Quattro matrimoni, un funerale...e una poesia

Nel giorno del suo compleanno, un omaggio a Auden, con uno spezzone di "Quattro matrimoni e un funerale", film che credo quasi tutte noi abbiamo visto


Una delle più belle cose che i cosiddetti "film popolari" possono e sanno fare, quando sono fatti bene come questo, è aiutare la poesia, considerata da tanti vecchia e antiquata, a essere amata e conosciuta per quello che davvero è: uno dei tanti modi, non il più facile ma tra i più belli, per raccontare la nostra vita.  

2 commenti:

  1. Ciao
    scrivere poesie credo che sia un dono, almeno nel mio caso ho sempre creduto che sia la poesia che usi la mia mano e la mia mente per trovare la strada di mostrarsi; è vero che negli ultimissimi anni non scrivo più molto, ma aiutata nei momenti no della mia vita. Baci buona serata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella l'idea che la poesia ti "usi" :)

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero