Rosso per principianti

Non sono solita fare post di consigli perchè credo che uno degli aspetti più belli del mondo del make-up e della cosmesi in generale sia quello di poter sperimentare (e sbagliare, e imparare) da sole. La cosa piú grave che vi puó capitare sará di dovervi struccare. Questo ammesso che abbiate fatto una buona scelta in negozio. Altrimenti, sará quello di fare la gioia di qualche amica/parente con un prodotto cosmetico pressocchè nuovo. In nessun caso danni irreparabili. Non a caso, come vi raccontai qui, quello che vi offro io è il racconto della mia esperienza di un dato prodotto.

Peró qualche settimana fa Fashion Confess mi chiese con un tweet  "tra i tanti apostrofi rosa, mi consigli qualche matita,rossetto,gloss sui toni freddi del rosso, viola e fuxia? :)".

E se mi chiedete di rossetti, io potrei parlare da qui all'eternitá. Per i toni del Fuxia e del Viola, dichiaro forfait: non che non ne abbia, e non che non ne abbia di preferiti, ma essendo colori che uso meno mi sento meno "ferrata" in materia. Ciò nonostante, un paio di prodotti mi sono venuti in mente.. li troverete in un post a parte, così come vorrei dedicare un post a parte a matite e/o basi labbra:se c'è qualcosa che vi interessa in modo particolare, fatemi sapere.
 
Per i rossi, invece....Ecco, per i rossi mi sento di osare. Di seguito troverete i cinque rossi che consiglerei a tutte, a mio modestissimo e super sindacabile (ma sempre con garbo, mi raccomando) avviso. Non sono i miei cinque rossi preferiti in assoluto: ho immaginato un percorso di "avvicinamento" al rosso e infatti li troverete indicati secondo una scala di pudore: dal primo rosso che oserete alla sua trionfale e spudorata celebrazione. 

Foto di gruppo: ne riconoscete qualcuno??

Io inizierei con un Almost Famous della Essence. Costa pochissimo ed è "rosso" per modo di dire: sheer e lucidissimo, assomiglia di piú a un burro cacao colorato che ad un vero rossetto. Nel caso infelice non vi piaccia il rosso sulle labbra (ma non ditemelo, così soffro meno) avrete speso pochissimo e non avrete piú rimpianti. 

Se invece vi è piaciuto, io vi direi di prendere un Lancome, un Absolu Nu, Rouge Nu. Siamo ancor nel colore leggero, il finish è sempre di grandissima luminositá e il rossetto ha packaging delizioso. In piú, sia mai vi tiraste indietro prima dell'apoteosi del rosso, almeno vi ho fatto provare un Lancome. 9 su 10 ne riprenderete altri. 

Avete provato l'Essence, vi siete godute l'esperienza Lancome. Il prossimo passo è un rosso pieno, senza esitazioni. Di nuovo, scelgo un prodotto dal prezzo abbordabile: un Rimmel London Kate Collection, n.10. Tra i rossetti che ho provato ultimamente, una bellissima scoperta: modulabile, di ottima durata, dal packaging accattivante. Un vero peccato che ci sia il nome di Kate Moss a fare da traino a un prodotto che si venderebbe da solo per quanti pregi ha...Guardate che bel colore intenso e pieno.


A questo punto, siete pronte. 

Tutte, senza distinzione alcuna, dovreste avere un Russian Red della MAC. Avete davvero bisogno che vi dica perchè? C'è ancora qualcuna che non ne ha sentito dire meraviglie? Se c'è, fortunata lei che si appresta al primo incontro con questo rossetto: le invidio la gioia di scoprirne tutti i pregi, racchiusi in un prodotto dal prezzo così accessibile. 

Io mi limito a ripetervi tre concetti semplici riguardo a questo rossetto dal finish Matte della MAC:
1) sta bene a tutte. Non importa la pigmentazione delle vostre labbra, non l'ho ancora visto mortificare qualcuna.
2) E' un rosso/blu da manuale. Quasi l'archetipo di questo colore
3) MAC non è cara. Questo rossetto costa 18€. Non faró paragoni impietosi, ma ci sono rossetti da Drug Store che costano di piú e non valgono un decimo.


L'unico motivo per cui lo trovate al 4 posto e non all'acme della mia scala di rossi è perchè il suo finish è matt. E io sono gazza e amo brillare. 

Quindi, al 5 posto, trovate Yves Saint Laurent, Rouge pur Couture Vernis a Levres Rouge Laquè.

Scegliere questo quinto rossetto è stata la cosa piú difficile, ce ne sono molti altri che potrei proporvi senza dubbi: il Duo Passion Infatuation di Dolce e Gabbana, il Rouge Allure Velvet la Fascinante della Chanel, il Nocturne della Shiseido (presto il post deidcato). Alla fine ho scelto questo per il suo finish lucido e la sua incredibile durata.  

 


Ecco. Questi sono i cinque rossi che ti consiglierei, Angie. Anzi, che consiglierei a tutte. Spero che questo post vi sia stato d'aiuto e/o ispirazione.

E voi, quali sono i vostri rossi preferiti??  

65 commenti:

  1. Post bellissimo Hermosa :DDD !!!
    1) lo si segue con gli occhi che brillano per tutto il tempo <3
    2) crea un'eccitazione che giova all'umore :P
    3) infonde un (in)sano desiderio di averli tutti...

    Baci scarlatti :* !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono particolarmente orogliosa del tuo terzo punto;)

      Baci scarlatti a te!

      Elimina
  2. oh che bel post! ^___^
    come non si fa a non amare il Russian Red?! ti fa sentire faiga appena lo metti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, vero e vero. Un rossetto migliora umore:)

      Elimina
  3. Apparteniamo alla stessa specie, le gazze, per cui il Russian Red credo che lo comprerò solo in un futuro (eventuale) viaggio oltreoceano se dovessi trovarlo all'outlet MAC. Riguardo ai rossi... avevo pubblicato un pò di tempo fa una recensione su un gloss Chanel, forse il mio primo vero rosso, fino ad ora sono sempre andata sui rosa/nude/borgogna, insomma tutto tranne rossi!! :-)
    Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pur essendo gazza, come leggi, io il Russian Red lo amo molto ugualmente. Provalo, prima di dire no...E non dimenticare che puoi sempre renderlo diverso mixandolo con prodotti diversi;)

      Elimina
  4. carissima Hermy, che bel post!!! dato che hai autorizzato richieste, ecco la mia: non sono un'amante di matite labbra e di lip stain, vorrei qualche (nota bene, qualche non 1 solo!) post sull'argomento, fermo restando che spesso non li uso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anita: hai chiesto, avrai. Poi peró non ti lamentare se ti rimprovero a vedere che non li usi;)

      Elimina
  5. Questa guida mi è molto utile, dato che non ho rossetti rossi (!) e mi piacerebbe avvicinarmi a questo mondo, anche se, a dire il vero, sono più attirata da quelli in base gialla, secondo me mi starebbero meglio. Tu che sei un'esperta, dici che sono più difficili da portare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vieni nel fantastico mondo dei rossi!!!! Io non amo la base gialla perchè non mi dona particolarmente. Ma l'ho imparato con il tempo e sperimentando molti colori su di me. Questo è quello che ti consiglio di fare: passa un pomeriggio intero a giocare con dei tester. Non farti dire da nessuno cosa ti dona e cosa no e scegli secondo il tuo gusto. Man a mano troverai i tuoi colori e poi potrai sperimentare ed andare oltre. Io mi avvicino adesso ai coralli/aranciati perchè sono convinta che ne esista uno perfetto per me. Tutto sta a trovarlo...E nel frattempo, mi godo ogni prova di rossetto:)

      Elimina
  6. Che bel post! Io adoro tutti i rossetti rossi in base blu, come il russian red, ma anche il ruby woo (che è quello che prediligo tra tutti). Una new entry tra i miei rossi è il diorific n.040 che è fenomenale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ruby woo è nelle mie mire. Ma visto il difficile rapporto che sto avendo con il Brave, esito un po'...

      Elimina
  7. bellissimo post! :)
    anzi ti vorrei chiedere che ne dici di fare qualche post di questo genere anche su altri "colori"? sono interessantissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sto facendo uno sui cosidetti nude..spero sia interessante:)

      Elimina
  8. sono davvero una novellina per quanto riguarda i rossetti. ne ho pochi rispetto alla miriade di ombretti, mascara, blush, terre, e chi più ne ha più ne metta!
    Però se ti consola quelli che ho per la maggior parte sono rossi 1 lucido 1 opaco e 1 tinta. ok rimane fuori solo quello arancione (una folli che ho scoperto mi piace un sacco)

    un baciotto
    Sara
    http://handmadebysara.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuna le sue passioni...peró mi consola leggere della maggioranza rossa:)

      Elimina
  9. Che meravigliosa climax di rossi!
    Anche io amo Russian Red, secondo me è IL rosso! E concordo con Laura, ti fa subito sentire più faiga :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scegliere è stato difficile assai. Avrei voluto inserirne altri mille!!!

      Elimina
  10. Che bellissimi colori. Per me è un MUST HAVE le labbra rossa. Buona giornata. Xoxo V.V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io posso uscire con le occhiaie fino alle ginocchia. Ma almeno un velo di lucido sulle labbra l'avró:D

      Elimina
  11. Decisamente un bel post, ben costruito ed interessante, non il solito elenco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille. Ho cercato di alternare prodotti low-cost a prodotti di fascia alta in una progressione cromatica:)

      Elimina
  12. Adoro i rossetti rossi, sulle altre. Le guardo, ammirandole per il fatto di sapersi presentare al mondo in tutta la loro sicurezza. Perchè è questo che i rossetti rossi ti fanno dire: "ci sono, e non ho paura di essere qui e che voi mi guardiate".
    Piano piano riuscirò anche io a parlare così, nel frattempo segiurò il tuo consiglio e cercherò un fac-simile del rossetto essence :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, i rossetti rossi dicono anche questo:) Se non trovi l'Essence puoi prendere il Chubby Clinique, ma andiamo molto su di prezzo. Comunque questo è uno di quei rari prodotti Essence che si trovano quasi sempre;)

      Elimina
    2. Purtroppo qui non ho quasi mai trovato nessun prodotto Essence integro e ho praticamente smesso di guardare lo stand, farò un pensierino sul Chubby. C'era qualche prodotto simile anche da Kiko o sbaglio?

      Elimina
    3. Ce n'erano ben due, ma sono entrambe edizioni limitate. Penso a qualche valido sostituto...

      Elimina
  13. io adoro il mio ruby woo della Mac, sarà banale e scontato ma è così :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macchè banale! Un rossetto adorato non puó essere banale!!!

      Elimina
    2. eheh soprattutto se è rosso :D

      Elimina
  14. a me piacciono tantissimo le labbra rosse, però su di me mi sembra boh, strano... so che tutti mi noterebbero, e magari non è quello che voglio, o non tutti i giorni... io ho il rosso di kiko, per ora solo quello, è rosso rosso... e l'ho usato un paio di volte per cosplay, mi piace tantissimo!!!quello di kate mi sembra stupendo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che le prime volte il rosso incute timore..per questo ho proposto dei colori-non colori come primo approccio. Però è buffo: io non ho problemi a mettere rossetti rosso fuoco alle 8 di mattina, ma se mi proponi una manicure legermente più estrosa non lo farei mai per i tuoi stessi motivi;)

      Elimina
  15. della foto di gruppo ho riconosciuto solo il rossetto di kate (e anche il russian red, ma solo perchè si vedeva benissimo la "c" finale di "mac", quindi non vale!! :) )... ok, non sono una blogger, non sono una patita di rossetti, quindi va bene così!!

    io uso da poco i rossetti (fino a 19 anni, cioè due anni fa, usavo i lucidalabbra)... ho iniziato con i nude (praticamente dei my lips but better), poi i marroni, che uso ancora adesso... con i marroni mi piaccio molto (o meglio, abbastanza, perchè non mi piaccio mai molto) ma ammetto che quando metto l'unico rosso che ho (un double touch della kiko) mi piaccio ancora di più... però lo uso solo per feste o per serate particolari (non è che siano poi chissà quante in realtà)... ma posso mai andare a lezione con il rossetto rosso? insomma, mi sentirei un po' a disagio... da poco ho iniziato con i rosa antico, o con quelli tendenti al malva, e devo dire che sono molto carini, in particolare uno di "the balm"!!

    però voglio iniziare a prendere dei rossi, magari proprio quello essence, oppure il rimmel london kate collection (a proposito, neanch'io la sopporto), o un mac (non il russian red magari!!)...

    visto che hai chiesto "se c'è qualcosa che vi interessa in particolare, fatemi sapere", ne approfitto!! XD

    non ho ancora capito come si scelgono i rossetti in base al proprio sottotono... se io ho un sottotono giallo e ho la pelle molto chiara, quali colori devo evitare? quali dovrei preferire? ti ringrazio... e spero che non sia una domanda stupida!!!

    ps: sono troppo logorroica, ma quanto parlo (anzi scrivo)??? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primo: nessuno qui è logorroico..è un posto fatto per paralre, non avrebbe senso ;)

      Secondo: certo che puoi andare a lezione con un rosso!! Io ci esco al mattino alle 8.15 come vedi dai miei apostrofi e vengo in un ufficio popolato da soli uomini e operai!!!

      Terzo: se prendi l'Essence, fammi sapere;)

      Quarto (e qui logorroica divento io...): premesso che non sono una Make Up Artist, io non credo alle regole per cui se se bruna ti stanno bene tot colori e se sei bionda tot altri. E meno che meno credo agli schemini di colori/sottotoni etc. Ti faccio un esempio su di me: io sono olivastra. In rete quindi mi viene sconsigliato l'uso del verde. Peccato che sia uno dei colori che meglio mi sta:D Per cui ti dico: gioca con i tester, scegliendo una nuance che ti piaccia, che una volta portata a casa avrai davvero voglia di indossare. Ti piacciono i fucsia? Cerca finchè non ne trovi uno che ti stia bene. E credimi che esiste. E così per ogni altro colore. Cercare il proprio colore è una cosa che può essere divertentissima: vuoi mettere la bellezza di avere l'alibi perfetto per stare ore in profumeria?;)

      Elimina
    2. ore in profumeria??? oh sì, molto bello!!! *.*

      :)

      grazie per i consigli!!!!

      quando troverò il MIO rosso te lo dirò sicuramente!! :)

      Elimina
    3. Mi piacerebbe tanto venire anch'io con te alla ricerca del tuo rosso..fammi sapere:)

      Elimina
  16. questo Russian Red sta diventando il Santo Graal dei rossetti mi sa ;) prima o poi dovrò beccarmelo..pensa che io son passata da una vita di gloss a una adorazione per le labbra rosse e i rossetti, quindi questo tuo post cade a pennello!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Felicissima di essere stata d'aiuto!

      Elimina
  17. questo post mi serviva proprio....ora avrai una fitta al cuore...non sono ancora riuscita ad indossare un rosso puro...ho la fissa ma poi ho paura di star male. Ovviamente Russian Red è i lista da secoli (anche se come te sono una gazza) ma non l'ho mai preso...mi piacerebbe avere un negozio mac vicino per potermelo prima vedere addosso ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi..mio povero cuore resisti...:D

      Battute a parte, il consiglio è sempre lo stesso: inzia man a mano, magari un burro cacao colorato. ;)

      Elimina
  18. io Russian Red non lo voglio XDDDDD
    non mi sta male ma non mi esalta proprio, è un filo cupo per il mio viso ç__________ç

    il 10 dei Kate invece lo amo *__________*

    mi hai fatto ricordare che secoli fa avevo fatto un tag che nessuna si era filata sui 5 rossi preferiti... dovrei rifarlo perché qualcosa è cambiato, ma su due piedi non saprei rispondere, ci devo riflettere bene ecco XD
    (era questo: http://alostgirl.wererabbit.net/tag-i-miei-5-rossetti-rossi-preferiti/
    ora descriverei anche meglio i colori. molto meglio)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, ma tu sei una delle 5 Shades..lo sai benissimo che ogni colore cambia da persona a persona;)

      Poi mi sbircio il tuo post. Ma questi non sono i miei 5 preferiti: altrimenti ci sarebbe stato anche il D&G e lo Chanel. E pure un gloss Full Kiss...etc etc etc:D

      Elimina
    2. gli opachi un po' meno, ma è proprio il tipo di luce che non ha che è meno adatto a me (ricordamelo che me lo provo live quando andiamo a Napoli, spero di ricordarmi/trovare anche MAC Red così ti mostro la differenza XDDD)

      solo 5 puoi dirne, non t'allargare XDDDD
      (lo so che è dura XD)

      Elimina
    3. Io ho anche il RED... ma le volte che l'ho messo non mi è durato niente:( Non lo boccio direttamente perchè l'ho usato pochissime volte-per questo motivo- per poterlo giudicare...

      Cinque è difficilissimo:S

      Elimina
    4. a me dura una vita e mezza ^^
      ma il punto non è come sta a te ma come sta a me XD
      MAC Red ha una resa più luminosa ed è più freddo, che son due cose che si accordano meglio coi miei colori.
      Non a caso a me sta meglio Ruby Woo di Russian Red.. ^^

      lo so XDDDD

      Elimina
  19. io non mi sento valorizzata dal Russian Red. L'ho provato varie volte... mi stanno meglio quelli che virano di più sul blu... Però tutte le volte mi guarda dall'espositore e mi tenta!
    Prima o poi lo farò!
    Però sappi che ho in programma l'acquisto di YSL al prossimo viaggetto e Duty Free.... sappilo... non so ancora esattamente quale colore... ma tu sappilo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non ci credo!:D Al massimo non ti piacerà, ma io che ti m ortifica non ci credo;)

      Su YSL... non ho capito bene: vuoi che lo sappia o vuoi che sappia quale colore dovresti prendere??XD

      Elimina
    2. No Russian Red non mi mortifica... non mi convince o meglio non mi esalta, mettiamola così.
      Su YSL, tu sappilo, sappilo tutto! XD

      Elimina
    3. Saprollo...appena riesco a vedere l'11 dal vivo!

      Elimina
  20. Ma che bellissimo questo post!!!
    Però ti avviso Hermy se ce ne fai altri (e ti prego fanne altri, sempre sui rossi o su altri colori, come vuoi tu!) la mia wishlist, che già è bella corposa, diventerà chilometrica!!!
    E la colpa sarà solo tua! :-P
    Tra questi che hai citato tu ho l'Almost Famous e il Russian Red.
    Dopo aver letto questo post mi sa che mi accingerò a comprare una tinta YSL e un Lancome. Per puro caso eh... ;)
    Per quanto riguarda i miei rossi del cuore... direi Chanel Velvet La Somptuese, Almost Famous e il Lacquer Rouge Shiseido Drama. Così su due piedi eh, ma che mi metto a ravanare nel cassetto dei rossetti mi sa che ne salterebbero fuori molti altri!.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che tre rossi strepitosi che hai citato amica!!!!

      Vedrai che amerai il Lancome. Io ho una voglia di RubyWoo e Guerlain Rouge G invece.....

      Elimina
  21. ora mi tirerai una stilettata ma devo ammettere che il rosso su di me non mi fa impazzire XD forse non ho trovato ancora il rosso del mio cuore, ma per ora continuo a preferire i fuxia/magenta!per ora solo il 10 di Kate ha fatto una piccola breccia nel mio cuore,ma andando avanti chissà!

    se ti va di darci un'occhiata li indosso qui, mi piacerebbe sapere se la pensi come me :)))
    http://alquantoinutile.blogspot.it/2013/02/review-rimmel-kate-lasting-finish.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo a vedere subitissimo! ..e comunque, no, non ti tiro nessuna stilettata;)

      Elimina
    2. :D

      comunque mi hai proprio messo voglia di provare un Lancome!! sempra avere tutte le caratteristiche che cerco in rossetto e non mi dispiace l'idea di averne uno con quel finish :D

      Elimina
  22. Ieri allo stand della Essence c'era quel bel rosso e quando l'ho visto mi è venuto subito in mente questo post :) stavo per prenderlo insieme al n° 53, ma per quanto possano piacermi i rossi, penso mi stiano male e quindi ogni volta lascio stare :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so che colori hai etc etc. ma un Essence costa davvero poco, ed è l'ideale per provare..osa, la prossima volta;)

      Elimina
    2. Ieri ho fatto l'ordine da MUA e volevo prendere lo shade 1 dei loro rossetti (che è un bel rosso) ma era out of stock :( quindi mi sa che inizierò con questo Essence.

      La mia pelle è chiara (il sottotono non sono ancora riuscità a capire quale caspio sia!) e ho paura di fare "effetto clown"... però voglio osare :)

      Elimina
    3. Ma la battaglia per la comprensione del sottotono è una delle piú difficili da vincere....non te ne preoccupare e sperimenta:D

      Elimina
  23. che bel post adoro i rossetti tua follower ricambi? http://assaggi-incucina.blogspot.it http://karinacosmetic.blogspot.it/

    mi farebbe tanto piacere....ti seguooooooooooo

    RispondiElimina
  24. Il rosso, l'unico colore che mi da vera soddisfazione nell'indossarlo!! Questi sono bellissimi!

    RispondiElimina
  25. Giungo su questo blog attirata come una gazza dal rosso! *_*
    Il mio preferito, in assoluto, è il 111 Kate Moss della linea Matt. Solitamente preferisco i lucidi, ma per il piccolo Kate faccio un'eccezione. Non so cosa abbia guidato la mia mano all'acquisto: io odio la moss! :P
    A ruota segue il Mia Moore di the Balm, lucido e di durata poco inferiore al Kate. Terzo posto sul podio: la tinta rossa della Hugs & Kisses di Essence! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il 111 mi manca..argh!!

      Per il resto poi ho sia il Mia Moore che la tinta Essence e mi piacciono entrambi!

      Elimina
  26. Ho adorato leggere questo post e posso affermare che sono tra quelle che portano il rosso senza problemi, anche perché io sono passata da Almoust Famous a Russian Red senza gli step intermedi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella Patri, così ti voglio: rossa e senza timori!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero