Esto pasa de castaño a oscuro*

Ultimamente, non ho avuto grandi fortune con i mascara che ho provato. E vi ho detto anche come sia convinta che Illamasqua sia uno dgli hype più grandi in cui mi sia mai imbattuta. 

Oggi vi parlo di un mascara Illamasqua, il Volume Mascara in Nocturnal (fuori produzione). Un mix micidiale.


Partiamo con il dire che scelsi questo colore sulla scia dell'esperienza con il Bourjois: rotti gli indugi dell'  "all black" avevo voglia di un mascara marrone, da usare per quando volevo un effetto meno drammatico ed appariscente. Magari da abbinare quando usavo le Naked, per rimanere in stile...

E sul non essere drammatico nè appariscente direi che ci siamo. Molto. Tantissimo. Troppo. 

Accorgersi che ho applicato questo mascara è una bella impresa: non solo per il colre, ovvio, ma anche perchè non c'è traccia del volume decantato nel nome. 

Per di piú la sua texture (e onestamente non so se perchè fosse una rimanenza sull'orlo del fuori produzione o perchè sia davvero così, come Occhioni) è secca, secchissima. Come quella dei mascara che hanno superato il PAO. Ne ho piú di uno, e tutti, TUTTI, sono piú cremosi di questo al suo primo utilizzo. 

Lo scovolino è normale, ma corto rispetto ad altri prodotti del genere: per me è più scomodo da usare perchè trovo che mi obblighi a tenere la mano troppo vicina agli occhi. In pratica o metto il mascara o vedo come mi sta venendo il trucco. 

Last but not least, è abbastanza ostinato al momento di struccarsi e le ciglia sono leggermente rinsecchite e sofferenti, dopo. 

Per pura disperazione, e per provare a dare un senso a questo mascara, ho provato ad usarlo sulle sopracciglia. Ed ecco che improvvisamente acquista colore e dà volume: è troppo scuro e me le mette troppo in risalto per i miei gusti. 

Lo sto continunando ad usare, raramente e sempre con meno entusiasmo ma non escludo di farvelo trovare a fine mese nei finiti del mese, nella categoria "inutili acquisti compulsivi".

Lo ricomprerei: no.

Lo consiglierei: no. 

Lo regalerei: no.


* in spagnolo, questo detto indica l'andare di male in peggio.

36 commenti:

  1. Io ho un mascara essence marrone dal pao passatissimo che mi sembra meglio di questo da come lo descrivi. Non te lo consiglio solo perché è fuori produzione da eoni.
    Ultimamente leggo sempre più spesso male di illamasqua, o sta peggiorando o è stato inizialmente sopravvalutato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io voto per la seconda opzione. Aggiungendo che inizio a credere che i loro rossetti siano venuti bene per errore....

      Elimina
  2. Mamma mia, la rassegna degli orrori XD!!
    Mi stò un pò disinnamorando di Illamasqua; continua a piacermi la filosofia, ma credo che prima di acquistare qualcosa sia d'obbligo informarsi per bene, perchè noto che o sono ottimi prodotti (rossetti, blush), o cantonate assurde.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti: hanno una filosia incantevole e super seducente, impostata perfettamente. Ma senza contenuto, resta un flop.

      Elimina
  3. Hermosa vs mascara orribili, tifo per te! Ho fiducia ;)
    Forza e coraggio! Resisti! Finiscilo! Sei più forte di lui! ;)
    *parte il coro tipo stadio*: Her-mo-sa! Her-mo-sa! Her-mo-sa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piper, grazie. Mi haI fatto fare una risata di tutto cuore :D

      Elimina
    2. Seee che ringrazi ^.^ per così poco! ;)
      (Grazie a te *.*)

      Elimina
  4. peccato... poi comunque, diciamocelo anche, non è che sia un prodotto proprio economico... grazie della segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho parlato del prezzo perchè io lo presi a 5 sterline....ma è vero che sono anche prodotti cari. :(

      Elimina
  5. ahi ahi ahi! Comunque se ti può consolare, nell'ultimo anno ho provato più mascara NO che SI! grrrrr
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :( e tu ne hai provati anche molti più di me, suppongo: che dobbiamo fae per trovare un mascara che ci faccia innamorare???

      Elimina
  6. :O Insomma, Illamasqua non fa per te.
    Io continuo a trovarmici bene. L'unica cosa che non ricomprerei penso sia lo skin base, che per la mia pelle (per la mia, perché usandolo su altri tipi è favoloso) è bello solo a giorni. :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I rossetti e il gloss (a breve il post) mi sono piaciuti. Il pigmento così così, ma è anche perchè io con le polveri libere ci litigo abbastanza. Il resto..:(

      Elimina
  7. Ma che peccato! Forse in settembre vado a Londra e stavo già puntando lo store Illamasqua! Vorrà dire che guarderò solo rossetti e blush =)..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi Lydia su..magari fatti fare una prova trucco prima di decidere cosa prendere:)

      Elimina
  8. Il male del mondo sono i pessimi mascara e quando ci incappo mi arrabbio da matti. Non si fanno i pessimi mascara, non si fanno, fateli un po' così così, fateli poco voluminosi o poco allunganti, ma per l'amore del cielo e di tutti i santi, fateli che si vedano sulle ciglia, su questo non si transige!
    Ti sono vicina in questo dolore e se lo cestinerai con cattiveria, appoggerò la tua scelta.
    baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sentitamente ringrazio. So di avervi vicine in questo momento di dolore.

      :D

      Elimina
  9. Io ho solo un gloss di Illamasqua... verde! XD In effetti, nonostante il colore sia splendido, la qualità lascia molto a desiderare... Sto pensando che non l'ho recensito sul blog... Mi devo adoperare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo ricordo il gloss verde...dai dai pubblica il post che sono curiosa!

      Elimina
  10. Cavolo quante cantonate di questo brand!! Io non ho ancora fatto ordini ma prenderei solo e soltanto rossetti mat e Blush!

    RispondiElimina
  11. fortunatamente per me, illamasqua costa troppo perché io abbia voglia di provarla!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con i saldi al 70% diventa dai prezzi accessibili (che è quando li presi io). Però la qualità dei prodotti non cambia...

      Elimina
  12. Ultimamente ne leggo di cotte e di crude su Illamasqua..Secondo me, è un marchio che è stato troppo sopravvalutato all'inizio!
    Io non credo passerei mai al mascara marrone (nemmeno temporaneamente): matita nera e mascara nero sono due prodotti insostituibili nel mio make up! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Hype gigantescho, almeno per me.

      E il mascara nero è un grande classico, ma a me piace sperimentare;)

      Elimina
  13. Sembra uguale al Pupa Vamp viola preso due settimane fa!! Uno schifo!!
    Anche se devo ringraziarlo, visto che ci sono rimasta così male che quello è stato il mio ultimo acquisto di cosmetici prima dello stop! Conto di arrivare almeno a fine mese, vediamo se ci riesco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mettila così, almeno la delusione del mascara Vamp ti ha aiutato a iniziare il ban cosmetico!!!!

      Elimina
    2. E speriamo che il mascara che ti ho mandato non ti deluda;)

      Elimina
    3. Da quando ho finito il mio preferito (un banalissimo maybelline) non ne trovo uno che mi vada bene!! Al momento ne ho aperti 5 uno dopo l'altro, ma ancora niente!! Il tuo aspetto ad aprirlo, ma sono sicura che non mi deluderà!! Ne parlano tutte un gran bene!! E poi mi intriga l'idea della doppia funzione...

      Elimina
    4. Io ne ho anche di più aperti...ma solo alcune mini taglie sembrano promettere bene:(

      Elimina
  14. Ma Illamasqua ci ha preso gusto a rifilarci sole???

    RispondiElimina
  15. peccato che neanche come mascara per sopracciglia sia servito >.<''''

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella è stata la beffa peggiore: tanto inutile sulle ciglia, tnato troppo evidente sulle sopracciglia. E' vero che la tendenza oggi è quella di portarle ben evidenti e grandicelle, però...é_è

      Elimina
  16. sono d'accordo su tutto. nei miei prodotti finiti di giugno ho messo la versione nera in raven ed è un obbrobrio. mi chiedo perchè certi prodotti siano così pompati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno una filosofia splendida e delle campagne ben fatte e ideate. Però io preferirei uno spot un po' più banale e un prodotto davvero bello. D'altro canto, sono la prova provata che , almeno all'inzio, si può avere successo senza avere contenuti davvero all'altezza....

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero