Ricomincio da tre

A tutte noi capitano periodi in cui ci trascuriamo un pò. Per pigrizia, per stanchezza o perché siamo tirate da talmente tante parti e tante cose e scadenze e idee che lo spazio per un’altra, anche se auto-gratificante, proprio non c’è. E una piccola parte di noi, alla fine, un po’ si sente in colpa…

Inquesto caso credo sia controproducente dirvi che dovete fare uno scrub completo + maschera una volta a settimana né che dovete ricordare di applicare latte detergente+tonico+crema notte+contorno occhi ogni sera e latte detergente+tonico+crema giorno +crema solare ogni mattina. Quello che vi propongo è un kit di sopravvivenza minimo. Concretamente, per evitare di sentirsi in colpa ma non complicarsi la vita.

Ecco i miei tre “mai più senza”:

·         uno struccante gel da usare mattina e sera;
·         un tonico;
·         una crema viso con SP 15 in su.

Per la composizione questa volta (ve ne proporrò altri, man a mano) ho scelto:

·         Gel Detergente - Garnier Fresh (5€ circa)

·         Tonico Rivitalizzante Fresh (5€ circa)

·         Crema Viso Luminosa Piz Buin (15€ circa)



Sto usando la linea della Garnier da un po’ di tempo: ho sempre molto amato gli struccanti gel, perché sciacquandosi via mi danno l’idea di freschezza immediata e con il caldo è un vantaggio ulteriore. E mi piacciono molto i prodotti al profumo d’uva. L’utilizzo è semplicissimo, una “lavata di faccia e via” e la pelle dopo non tira né si arrossa. Non fa moltissima schiuma e l’odore è piacevole ma non invadente. Per essere un prodotto da banco di supermercato, non credo si possa chiedere di più. Simile discorso vale per il tonico, che però ha un profumo un po’ più forte (e a me piace assai!)

MODALITA’ RAMANZINA ON
Lo so, il tonico proprio non lo vorreste usare. Nemmeno io lo volevo usare mai. Finché non ho scoperto, durante la maniacale cura che ebbi della mia pelle prima di sposarmi per scongiurare ad ogni costo il bubbone matrimoniale, che fa davvero la differenza. Ho ridotto il kit a tre prodotti soli: ce la potete fare…
MODALITA’ RAMANZINA OFF

Infine la crema: vista la stagione, ne ho scelta una “da esterno”: io l’ho usata l’anno scorso e mi ci sono trovata bene.Esiste con protezione 6, 15, 30, 50, e tanto mi è piaciuta che la ricomprerei volentieri, se solo la trovassi con il fattore 50!!
La protezione è efficace, il profumo quasi inesistente e l’assorbimento abbastanza rapido. L’aspetto finale è quello di un colorito sano e luminoso e la pelle non è soffocata da strati e strati di creme che si scioglieranno implacabili sotto il solleone estivo.

Tutto questo (struccante, tonico e crema viso) con una spesa complessiva attorno ai 30€.

Non avete scuse, mie care…

5 commenti:

  1. mai provato uno struccante in gel, sembra interessante! rimuove bene il trucco waterproof? devo ancora trovare un detergente che rimuova tutto senza irritarmi gli occhi :(

    RispondiElimina
  2. A me piacciono moltissimo: sono pratici e la passata finale con l'acqua da una sensazione di pulito e freschezza che il latte detergente classico non riesce a dare..

    Per la rimozione "totale", hai mai provato con un bifasico? Strucca via tutto, garantito!

    Come vanno le bolle? Spero meglio!

    RispondiElimina
  3. ne sto usando uno della Garnier e mi ci sto trovando bene devo dire ma credo che la forma del mio occhio mi renda difficile la pulizia perfetta senza strofinare, un detergente neutro che uso per le mani mi da una grossa mano ma brucia se entra negli occhi e secca troppo la pelle :(
    ho passato due giorni pessimi, la cicatrice era rossissima e gonfia, mi ha fatto reazione chissà cosa, impacchi di camomilla e ho risolto un pò, il problema è la gente che mi chiede cosa ho fatto e a me non piace raccontare i fatti miei a chiunque nè ripensare alla faccenda. passerà! grazie dell'interessamento, sei gentile ♥

    RispondiElimina
  4. come ti capisco sui periodo di trascuratezza!
    Interessante il gel.
    Anche se io amo di più i prodotti un po' più naturali ho anche io 3(anzi 4) prodotti mai più senza!
    il contorno occhi per me è un'esigenza!

    RispondiElimina
  5. Manuki, benvenuta:D

    Io credo che un periodo di trascuratezza capiti a tutte prima o poi. Era capitato anche a me e adesso sono la piú frivola delle frivole !!!!

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero