo con il quale stai tornando alla carica ;)
    Aspettiamo tutte il post haul!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicissima di ritrovarti cara. Il post arriva, grazie per avermi dato l'alibi perfetto per farlo :D

      Elimina
  12. La tua nuova agenda non passerà inosservata :) ed è bellissima, piace tanto anche a me. Brava per aver fatto quella chiamata: a volte sta a noi fare il primo passo, o le cose non cambieranno mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dama e bentrovata:) E' vero. a volte il primo passo tocca a noi. E non è brutto da fare!

      Elimina
  13. Bentornata Hermosa XO
    Mi piace il post chiacchiericcio ! Ho annuito per gran parte. Sì al capodanno settembrino,al ripensarsi daccapo,all'agenda di quel colore e..quanto deve essere stata difficile quella telefonata?! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kitty bentrovata a te! Sono contenta che il post ti piaccia, magari ne arriveranno altri in futuro. E sì, a tutto. Sorridenti. :)

      Elimina
  14. Ci sei mancata tantissimo, tesoro!
    Io amo i tuoi post, sono una coccola quotidiana. Mi piace il tuo modo di riflettere sulle cose, sempre così pacato e delicato.
    Mi fa impazzire la tua agendina, la trovo molto adatta a te! <3 C'è davvero qualcosa di adatto alle quarantenni o alle ventenni? Ci sono ragazzine vecchie dentro già a 15 anni (io lo ero e lo sono tuttora :P), quindi vai Hermy!
    Questione dieta: per ora mi accontento di biciclettare e di fare lunghe camminate, non credo di avere la volontà di fare di più, a parte naturalmente diminuire un po' le dosi di pasta e pizza. Che depressione!
    Tatuaggio: ne voglio uno anche io. Voglio un gattino appollaiato su un libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io ora mi commuovo!Grazie *_*

      La tu aidea di tatuggio è bellissima!!!

      Elimina
    2. La tua idea...il mio italiano invece no :(

      Elimina
  15. Ho letto questo post lunedi appena tornata e ho passato il tempo ad annuire come un'ebete. Ora al rileggerlo idem!!! L'anno inizia il 1settembre, è sempre stato così e continuerà ad esserlo!!! In barba a quelli che cercano di convincerci del contrario:) spero riuscirai a portare avanti i buoni propositi e a preservare questa nuova energia e positività, perchè si sa che l'anno da un lato passa troppo in fretta, dall'altro è molto lungo (ah io e le mie frasi nosense!).
    A sto punto però ci devi una foto di scarpiera/nuova mobilia..ci hai messo la pulce nell'orecchio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So di non essere sola nel considerare Settembre il vero inizio dell'anno, ma è sempre bello avere conferme:)

      Il post arriva, promesso: il tempo di finire di sistemare tutto per benino!

      Elimina
  16. Anni di scuola ci hanno fatto credere che il calendario inizi a settembre ed è una credenza che mi piace avere!
    In bocca al lupo per le strade vecchie e quelle nuove!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, credo che l'impostazione scolastica sia quello che ci "devia"..ma a me piace :)

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero