Go Fish

Questa ricetta è la mia libera re-interpretazione di una della grande lodatissima Nigella Lawson. Le prime volte, ovviamente, seguivo passo passo la versione originale, con risultati soddisfacenti al punto che, pur non avendo dove pubblicarli, fotografavo lo stesso:




Ieri sera peró, mi sono lasciata andare a una libera interpretazione sul tema...

Difficoltá: per aspiranti pasticcione
Tempo preparazione: 15 m ( + 30 per marinare il salmone)
Reperibilitá ingredienti: media

Ingredienti (per due) 

600 gr circa di salmone fresco
Senape
Salsa Worcestershire
Salsa di soia 
Tabasco
Aglio
Olio

Note: questa è la MIA versione della ricetta di Nigella. L'originale prevedeva del riso al sakè da fare come "base" per il salmone e da condire con una salsa (vedi foto a inizio post) ma io ieri sera ero stanca morta e ho affiancato al salmone dei canederli giá pronti :)

In un sacchetto da freezer, unire tutti gli ingredienti per la marinata e aggiungere i tranci di salmone. 


Lasciate marinare per circa 30 minuti (a seconda della grandezza dei tranci). 

i protagonisti della marinata
 Cuocere sulla griglia i tranci, due minuti circa per lato, toglierli dal fuoco e continuare la cottura avvolgendoli, quanto meglio possibile, in un doppio strato di carta stagnola. Lasciateli così impacchettati per circa 10 minuti su una base di legno ( un tagliere va benissimo) 









Nel frattempo ho cotto i canederli che ho poi condito con la salsa della marinata avanzata...ed ecco il risultato finale

TA-DAAA



N.B. Lo stesso tipo di marinatura può essere usato per le carni, aumentando però i tempi ( per lo meno tre ore, Nigella suggerisce fino a due giorni ma a me pare davvero troppo).

13 commenti:

  1. stasera ho cenato malissimo.
    e ho ancora fame ma sono stanchissima e ho il frigo vuoto.
    tu sei cattiva e io ti voglio più bbene :((

    RispondiElimina
  2. NOOOOOOOOOOOOO...VOGLIMI BENE!!! Dai, vieni a cena qui ed ora: sto per fare il polpettone ( devo solo decidere se con i funghi o imbottito..)!!

    RispondiElimina
  3. infierisci pure col polpettone... no basta addio!

    RispondiElimina
  4. Ma nuuuuuuuuuu..:( Voglimi bene plissss...va bene se ti dico che peró dovremo aspettare le undici ( o quasi) perchè non mi sono accorta dell'ora? Ti consola il mio languire affamata??

    RispondiElimina
  5. ecco sì.. languiamo insieme che è consolatorio!
    adesso ti rivoglio bbbene :)

    RispondiElimina
  6. mmmmh però come faccio a sapere che davvero stai languendo e non ti stai abbuffando alla facciaccia mia?
    mmmh.
    adesso ti scrivo ogni 3 minuti e se non rispondi ho le prove che sei impegnata a scofanare!! :P

    RispondiElimina
  7. eh, non sei tempestiva! qui gatta ci cova!

    RispondiElimina
  8. Confesso: sto cercando un regalo on line:)

    RispondiElimina
  9. Pappa...sono le 22.49 direi che è meritata...e VOGLIMI BENE:)

    RispondiElimina
  10. buona pappa :)
    io sto ripulendo l'olio che sono riuscita a schizzare ovunque :D
    dopo mi dici che regalo? sono curiosa!

    RispondiElimina
  11. E cccerto cara, anzi: domani ve lo posto!

    RispondiElimina
  12. ma quindi il regalo era la crema di yves rocher?

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero