Once you go green...

Ho ricevuto questo balsamo labbra dell'A-Derma con la Glossybox di Settembre ed è a lungo rimasto chiuso. 

Con l'arrivo del freddo peró, ho pensato di provarlo. Certo, avevo ancora sul comodino il balsamo labbra al frutto del drago della The Body Shop, ma ero molto curiosa.

Le premesse perchè mi piacesse c'erano tutte. La descrizione del prodotto sembrava venire perfettamente incontro alle mie esigenze, non solo di cura ma anche estetiche (fissata come sono con i rossetti, cerco di avere labbra "facili" da truccare):

"Les Originels Balsamo Labbra al Latte d’Avena Rhealba® grazie alla sua formula altamente idratante e nutritiva è un ottimo rimedio per le labbra secche e screpolate. Ricco in olio vegetale e in cere, contiene solo 8 ingredienti, tra i quali il Latte d'Avena Rhealba®. La galenica, gradevole e naturale, crea un film protettivo che preserva la barriera cutanea dalle aggressioni esterne, e aiuta le labbra a ritrovare delicatezza e benessere."

Non ho guardato l'INCI, fiduciosa di quanto riportato e l'ho applicato mentre stavo per andare a letto: la sensazione di plastica e artificioso che mi ha assalito è stata incredibile. 

La mattina dopo le mie labbra non erano per niente più morbide o idratate. Ed è stato allora che sono andata oltre la descrizione aziendale e ho controllato l'INCI.

Paraffinum Liquidum, Ozokerite, Hydrogenated vegetable oil, polyethylene, Avena Sativa Kernel Flour, VP/Hexadecene copolymer, Bht, Tocopheryl acetate 

Ossia, su solo 8 ingredienti, solo tre da bollino verde. E al primo posto una bella paraffina, mentre al secondo...pure!

Ovvio che le mie labbra se ne siano accorte, soprattutto perchè venivano da un periodo di cura con un prodotto dall'INCI piú che buono....

Probabilmente, anzi, quasi sicuramente, se non avessi usato prima il burro labbra della The Body Shop, ve ne avrei detto un gran bene.

La sensazione superficiale è quella di una grande protezione e idratazione. 

Il problema è la differenza al mattino dopo: mentre usando il burro della The Body Shop mi risvegliavo (e risveglio, perchè ho ripreso ad usarlo, ovviamente) con delle labbra morbidissime, quelle tre volte tre- perchè di piú non ho voluto provare- che ho usato questo prodotto la mattina dopo le mie labbra non erano nè piú morbide nè piú idratate.

Come se non bastasse, questo prodotto ha un prezzo pieno di circa 9€, contro i 5€ di quello della The Body Shop (che andranno devoluti in beneficienza).

Sapete che non sono una fanatica dell'INCI, nè combatto particolari battaglie contro la Paraffina o i siliconi, peró inquesto caso ho provato sulla mia pelle, anzi, sulle mie labbra, la differenza. E mi ha dato, e mi sta ancora dando, molto da pensare e riflettere.

A volte è proprio vero: once you get green, you'll never go back!*

Lo ricomprerei: no. 

Lo consiglierei: no

Lo regalerei: no.    


*sì, sarebbe black. E sì, si riferisce a tutt'altro. Ma un po' di licenza poetico/blogghistica me la concedete no??


24 commenti:

  1. In questo periodo uso principalmente il balsamo labbra della Viviverde (Coop): anche se il prezzo è davvero basso, a me non sembra male!!
    Anche io ho quel prodotto ancora chiuso, ma dopo quello che scrivi forse è meglio se lo regalo!! :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della linea di cui parli ho avuto modo di provare alcuni prodotti ed erano tutti ottimi. Credo che anche il burro labbra lo sia:)

      Elimina
  2. Nemmeno io sono una fanatica dell'inci però alle volte se un prodotto è buono non ci sto' tanto a pensare... ovviamente non è questo il caso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avessi ottenuto l'effetto desiderato, nemmeno io ci avrei pensato. Il fatto è che quando poi ti accorgi che succede il contrario..ecco, qualche pensiero lo fai...:)

      Elimina
  3. Non sono una fanatica dell'inci.. e l'odore di "plastica" ha assalito anke me! Però devo dire che l'effetto idratante nn è male.. forse xke provenivo da un lip balm pessimo (monu lip balm, sempre trovato nella glossybox).. quindi tutto mi sarebbe sembrato migliore d quello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura peggiore??? Io quello l'ho regalato senza usarlo, per cui non saprei..adesso spero solo che Simo, a cui l'ho regalato, ci si sia trovte bene invece:S

      Elimina
  4. Urca, ce l'ho ancora chiuso, e a sto punto non è che muoio dalla voglia di provarlo, magari lo lascio per periodi in cui ho le labbra meno secche....

    RispondiElimina
  5. Ma che nervoso quando le descrizioni non corrispondono agli ingredienti e sono solo sono fuffa!! >:-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, devo dire che per quanto ci sia abituata mi irrita sempre tanto...

      Elimina
  6. purtroppo per quanto riguarda i prodotti idratanti da labbra non c'è niente da fare, paraffina=schifo! io ho le labbra secche perennemente ed avrò testato almeno 20 lip balm diversi e gli unici che funzionano solo quelli con ingredienti naturali di base (olii e burri)

    io mio ammore indiscusso sempre è e sarà il nutrilabbra ai i4 burri dell'erbolario :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di questo nutrilabbra ne dite tutte un gran bene...dovró decidermi a provarlo:)

      Elimina
  7. Proprio non mi ispira! Da quando ho iniziato ad usare burri labbra naturali, non riesco più ad usare quelli con un pessimo inci perché come te, risento tantissimo del cambiamento e mi ritrovo immediatamente con labbra secchissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa tanto che una volta provata la vera idratazione è difficile tornare indietro...A me sta succedendo anche con le creme corpo, anche se lo noto meno...

      Elimina
  8. io l'ho trovato talmente pessimo come balsamo labbra che l'ho usato per creare un rossetto mescolandolo ad un ombretto catrice dal colore improponibile :)il risultato è carino, certo, non idrata e non nutre per nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hmmm...Quanto mi piacciono i ricicli creativi!!! E quanto dura così? Come un gloss o meno???

      Elimina
    2. dura quanto un gloss, se sotto ci metto una matita labbra a lunga tenuta dura un po' di più :) per modificare il colore ho aggiunto anche il lipgloss dramatize essence (che pure non uso quasi mai!)

      Elimina
    3. Eh ma noooo..quel gloss è carino, va usato:)

      Elimina
  9. Bhà. Bisogna stare sempre con gli occhi aperti. Soprattutto, ci sono marche che da istinto mi fanno venire dubbi; di norma sono quelle che hanno tanto verde, linee essenziali nel packaging e carattere del testo da medicinale XD (ok sono anche abbastanza pazza io). Subito mi dico "bhà, questi non me la raccontano giusta". Non sono un inci-convinta su molte cose, ma se si tratta di creme e burri mi piace starci attenta.
    Poi è stupendo come dicano 'solo 8 ingredienti', eh, bravi, vi fò pure un applausino :'D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Tyta, lo stesso capita a me!!! I nomi parafarmaceutici mi insospettiscono subito!!

      Eh sì "i solo 8 ingredienti" è veramente da applauso;)

      Elimina
  10. Paraffina venduta a caro prezzo, se si vuole una porcheria del genere tanto vale prendersi un labello a 2€ XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chè poi, a me i Labello non stanno antipatici. Siccome li uso quando sono fuori casa, mi sta anche bene che facciano da barriera piú che da nutriente...

      Elimina
  11. certe volte l'inci buono si fa notare...e ho capito che le labbra in particolare,lo apprezzano ;)

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero