Le parole sono importanti

Ho deciso di scrivere questo post, fondamentalmente per confessare un mio disagio e chiedere aiuto a voi. So che mi sarete utili. Quella che vedete nella foto è l'Acqua Micellare della Yves Rocher. E' una full size, ma l'ho avuta in regalo con una cartolina omaggio di non so quale mese.


Liquidiamo subito il capitolo INCI: lo trovate qui. Non è malvagio ma nemmeno fantastico. Normalmente non lo sottolinerei tanto, ma quando si parla di Yves Rocher sì: io stessa fino a pochi anni fa credevo che fosse un brand "tutto bio" e no, non lo è. Non è il male, ma il fatto che mia suocera creda che tutto quello che è Yves Rocher sia automaticamente bio mi dice che hanno fatto un capolavoro di comunicazione, non di ricerca.

Non fosse stato un omaggio non l'avrei mai presa. Perchè io, e qui entrate in campo voi, le acque micellari non le ho mai capite bene. 

So, in via teorica, a cosa servono. Però non riesco ad usarle davvero al posto dello struccante. Badate che quest'acqua qui in particolare strucca tanto (occhi a parte, lì non ci ho nemmeno provato) e anche molto facilmente. Ma a me resta sempre la sensazione di non essermi davvero struccata. 

Mi sono chiesta a lungo il perchè e la conclusione (pieeeena di logica, lo so) è che è per via del nome. Si chiama acqua. Niente riuscirà a convincermi che basta per struccarmi.

In pratica, se io fossi stata Giulietta, non avrei mai potuto dire la famosa battuta.... evidentemente, per me, le parole sono importanti.

La ricomprerei: no

La consiglerei: nì. Se avete una cartolina come la mia ovviamente sì...

La regalerei: no

39 commenti:

  1. Ovviamente questi post spuntano dopo che ho appena comprato 2 acque micellari e un po' (è una minitaglia da 35ml facente parte di un kit), giusto?
    Probabilmente come per ogni tipologia di prodotto che quello che piace in ogni variante, quello di cui si compra solo una marca, e semplicemente prodotti che non fanno per noi. Scherzi a parte, c'è chi risciacqua la micellare e chi no anche per questa ragione :) io passo al detergente senza troppi convenevoli e proseguo la routine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace...però guarda: ogni pelle reagisce a suo modo, i commenti qui sotto lo testimoniano. Magari per te sarà puro amore. Anzi, te lo auguro;)

      Elimina
  2. io le acque micellari le uso al posto del tonico O.o non sapevo nemmeno che andavo usate al posto dello struccante.. per struccarmi non posso fare a meno di usare un "sapone" o un detergente insomma.. qualcosa che si lava via con l'acqua. E dopo al massimo uso il tonico o l'acqua.
    E comunque non mi trovo bene perché sembra che faccia schiuma. Niente, non mi piacciono le micellari. Punto :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul "lavare via con l'acqua" sono d'accordissimo con te. Se non lo faccio, non mi sento a posto!

      Elimina
  3. eheheh mai provata XD e a questo punto dico menomale? XD anche io come te non ho ben capita sta cosa dell'acqua micellare... mah XD forse proverò quella licia che è la più economica in giro... e vediam come mi trovo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hmmm..non so. La più economica potrebbe non essere adatta a te, e tu rimanere con un parere sbagliato su una tipologia di prodotto...Eh, lo so. Sono dilemmi seri, questi :D

      Elimina
  4. Sinceramenteè un tipo di prodotto che non avrei comprato mai. Sinceramente preferisco prodotti separati e non tutti in 1. Anche io l'ho ricevuto gratis con la cartolina e ho scritto una recensione ma solo adesso mi rendo conto di cosa ci sta dentro, anche se ho visto i prodotti formulati peggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti l'INCI non è malvagio. Migliorabile ampiamente, ma non è il male:)

      Elimina
  5. io uso l'acqua micellare come struccante ormai da più di un anno, uso quella Bioderma (quindi niente di eco-bio), funziona benissimo. Ma non la uso da sola, nel senso che mi strucco ma poi mi lavo comunque la faccia, non lascio sulla pelle l'acqua micellare come nessun altro struccante. Un po' per abitudine un po' perché per la mia pelle l'acqua vera è realmente necessaria ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per funzionare, tutto sommato anche questa lo fa. Ma soddisfarmi..meno.

      Elimina
  6. Sai che neanche io amo le acque micellari...quando le usavo mi lasciavano una sensazione di appiccicosetto che detestavo -.- preferisco i saponi struccanti ultimamente...

    RispondiElimina
  7. nn ho avuto ancora modo di provarla ma nn mi attirava molto prima ed ora ancor meno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai, dai..magari per te sarà fantastica...mal che vada, la consumi a dosi industriali;)

      Elimina
  8. A me non dispiace come idea, anche se ancora non l'ho provata. La vedo come uno struccante delicato, un'alternativa per chi non ama il latte detergente per es.. Come tale, non la lascerei mai sul viso (non capisco come si possa struccarsi con qualcosa e non risciacquare), ma passerei al solito al detergente o sapone solido che sia.
    Però sinceramente non mi da l'idea che non funga, perchè acqua lo è solo di nome :).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, è lo struccante delle modelle proprio perchè estremamente delicato. E funge eccome. Ma la mia testolina non è contenta lo stesso :D

      Elimina
  9. Io ho provato solo quella Caudalie, non è male affatto, però io sono così pigra che finisco per usare sempre le salviette bene che vada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuuuuu..Ery, nu. Non struccarsi è il male. XD

      Elimina
  10. io sono proprio fuori da questo discorso ?_? non ho ancora avuto il piacere di provare queste famose acque micellari ma se la amano in tanti penso che forse ci sia un buon motivo (e sottolineo il penso XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo poco più su: sono struccanti estremamente delicati, che tante modelle usano proprio perchè già stressano molto la loro pelle.
      Però che posso dire? A me ultimamente per esempio ha preso la fissa delle "farine lavanti". E quelle sì che le adoro *_*

      Elimina
  11. Invece a me piace tanto l'acqua micellare, la trovo comodissima. D'accordissimo con il tuo ragionamento su Yves Rocher, certe aziende fanno le furbette a spese di noi consumatori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yves Rocher segue una politica verde su molti aspetti (packaging, procedure aziendali, etc). Sul loro INCI però....

      Elimina
  12. io mi lavo il viso sempre, sia se mi strucco col latte detergente, con le salviette, o con l'acqua micellare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..mi sa che forse sono esagerata io a non farlo...

      Elimina
  13. non ne ho mai avuta una, sembra una di quelle cose messe con tremila nomi diversi per fartele comprare tutte...
    comunque io dopo essermi levata il trucco con qualsiasi cosa (struccante, olio, salvietta, quel che è) devo sempre lavarmi col sapone se no non mi sembra di essere pulita..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non ti tira mortalmente la pelle, dopo?

      Elimina
    2. sì un po' sì, ma poi metto direttamente la crema xD

      Elimina
  14. Io da qualche mese invece sono una fan accanita delle acque micellari perchè:
    1) non mi bruciano gli occhi
    2) alcune struccano benissimo tutto il viso compresi gli occhi
    3) alcune non vanno risciacquate e fanno anche da tonico
    4) non ungono e non mi fanno venire brufolini
    5) varie ed eventuali :-)
    Finora ho provato quelle Lierac, Sephora e ora uso quella Kiko comprata l'altro giorno. Certo, quella Lierac era un altro pianeta, esagerata, (ma anche nel prezzo) la usava addirittura mio marito per sciacquarsi gli occhi la sera, dal momento che la normale acqua glieli arrossa sempre un pochino... Le altre sono normali struccanti, quella Kiko va anche risciacquata!!
    Di Yves Rocher ho un paio di prodotti in casa ma devo ancora provarli!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco. Se mai dovessi ridare una possibilità alle micellari, sarà alla Lierac! (sperando che Mister Hemoso se ne tenga lontano...)

      Elimina
  15. Non ti saprei proprio dire nulla perché non ne ho mai usate!

    RispondiElimina
  16. io ho provato tre diverse acque micellari, tra cui questa. ti assicuro che di acque micellari buoni ce ne sono e struccano pure bene. sfortunatamente questa non rientra tra quelle :D
    Prova la Cattier!

    RispondiElimina
  17. Io la comprai quando uscì ma mi piacque molto poco. E con le acque micellari non amo struccarmi, ma solo togliere gli ultimi residui di make up dopo lo strucco con altri prodotti. In questo frangente posso anche apprezzarle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A questo utilizzo, confesso, non avevo pensato...ci proverò, grazie:)

      Elimina
  18. Le acque micellari struccano eccome, nell'acqua di solito c'è un solvente abbastanza forte che permette di togliere anche il trucco waterproof. Io la faccio da me col caprylyl/capryl trigliceride, perchè propylene e butylene glycol mi irritano il viso da morire, ma il concetto è lo stesso. Unica accortezza: RISCIACQUARE BENE dopo l'uso, anche se sulla confezione dicono di no. Un solvente non va MAI tenuto sul viso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che non ci avevo pensato? Hai ragionissima! Da oggi, cara mia micellare, ti lavo via pure a te. Tiè

      Elimina
  19. io ero troppo curiosa di un'acqua micellare ,ho comprato la venus di cui ho letto buone recensioni.per adesso è ancora chiusa in attesa di terminare l'attuale struccante,però non mi pongo il problema..come per le salviette o altro metodo di strucco,dopo risciacquo sempre il viso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da oggi, giurin giurello, pure io:)

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero