Ho idee con cui non sono d'accordo

Questo post è un chiaro esempio di schizofrenia cosmetica. Come sia possibile apprezzare tanto un brand ed essere stata delusa dai suoi prodotti non ne ho davvero idea  (o meglio, lo so: è un mix di marketing geniale e campagne di comunicazione perfette per me). 

Sta di fatto che se mi dite Aveda mi entusiasmo.



La filosofia di questo brand, le  idee dietro la formulazione dei suoi prodotti mi piace moltissimo ed è esattamente nelle mie corde. Senza dimenticare l'eleganza e l'attenzione al packaging che tanto conta per me. 

Ma se mi dite Smooth Infusion mi intristisco.  


















Ho comprato questo trio- Shampoo e Balsamo fortunatamente in Travel Size- mesi fa.  

Nella battaglia che porto avanti da anni con il mio mosso naturale - altro evidente segnale della mia schizofrenia, lo so- speravo di aver trovato degli alleati. Tanto ero convinta che dello Smooth nfusion naturally straight ho preso la full size direttamente.

E se non presi di tutte la full size è davvero solo per una botta di culo un mero caso. Le promesse di questa linea infatti sono mirabolanti: una crescente diminuzione dell'effetto crespo grazie all'utilizzo costante. Il Naturally straight addirittura dovrebbe lisciare progressivamente i capelli ricci uso dopo suo. 

Voglio dire: non è una prospettiva allettante? Curare i capelli e contestualmente domarli, eliminando il riccio e il crespo indesiderati. I miei sogni fatti cosmetico.

Peccato che alla prova dei fatti, su di me, nulla di tutto questo sia successo. Il duo Shampoo e Balsamo si è rivelato deludente: i capelli dopo erano secchi e sofferenti, leggermente opachi, riottosi al pettine. 

Il siero lisciante invece almeno un po' devo dire che funziona. Ma è come applicare uno strato di gomma soffocante: mette in piega e tiene lisci, certo. Ma al prezzo di una consistenza e un aspetto non  desiderabilissimi,ecco. 

Ho provato a dosare meglio, ad alternare il trattamento ad altri prodotti e-viceversa- ad essergli fedele per giorni e giorni di seguito. Niente. Non ho mai ottenuto un risultato che si avvicinasse almeno un po' alle promesse e aspettative. Per cui mi sono rassegnata e ho usato lo Shampoo/Balsamo per i pennelli (che sono venuti liscissimissimi) mentre lo Smooth Infusion fa bella mostra di sè nel mio bagno. Almeno è di un colore carino.

Ma la cosa più affascinante di tutte è che, nonostante la mia pessima esperienza, Aveda è un brand che continua a piacermi. 


Lo ricomprerei: assolutamente no

Lo consiglierei: no

Lo regalerei: no


8 commenti:

  1. A me era successo con Benefit, ho provato diversi prodotti ma non fanno per me. E le confezioni sono così carine... Una tentazione a cui ho imparato a resistere (con fatica) :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di Benefit amo il mascara e alcuni altri prodotti: non tutto quello che ho provato ma abbastanza, insomma. Però ecco, ti capisco benissimo.

      Elimina
  2. Guarda con Aveda ho anch'io un rapporto un po' controverso perché mi è capitato di provare sia prodotti per capelli che per il viso, e con entrambi all'inizio sembrava di aver trovato la cura miracolosa ma dopo un po' hanno perso di efficacia :( ultimamente mi sono fatta convincere a prendere la mini taglia della maschera Damage Remedy, spero di non rimanere delusa un'altra volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, speriamo... e facci sapere. (comunque almeno all'inizio ti hanno dato soddisfazione. A me nemmeno quello sob sigh)

      Elimina
  3. che nervoso quando non vengono mantenute le promesse (o quando non si vedono sui propri capelli dei miglioramenti che vengono promessi). Immagino i pennelli liscissimi e per nulla crespi... io non ho mai provato nulla di Aveda. Non so come mai non sono mai caduta in un acquisto, però è così. Dovrò stare attenta a non cadere nel tranello di questa linea per i capelli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda, magari alla fine è il mix miei capelli/Aveda che non va bene e il prodotto in sè è magnifico... Io però di certo non te lo consiglierei.

      Elimina
  4. Se si tratta di prodotti ecobio è abbastanza normale avere quei risultati (nidi di rondine al posto dei capelli). Aveda però non mi sembra che lo sia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è bio nel senso stretto ma ha quel bell'equilibrio (tipo [ Comfort Zone], per intenderci) che di solito mi piace tanto... peccato che a questo giro senza effetti :(

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero