Per sentire una canzone con te....

Così cantava Wilma De Angelis nel 1960 quando pensava al Jukebox...



Invece, quando è Jean Louis David a presentare la nuova collezione Juke Box quello che trovate sono tagli che rielaborano le tendenze degli scorsi decenni.  Guardandole, come spesso mi capita, mi sono innamorata di molti tagli lunghi, come questo hippie anni 70  


Ossia, quando Lou Reed (ciao, genio) ti invitava a una passeggiata sulla riva selvaggia...


Poi sono saltata agli anni 90, con questo taglio "moderno" (gli ottanta no, non rimpiango le spalline gigantesche)


E checchè ne dicessero I Nirvana allora, se io arrivassi come sono (almeno, con i capelli così come sono) credetemi: molti si spaventerebbero e tanto

 
Epperò mie care, il taglio che mi ha conquistato del tutto, alla faccia della mia tendenza a preferire i lunghi, il taglio per il quale sto seriamente meditando di lasciare che le forbici si avvicinino di nuovo al mio scalpo è questo Sweet anni 60 





Perchè ammettiamolo, anzi, ammettetelo (visto che stavolta mi avete spinto voi a provarci): i miei capelli crescono poco e male ed ultimamente molte di voi mi avete detto che sto benissimo con i capelli legati. Ossia, corti. E quindi ci sto pensando su. So di attirarmi le ire di alcune, ma, come direbbe Aretha Franklin, chiedo rispetto per la mia ipotesi :D


Comunque, mentre medito su cosa fare della mia testa, coccolerò i miei capelli con la maschera spray Express Therapy che promette di offrire "senza risciacquo dieci benefici in un solo gesto". 



Cari i miei capelli, che cantiate un rock o un lento, che siate corti o lunghi, io vi voglio bene lo stesso.


Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato da PR o da azienda a scopo valutativo. Ringrazio l'azienda per questa opportunità. Nessuna condizione è stata posta per l'invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.


15 commenti:

  1. Anch'io mi sono innamorata di quel taglio corto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su di te mi sa che starebbe anche meglio che su di me!

      Elimina
    2. Non credo, sai, io ho la testa tonda, eh eh!

      Elimina
    3. E soprattutto coi capelli ricci sarebbe un disastro!

      Elimina
  2. mi piace un sacco il tuo blog,ti ho appena scoperta attraverso les cahiers!
    se ti va passa per un saluto
    http://tr3ndygirl.com
    baci

    RispondiElimina
  3. Io aspetto ancora qualcuno che mi faccia vedere dei look per i capelli ricci veri!!!
    ... cmq anche io sono pronta a tagliare... mi devo solo fare coraggio e andare, la decisione è presa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io aspetto fine mese: mi prendo del tempo in più per decidere e aspetto la fase lunare migliore per l'eventuale taglio;)

      Elimina
  4. Mi piace l'abbinamento taglio/canzone!
    sai che non riesco a identificare gli anni '90? gli '80 sì,forse perchè sono ancora scioccata da certe mode o.o
    con il corto ho una brutta esperienza,la parrucchiera sbagliò e me li fece cortissimi dietro ,del resto l'indicazione era "dietro non li voglio troppo corti"..però trovo caratterizzi molto il volto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli 80 sono tragicamente facili da definire...;)

      Io ho cieca fiducia nel mio parrucchiere. Ma so che sulla definizione di corto avremo qualche problema...

      Elimina
  5. Come siamo in sintonia...Ho rimesso piede dal parrucchiere proprio ieri. Sono stata costretta, perchè ormai avevo la ricrescita dei capelli persi 2 anni fa per un brutto episodio di caduta, che si stagliava troppo netta sui vecchi rimasti. Ma non ho guardato nè una foto nè un catalogo. Andata lì e chiesto solo di tagliare le vecchie lunghezze e creare un minimo di morbidezza per non avere un taglio netto, stop. Brutto, noioso? Forse sì, ma è stato un trauma per me togliere quei quasi 15cm, e di tante vamperie non avevo proprio voglia. Non vedo l'ora di riaverli alla rocker anni 80, ma di quelli seri però, capello disfatto e 'sporco e cattivo' (alla Whitesnake, tanto per citar qualcuno, ma senza frangia). Ora piango di nuovo...
    Comunque, avrai capito che io sono per il lungo per sempre e sempre, ma ammetto che su di te un bel corto starebbe proprio bene. Tu sei solare e briosa, un taglio allegro e sbarazzino ti donerebbe davvero di più di un medio-lungo. E vedo che non hai problemi di pensiero al riguardo ;).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul corto non ho nessun problema. Mi piace, lo trovo comodo e pratico e penso che arrivata a una certa età , a meno che tu non abbia sempre portato il lungo (e non è il mio caso, va a tutti i costi evitati il "dietro liceo/avanti museo". Detto questo, ci medito ancora e ancora e ancora...Una certezza ce l'ho: no alla frangia.

      ..e fu così che uscì dal parrucchiere con la frangia :D

      Elimina
  6. e pensare che adesso la de angelis fa pubblicità di poltrone!!! infatti sono stata contenta di vederla, neanche tanto tempo fa, al cinema, in un ruolo che mi è anche piaciuto... il film era femmine contro maschi, non so se l'hai mai visto...

    tornando al tema del post, io mi tagliai i capelli a dicembre 2011 (sembra lontanissimo come periodo ma in realtà non lo è)... arrivavano alle orecchie e devo dire che mi stavano anche bene... su di te starebbero anche meglio, ne sono certa!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che, ho verificato grazie al blog, io non taglio i capelli da dicembre 2011 ..dovrei averli almeno alle spalle e invece ...:(

      Elimina
    2. ma infatti... :( come mai secondo te?

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero