Separati alla nascita

Avendo  letto che a molte di voi era piaciuto, ieri sera non mi sono persa le prime due puntate di Games of Trhones, su cui mi riprometto di esprimere un giudizio piú avanti. 

Per il momento posso solo dire che la fotografia risponde a tutti i clichè pseudomedievali , anzi li porta ai suoi massimi televisivi. La storia peró, come ogni intrigo di corte, sembra una di quelle che poi incolla alla sedia...vedremo.

Comunque, non erano passati nemmeno dieci munuti che mio marito salta su: "Ma questo è il principe di Shrek"!

In effetti... potevo dargli torto???



7 commenti:

  1. Ahahahahah!!!
    Mma è vero!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. ahahaha e dire che azzurro è modellato sul viso di rupert everett

    RispondiElimina
  3. Che poi, pensadoci bene, si somigliano non solo fisicamente ma anche come caratteri..:-)

    RispondiElimina
  4. I libri li hai letti? :D
    La saga merita, e fortunatamente la serie è ben fatta, anche se manca una cosa fondamentale che forse (e dico spero) verrà introdotta nella seconda serie, altrimenti per quanto mi riguarda possono anche chiudere.

    E comunque la somiglianza è incredibile. xD

    RispondiElimina
  5. Marguerite: no, nonli ho letti...si troveranno su Amazon??

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero