We'll Always Have Paris

Questo blush di cui vi parlo oggi è forse l'unico prodotto di make up di cui abbia memoria che ho finito e ricomprato (al di fuori di fondi e rossetti, non ricordo di aver mai finito nulla. Magari rotto. Magari gettato perchè rovinato. Ma finito-finito, no). Quindi, aspettatevi peana infiniti, perchè è quello che questo prodotto Bourjois avrá da me. Non a caso, il Blush Fard a joues rotondo è un loro best seller.  


Sì, il packaging è quello rotondo e cicciotto loro tipico. Il mio fa parte di  una collezione limitata dedicata a Parigi, con tanto di Sacro Cuore.


Ma i colori erano quelli della collezione permanente, in questo caso il  16, Rose coup de foudre .

E' una tonalitá leggera leggera, che sulla mia pelle quasi non si vede. E' il quasi a fare la differenza: da comunque luminositá al mio volto. 

Luce naturale
Tradotto: anche se non siete brave ad usare fard e il mondo del contouring vi è noto quanto quello della fisica quantistica (benvenute nel mio mondo), riuscirete ad usarlo con soddisfazione. 

Prima che scoprissi i blush in gel/crema, è stato a lungo il mio prodotto preferito: ho sempre trovato i fard troppo pesanti ed eccessivi per me, mentre questo piccolo gioiellino rotondo sapeva darmi quello che volevo, esattamente dove lo volevo. 

Anche il suo pennello piatto e semicircolare, resta ottimo per me. Lo so, lo so, non è tagliato in diagonale come dovrebbe etc. etc. Ma ha la giusta dimensione gote (almeno, delle mie gote) e mi aiuta a sfumarlo come si deve. Io lo uso spesso, quando vado di fretta e non posso espormi al rischio di dover rifare tutta la base, pena sembrare la sosia di Moira Orfei.

E' piccolo e potete portarlo con voi sempre. Io non lo faccio perchè rarissimamente ritocco il fard e perchè-confesso- se mi si rovinasse un packaging di un'edizione limitata potrei morire. Ma il suo fratello precedente veniva con me ovunque, e non se ne lamentó mai. Per una volta poi, questo prodotto è reperibile anche senza dover organizzare un viaggio: lo trovate su Asos. Peró vi avverto: se cliccate, avrete seri problemi a non comprare.  

Lo ricomprerei. sì. L'ho anche giá fatto.

Lo consiglierei: sì.

Lo regalerei: sì.

43 commenti:

  1. Interessante, cercherò questo brand nei miei prossimi viaggi... Non ho mai provato niente ma ne parlate tutte benissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho vari prodotti di questo brand. Mascara a parte (ma su quel tema sono molto esigente) mi sono trovata bene con tutto!

      Elimina
  2. Lo trovo delizioso, anche nella sua confezione in edizione limitata. Non mi stupisce che ti piacesse tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro lo presi in saldi: ora costa attorno ai 10€ ma io lo pagai meno di 8:)

      Elimina
  3. carinissimo!!! :-D mi sembra proprio un bel colorino discreto, perfetto per il giorno!!

    se ti va di passare da me, ho appena pubblicato un paio di selezioni nuove (con uno sconto x chi mi segue!!):
    http://godsavethepink.blogspot.it/2013/02/my-selections-for-sheinsidecom.html

    http://godsavethepink.blogspot.it/2013/02/my-personal-selection-discount-on-rings.html

    baciii <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il colore è discreto e bello:)

      Elimina
  4. E' carinissimo ^^ ! Si vede che è luminoso; è molto bello quando un blush riesce a dare quel tocco di luce e salute all'incarnato. Mi hai fatto sorridere col pennello :P; non c'è nulla di male a non usarne uno specifico, basta trovarsi bene con quel che si ha (ragiono così anche per i pennelli da pittura; anche se il mezzo è spesso basilare, alle volte conta solo il risultato).
    Comunque non sei la sola a non finire i prodotti; anch'io annovero solo fondotinta e due ciprie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo che è il risultato che conta...ma anche andando contro di me devo dire che spesso un buon pennello fa la differenza. Io sono ancora alla timida scoperta del mondo pennello occhi, per cui non oso aggiungere altre novità perchè altrimenti impazzirei:man a mano, lo so, arriverà anche il momento dei pennelli per il blush:)

      Elimina
    2. Mente, mano ed attrezzo sono le 3 vie per riuscire; però appunto, quando ancora ci si sente insicuri, è meglio imparare piano piano ad usare un'attrezzatura specifica; il risultato è ottimale quando l'ottimo mezzo e la mano ormai pratica, si incontrano. E poi...c'è così tanto tempo per imparare ad amare nuove cose, ed il tempo del pennello angolato arriverà :D !

      Elimina
    3. Vabbè..questo è un trattato filosofico applicato ai pennelli da trucco...AMO<3

      Elimina
  5. Ho sentito parlare molto bene sia di questo fard che di questa marca... magari più avanti ci farò un pensierino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alis, soprattutto se lo trovi in sconto, fallo;)

      Elimina
  6. Appello alla Bourjois: ti prego torna, invadi le nostre profumerie!
    *fine appello*
    Anche se si può acquistare su Asos, cosa che arriverò a fare prima o poi, mi piacerebbe tanto rivedere gli espositori e swatchare dal vivo tipo.. tutto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e pensare che quando c'era ancora qui da noi non me ne fregava niente...

      Elimina
    2. Spendina, Alessia: e dire che quando vivevo in Spagna a stento mi ci fermavo davanti....ARGH!!!

      Elimina
  7. e' da tempo che medito un ordinino su Asos...prima o poi cedero'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico solo che per inserire il link qui, ho seriamente rischiato di prendere un paio di cose....

      Elimina
  8. bellissimo il packaging, davvero romantico :)

    RispondiElimina
  9. Anche questo è nella mia wish list da una vita... ora mia wish list si sta preoccupantemente allungando!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo anche per il packaging!! Davvero delizioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti: il primo di questi blush l'ho portato il lungo e largo con me. Questo lo tengo ben al protetto;)

      Elimina
  11. il packaging è molto carino!! Peccato che io abbia un sacco di trucchi da finire prima di comprarne altri!!

    un basino
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un inchino per te, che sai moderarti.

      Elimina
  12. Bellissimi! Ne voglio prendere uno a londra. Per ora di bourjois ho solo un blush in crema piccolino.

    RispondiElimina
  13. Bourjois...ma tu li vedi tutti questi commenti entusiasti?? Perchè non torni eh???

    RispondiElimina
  14. Tu pensa che fino a qualche anno fa, nel negozio in cui lavoro, c'era l'espositore e ho fatto incetta di blush e ombretti. Quando sono venuti a smantellare il corner, m'è preso un coccolone, ma mica avevo capito che stava proprio abbandonando definitivamente l'Italia.... Bourjois, mi (ci) manchi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non smetto di rimproverarmi per non aver preso di più quando potevo.....:(

      Elimina
  15. Ciao! Peccato non possa essere più reperito in Italia! Mi sarebbe piaciuto provarlo! e anche quello che hai tu ha un colore, che dalle foto sembra davvero tenue, ma stupendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me queste colorazioni leggere, che danno luce ma non troppo colore, piacciono moltissimo;)

      Elimina
  16. ho appena scoperto il fondotinta Bouorjois ed è già uno dei miei preferiti :) alla prossima botta vado con correttore e blushino *_* già che ci sei, hai provato anche i rossetti? XD

    RispondiElimina
  17. Quale fondo stai adorando??

    ..sì, ho anche i rossetti...settimana prossima pubblico post;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'Healthy Mix Serum :)) anche se sarei curiosa di provare anche gli altri!

      nuuu dammi una piccola anticipazionee XD

      Elimina
    2. Io ho l'Healty Mix e mi piace molto (l'ho recensito da poco).

      Ti dico che ho due sweet kiss naturel e un rouge edition e di tutt'e due i tipi ne medito nuovi acquisti.;)

      Elimina
  18. Possiedo anch'io uno di questi fard in edizione limitata, il Rose d'Or. L'ho usato ieri, che coincidenza! Tra l'altro è da un bel po' che Bourjois non tira fuori edizioni limitate con confezioni retrò. :(

    Il pennello lo trovo comodissimo perché si adatta perfettamente alla cialda e alle guance, ma il mio, dopo qualche lavaggio, è diventato ispido come un riccio! Accidenti, a volte spacciano come grandi innovazioni applicatori astrusi e di fatto inutilizzabili, e invece realizzano male un'idea intelligente come questa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che il pennellino è comodissimo?? Ecco, allora non sono la sola!!!

      Elimina
  19. voglio provare anchio questo blush...il pennellino mi ricorda quello del blush della l'oreal molto furbo :) ciao Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ricordarmi di vedere questo blush di cui parli, anche se non è che me ne manchino...Benvenuta Carla!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero