Prima l'uovo o la gallina?

Io e Inglot abbiamo un rapporto strano: l'ho scoperta in Polonia durante un viaggio bellissimo e concettualmente mi piace sempre. Ma ho più di un loro prodotto preso lì che non sono riuscita a reperire sul sito. 

In questo caso, non sono riuscita a capire se il prodotto di cui vi parlo oggi è l' Hand & Nail Butter in altro formato o è direttamente un prodotto diverso....


Resta comunque un burro rinforzante e indurente per unghie. Chè poi, per essere onesta: io all'epoca capii cosa stavo prendendo spiegandomi più a gesti che a parole con la commessa del negozio...

Vi posto anche una foto dell'INCI (mi raccomando: cliccate!! Non perdete diottrie!!). Non l'ho analizzato per filo e per segno, confesso, ma a occhio non mi pare pessimo.  Se qualcuna reperisce l'INCI dell'altro prodotto, magari può confermarmi anche se sono davvero la stessa cosa...


Lo uso la sera, prima della crema mani ed è quasi finito: non avevo grandi aspettative invece devo dire che lo trovo efficace ed efficiente. E' denso e ceroso, come giustamente dovrebbe essere, ed è pressocchè inodore.

Data la texture del prodotto, non mi verrebbe mai in mente di usarlo fuori casa ma per l'uso notturno e/o un impacco lo trovo davvero utile. 

Non ve ne parlo solo per farvi "invidia" ma per due motivi: un po' perchè spero che qualcuna di voi mi aiuti a fare luce sulla sua reperibilità (in Polonia lo pagai una sciocchezza e, visti i rusltati, lo riprenderei volentieri) e un po' perchè usandolo mi sono resa conto del paradosso che implica. 

Infatti, quando più ne avrei avuto bisogno, ossia quando indossavo sempre smalti, non ne avrei potuto trarre giovamento dato il metodo di applicazione mentre ora che posso usarlo, le mie unghie sono meno stressate dagli smalti è un alleato fedele. E infatti non posso ben dire quanto il deciso miglioramento delle mie unghie, che sono più forti e meno segnate e che non si spezzano/sfaldano da molte tempo (e fu così che tre secondi dopo la pubblicazione di questo post mi si spezzarono tutte le unghie....) dipenda da questo prodotto e quanto dai molti mesi senza smalti di alcun tipo. Come spesso capita, tendo per un sano buon senso che attribuisca ad entrambe le cose parte del merito. 

Peró la domanda che mi è venuta in mente resta valida, non solo per le unghie: se non stressasimo la nostra pelle/unghie/capelli con tanti prodotti, avremmo ancora bisogno di altrettanti prodotti per curarli?? E' un circolo vizioso o virtuoso quello in cui ci siamo infilate??

Lo ricomprerei: sì*

Lo consiglierei: sì*

Lo regalerei: sì*

*ovviamente trovandolo...

19 commenti:

  1. Sono stata da Inglot neanche tanto tempo fa e questo prodotto mi sembra di non averlo notato, sai? Però sembra molto interessante. La domanda che fai alla fine fa riflettere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante e vagamente misterioso, ahimè

      Elimina
    2. Ma Inglot dove la trovate? Perché se volete mi metto alla ricerca per voi! (tanto con le mosche che volano nel mio portafogli non posso cadere in tentazione XD)

      Elimina
  2. assolutamente da provare!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Il tuo è un quesito marzulliano!

    RispondiElimina
  4. Direi dipende cara Hermosa..parlando di unghie e smalti, indubbiamente se smettessi di metterlo risolverei tutti i problemi di unghie fragili che ho. è anche vero che avendo la pelle impura per me è necessario prenderme cura, non la stresso affatto ma anzi la coccolo (quando non lo facevo era orribile infatti). Dipende un po' da caso a caso e anche dalla qualità dei prodotti che si usano. Fermo restando le persone come la sorella del mio ragazzo che porta lo smalto 365 giorni l'anno (non scherzo..se lo toglie e dopo cinque minuti già si mette l'altro e ce l'ha TUTTI i giorni) che ha le unghie più belle e forti mai viste in vita mia, non si spezzano e sono lunghe anche più di 1cm e mezzo!! ovviamente non usa nulla!!niente oli niente di niente...eh..c'est la vie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fransis, benvenuta :)

      Certo che tutto dipende però ecco: se io non mettessi un fondo ogni santo giorno forse la mia pelle starebbe meglio? Non lo so , eh..me lo chiedo semplicemente. Però di certo la qualità è fondamentale. :)

      Elimina
  5. Dipende... a volte è anche un problema di alimentazione sbagliata o di predisposizione genetica o del tutto soggettivo... Io noto che gli smalti normali mi indeboliscono le unghie mentre il gel no. Anche i semipermanenti non sarebbero aggressivi, ma lo è il modo di toglierli (acetone puro in molti casi).
    Riguardo a Inglot... forse quel prodotto che hai preso è fuori produzione??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che è tutto relativo..ma io continuo a pensare che "soffocare" le unghie 24/24 e 7/7 non possa essere un bene... (sto diventando esagerata?? Se sì, ditemelo e fermatemi!!)

      Questo burro è facilissimo che sia fuori produzione:(

      Elimina
  6. Me lo sono chiesto e richiesto anch'io,anche perchè a volte vedo "genti" che non fa nulla di nulla e risulta curata,però esiste altra "genti" che invece trarrebbe giovamento dal fare qualcosa..io apparterrei alla 2a categoria XD
    Per le unghie meno stress significa molto,indubbiamente. comunque io impacco anche quando indosso lo smalto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kitty, ma quando fai i trattamenti anche tenendo lo smalto, noti risultati? Li noti diversi? Me curiosa ^_^

      Elimina
    2. Premetto,per trattamento intendo o un impacco con guanti o applicare olio su cuticole e sotto l'unghia (la parte libera,la lunetta che sporge..non so come spiegare ^^) e vedo che non si formano pellicine nè le unghie si arcuano (lo fanno quando sono disidratate).
      Poi nei periodacci (come a fine estate) le lascio libere ,a mali estremi.. :)

      Elimina
    3. Ok, intendiamo lo stesso ;)

      Elimina
  7. Ci sono stata oggi da Inglot e ho anche dato una veloce occhiata al reparto unghie, ma francamente non ho notato se ci fosse...
    Sono d'accordissimo sulla tua osservazione finale. Io lo vedo soprattutto coi capelli (perchè non sono una smaltara, non ne uso sempre, anzi, e le unghiette sono sane). Sai quanto tengo ai capelli, e paradossalmente non faccio nulla; ma nulla nulla, tranne hennè neutro e amla (ogni tanto; giovano tantissimo), ed il solito ottimo shampoo bio diluito. Mai parrucchiere, mai fatte tinte, poco phon, niente spazzola o piastra, niente robe per mettere in piega (che non faccio, li lascio naturali. Manco l'ultima volta che li ho tagliati, l'ho lasciato fare al parrucchiere -che ha sorriso bonariamente della cosa :)- ), nemmeno il balsamo uso. Eppure sono belli, sani, splendono e non hanno una doppiapunta (il fatto che cadano è altro discorso ;__; ). Quindi sì, in linea di massima -tranne i soliti casi di predisposizione- se uno evitasse di stressare sempre unghie e capelli (evito di aprire pure l'immensa parentesi pelle XD), nemmeno servirebbero più tutti i prodotti per rimetterli in sesto, ma giusto quei pochi che servono a dare una botta in più a qualcosa che è già sano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tyta, predisposizioni a parte, appunto. Io credo che spessissimo ci fanno credere che abbia mo carenza di vitamina x o y per darci gli integratori e ch eun processo simile accada in ogni campo, cosmetica inclusa.


      ...niente, sto diventando veramente una talebana cosmetica.

      Elimina
  8. Credo dipenda da entrambi i fattori. Più le tue unghie se ne stanno lontane dagli smalti e più ne gioveranno. Ma è indubbio che anche un prodotto di questo tipo sia di aiuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Come sempre la via di mezzo e il buon senso sono la risposta migliore:)

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero