The Christmas Advent Challenge Reloaded-Shine bright like a diamond.

Riemergo dal frenetico periodo di silenzio (no, non è un controsenso: è la vita reale che sta vincendo 1.000 a 0 su questa virtuale) perchè se c'è una cosa che del blogging e della rete in generale che mi piace sempre sono le occasioni di festa, da passare con gli amici.

Perchè è così che io vedo la The Christmas Advent Challenge Reloaded pensata da Consigli di Makeup e What's in my bag: una splendida occasione per ritrovarsi e condividere passioni e suggerimenti. 

La prima puntata poi è dedicata a glitter e sbrilluccichii: vi pare che potevo mancare??



Premesso che non ho inserito davvero tutto tutto tutto, altrimenti facevamo vigilia assieme, quelli che vedete in foto sono di certo i cosmetici brillanti che più preferisco da un bel po' di tempo.

Ci sono i miei 4 pigmenti Inglot: non ho mai conosciuto, in tutta la mia vita cosmetica, qualocsa di così incredibilmente pieno di sfaccettature, riflessi e giochi di luce. Sono prodotti che da soli costruiscono un intero makeup: li applicate e siete a posto. E brillano, brillano, brillano come i lampadari di cristallo ai balli delle feste delle favole.

C'è un rossetto Lipstick Queen: sono così entusiasta di questo brand che non perdo occasione di parlarvene (e ho visto da Sephora a Milano il loro Kit da 3..che sia un buon segno??). Questo è l'Hot Piano della collezione All that jazz e brilla tutto, a partire dalla confezione. Sono sicura che durante queste feste lo indosserò ancora più del solito.

Ho poi inserito un prodotto che in realtà uso tutto l'anno, ossi la  Poudre De Riz De Java della Bourjois: non è un vero e proprio illuminante ma io amo infinitamente l'effetto discreto che sa creare.

Infine, una nota insolita per me, che raramente di parlo di smalti. Questo Faby però, preso al Cosmoprof 2016, è per me la quintessenza del rosso natalizio. Loro lo chiamano "Miss Scarlett, I suppose..." ma per me se l'avessero chiamato Chistmas in a bottle andava bene ugualmente....

E con questo è tutto: ecco i miei cosmetici brillanti, che mi fanno sentire splendente come un diamante. 

Adesso vado a sbirciarmi tuuuutti gli altri post, così sarà un ritrovare vecchie e nuove amiche- e un rimpinguare la mia wishlist!

Baci glitterati gufette!     

7 commenti:

  1. Ma cos'è quel rossetto? Per non parlare dello smalto... Rosso=natale per me (alla distribuzione dell'originalità ero distratta), se scintilla meglio ancora, mi ricorda il nastro a riccioli dei pacchi regalo :-))) la mia trousse non é così ricca di scintillii, ma sotto le feste mi prende una irresistibile voglia di glitter sulle unghie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco. Se c'è un posto dove i glitter mi spaventano è sulle unghie: non per l'effetto-che mi piace- ma per la faticosissima rimozione... :D

      Elimina
    2. Verissimo, difatti tra base peeloff, solvente e un miracoloso barattolino per la rimozione dello smalto con immersione del ditino, evito di tirare moccoli non esattamente natalizi. Poi un po' di self control non guasta😆

      Elimina
    3. Ecco. A me il self control è sempre mancato ;)

      Elimina
  2. Grazie per aver partecipato <3 Ho visto anche io il trio lipstick queen, non sono riuscita a prenderlo prima che si volatilizzasse ahimè, ma credo fosse quello con i rossetti cambiacolore.
    La tua ricetta per brillare non è niente male davvero, una ola speciale va al rossetto e al suo packaging stellare!
    Baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che ho visto io non aveva il cambiacolore incluso (che ho, e amo)... in ogni caso ribadisco:se li trovi, prendili:)
      E grazie a voi per esservi inventate una nuova occasione di chiacchiere!

      Elimina
    2. Quello che ho visto io non aveva il cambiacolore incluso (che ho, e amo)... in ogni caso ribadisco:se li trovi, prendili:)
      E grazie a voi per esservi inventate una nuova occasione di chiacchiere!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero