Conciata per le feste

Ieri sono stata a un matrimonio in costiera, posto incantevole in ogni stagione dell'anno.

Io amo andare ai matrimoni: mi piace guardare il vestito della sposa, quegli degli invitati, commentare menù e bomboniere e, soprattutto, mi piace avere la scusa perfetta per mettermi in tiro senza timore di sembrare ridicola!!!

Ecco la mia mise di ieri:

 
Vestito: Zara 50€ circa
Scarpe: Stradivarius 30€ circa
Borsa: Cortes Ingles (istituzione iberica pari alle tapas)
Collana: regalo di mio marito,
Testolina della mia micia Lisa, pure lei spagnola: non ha prezzo:D

In testa invece, sempre per rimanere nelle usanze spagnole, avevo un tocado preso da Bijou Brigitte al prezzo di circa 15€: puó sembrare eccessivo ma non lo è; si camuffa tra i capelli e solo quando ci batte un pó di luce si rivela!


Che ne dite??

Ah, il matrimonio è andato avanti fino alle 2 di notte, e questo era parte del misero panorama...



1 commenti:

  1. Invece io i matrimoni, ma le cerimonie ufficiali in generale, non andiamo d'accordo. Cerimonie troppo lunghe, le foto di rituale, le scarpe quasi sempre scomode, il vestito che devi stare attenta di non aver indossato due volte con le stesse persone, altrimenti se pure la memoria umana inganna, quella impietosa delle foto non dimentica. I bambini sguinzagliati in giro per il locale dai genitori, che finalmente non vedono l'ora di liberarsene. La mia soluzione per superare la giornata, quando sono proprio costretta a fare presenza, è l'alcol. Dall'aperitivo al cicchetto finale. :-)
    Bellissima la curiosona di Lisa nella foto!

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero