Pedicure da Tiffany

Per motivi a voi ormai notissimi, ho ricevuto ben tre sample del Pedix Heel Rescue Balm dell' Alessandro International


Primo incontrovertibile merito di questo prodotto è la scelta del colore del packaging. Sarà che è molto simile all'azzurro Tiffany, ma mi mette di buonumore e mi piace tantissimo. A controbilanciare questo apprezzamento frivolo, l'atrettanta frivola repulsione per il nome: Pedix. Seguite questo  link, e capirete il perchè.

Ha un INCI lunghissimo, lo trovate nella scheda Glossy  e al secondo posto c'è la paraffina. Essendo un prodotto per i piedi la cosa non mi leva il sonno nemmeno un pochetto, ma per amor di completezza ho comunque provato ad analizzarlo....


Ora, a parte cliccare sull'immagine per non perdere diottrie inutilmente, a me non sembra male, anche considerando che tra tutti i non trovati quelli con il nome in latino sono, in linea di massima, di origine naturale (il Parkii Butter è il Burro di Karitè, per esempio).

Me ne piace molto la consistenza, che trovo corposa e densa senza essere unta o appiccicosa: i miei piedi dopo una settimana di utilizzo costante era davvero più morbidi. 

E me ne piace moltissimo il profumo: di solito si tende a dare ai prodotti per i piedi profumi mentolati e/o similari. Ne capisco bene la motivazione, ma non mi fa impazzire. Questa crema invece ha un profumo un po' più dolce delle sue sorelle, e lo apprezzo.

In questo caso, "l'errore" della Glossy mi è stato gradito perchè pur essendomi piaciuto  non lo comprerei, per via del prezzo.
 
Il prezzo pieno per 100 ml è di 15€...Non avranno mica pensato che dato il colore Tiffany, potevano permettersi anche un prezzo Tiffany???

La ricomprerei: sì, ma solo trovandola in mega-offerta

La consiglierei: sì, ma solo trovandola in mega offerta:)

La regalerei: no. Deodoranti e affini devono avere motivazioni gigantesche per essere regalati. E in questa crema non ne trovo.  

15 commenti:

  1. Amo i tuoi post e come scrivi, davvero!
    Cmq è vero, questo colore è bellissimo e attira molto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely, grazie mille, me commossa :')

      Elimina
  2. mi è piaciuta la frase "Non avranno mica pensato che dato il colore Tiffany, potevano permettersi anche un prezzo Tiffany???" troppo bella

    credo che un prodotto del genere non lo proverei mai, non solo per i pallini rossi ma anche perché NON C'È NULLA che possa far diventare i miei piedi morbidi :(...soltanto il foot balm di martina gebhardt fa il suo lavoro discretamente..insomma sono un fico secco perenne :P :P

    un bacione Hermosa <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura un fico secco??Daiiii:)

      Comunque, hai appena citato uno di qui marchi che mi tenta da un po'....

      Baci a te!

      Elimina
  3. 15€ per una crema piedi no, non li spenderei.
    Io li ho particolarmente secchi ma non ho la necessità di comprare creme specifiche, la sera ci spalmo in quantità generosissime una qualsiasi crema corpo arricchita da olio di mandorle (o quel che ho in casa), metto un paio di calzini e via! Lascio l'impacco su tutta la notte, al mattino sciacquo i residui e i piedini sono stra morbidi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che è un prezzo esosissimo???

      Elimina
  4. Lo sto usando in questo periodo (ehi ma è possibile che usiamo spesso le stesse cose?) però a me non sta piacendo per nulla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (amica!!!) Dai, aspetto di conoscere il tuo parere..

      Elimina
    2. (emozione!) Arriverà presto, ormai è quasi finita!

      Elimina
    3. (sìììììì) Allora aspetto curiosa!

      Elimina
  5. Ad ogni post mi reinnamoro del tuo modo di scrivere, ormai ti seguo da così tanto tempo che quasi lo do per scontato. Poi però mi trovo a leggere la frase su Tiffany e sorrido da sola come una cretina e te lo devo dire.

    RispondiElimina
  6. Lo sto usando anche io e devo dire che mi piace parecchio!
    Però cavolo, è caruccia la versione in vendita! :-/

    PS: ma che ridere il link col riferimento al nome... ahahahah
    Facendo due+due, è una scelta un pò infelice!!

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero