La vita e altri- fantastici-- disastri

Vi siete accorte che sono di nuovo- shame on me..no, no shame, it's all love it's all love*- scomparsa? Ecco, magari no. Anzi, direi che sicuramente no. Ciò non toglie che io- egoisticamente, lo so- senta il bisogno di provare a fare per l'ennesima volta il punto della situazione e condividere un po' di cose con voi. 

Tanto per dire, per fortuna, stavolta non sono assente per cose brutte. Stavolta mi sono letteralmente e decisamente incartata. Ho semplicemente perso il ritmo. Il numero di impegni e passioni e progetti è strepitosamente e felicemente aumentato e io mi sono ritrovata come in questo video. 



Esatto. Ho perso il ritmo. 

Ma è una confusione bellissima quella in cui sto vivendo ora, fatta di nuovi entusiasmi e obbiettivi, di fallimenti clamorosi (la mia prima frittata con farina di ceci è il piatto meno commestibile che si sia mai visto in casa mia) e di soddisfazioni enormi. E di viaggi pronti a diventare realtà- sì, parto domenica- e più lontani ma già in fase spinta di pianificazione. Una splendida enorme quantità di cose nuove insomma. 

Ma tra tante novità restano alcuni punti fissi: la mia passione per i rossetti, ci mancherebbe, e la voglia di condivisione. Ecco allora, per immagini, video e parole, una carrellata di cose che mi fanno felice





Ho scoperto Carote e Cannella, assieme ad altri autrici di vignette (sketch? Disegnini che mi mettono di buonumore?? Insomma, quelli) solo recentemente. Non dico che abbia preso il posto di Maitena, ma mi strappa sempre un sorriso. 

Quando poi ho visto questa- ve l'ho detto che passerò da zero a due tatuaggi in meno di una settimana?- mi ha conquistata definitivamente








No, non ho smesso di amare la corsa. Ma con l'arrivo del caldo - o della migliore versione dell'estate che ci tocca a queste latitudini- avevo bisogno di qualcosa che potessi fare in casa, senza liquefarmi per direttissima.

In  mio aiuto è arrivato il Gruppo Facebook WorkOut Italia - e a distruggermi il #21DayFix di Autumn Calabrese. Mi aveva attirato perchè sono mini allenamenti da soli 30 minuti alla volta. Poi ho capito che un minuto si può misurare in sudore e fatica.... ma l'ho amato comunque. E al ritorno dalla Spagna, sono decisa a sperimentare qualcos'altro. 

E, ovviamente, ad avere il FitBit (anche se no, per fortuna non sono ancora ai livelli della foto qui sotto...)



Ed eccoci ad "ossessioni" ben note, ossia lo shopping. Lo sappiamo tutte: nuove passioni=nuovi desideri=nuovi bisogni da soddisfare. 

Cosa non sempre possibile (vedi spiegazione illustrata di seguito)   

Va detto che però non ho incontrato molti "maglioncini con coniglietto"* ultimamente, anzi.

Ho comprato cosmetici e abiti e libri e articoli di cartoleria pensando sempre di aver fatto un affare e senza mai pentirmene. Sul punto arriveranno post (al plurale, ho pensato che una sola vagonata di post Haul sarebbe stata insostenibile da leggere pur se accompagnata dalla mia irresistibile verve- nonché modestia...). 

Last but not least, e credo non succedesse da eoni, ho fatto tutti gli esami di prevenzione opportuni e necessari. 



Delle molte cose che ho imparato, una delle più importanti è che la prevenzione salva la vita. Quindi per favore, non esitate, non rimandate, non abbiate paura.  

Fate tutti gli esami che dovete fare, non saltate nessun appuntamento, non rimandate per pura pigrizia. Tra l'altro è il metodo più rapido e veloce per sentirsi più leggere, anche se avete appena finito di cenare con una pizza doppio taleggio, prosciutto e patatine fritte. 

Ma più di tutto in questo periodo, più dei rossetti, più della nuova dieta- sarà mai la volta buona?- più dei viaggi e dei progetti e degli allenamenti quello di cui sono diventata ancora più consapevole è che la vita è troppo corta per negarsi ogni possibile piacere che dipenda da noi stesse. 

Sapevo già che sorridere è infinitamente meglio che portare rancore, e non per altruismo ma per mero egoismo ma gli ultimi mesi hanno reso questa consapevolezza un vero e proprio faro che guida ogni mia scelta.

Come ho imparato da Candace Payne, dal buonumore e dalle risate possono nascere solo cose belle.   



Insomma, per strade assolutamente inaspettate ho trovato la mia maschera di Chewbacca, e ci lascerò giocare chiunque. Ma alla fine della giornata il suo posto sarà sempre nella mia stanza nel mio cuore.   




p.s. il post è inaspettatamente venuto più lungo del previsto. Ve l'ho detto che avevo un mucchio di nuove fantastiche cose da raccontarvi no??








*maglioncini con coniglietto è il linguaggio in codice per "oggetti adorabilmente carini e spropositatamente cari di cui non ho davvero bisogno ma che desidero comunque". Tenetene conto per il futuro.  
   

16 commenti:

  1. che bello questo post! è stato un piacere leggerlo. grazie :)

    RispondiElimina
  2. Felice di sentire tue notizie e felice che la tua vita stia andando in questa direzione. E ti dirò di più, quando si perde il ritmo ho notato che è un buono spunto per osservar(e)si, capirsi un po' di più anche nella propria evoluzione. E dopo tutto 'sto sproloquio non vedo l'ora di vedere i post haul (anche io ho fatto danni, ma compiendo gli anni, mi sono detta che mi dovevo viziare un po')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I post haul arrivano, promesso.
      Sul resto, hai ragione: a volte bisogna perdersi un po' per ritrovarsi <3

      Elimina
  3. Ho letto tutto con molto piacere :)
    Il video poi quasi mi faceva piangere dal ridere xD
    Capita a tutti di perdere il ritmo, anche io adesso, che ormai son già passati due mesi da quando è mancata mia nonna, non sono ancora riuscita a riprendere del tutto i miei di ritmi, ed a volte non me ne viene nemmeno voglia, ma so che non è giusto e che mi devo dare una mossa.
    Parliamo dei tatuaggi...sai che io ne ho 5??? xD e ne avrei anche altri in programma, quindi ora son curiosissima di sapere cosa ti farai :3 anche perché quel tatoo finto con le rose che ti avevo visto addosso qualche tempo fa ti stava divinamente ^-^
    Un bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quale dei due video? Perchè io ogni volta che sento la risata della Payne rido a mia volta :D
      So che è difficile ritrovare i ritmi, e mi spiace tanto: ma tu sei qui e sei brava e lo saprai fare. Poi se vuoi venire a lamentarti-ma solo un po'- qui avrai sempre un poso in cui farlo. <3

      Ma come cinque? Ma quali? Ma dove??? Io ne farò uno sul piede- le coordinate di un posto speciale, che amo- e uno sul polso- una sutra in sanscrito di una divinità indù. E ne ho già almeno 3 che ne voglio:D

      Elimina
  4. Che post meraviglioso! Mi ha fatto davvero piacere leggerlo, è così bello leggere questi post generici che raccontano i cambiamenti della vita!
    Comunque non vedo l'ora di vedere l'haul *-*

    RispondiElimina
  5. Ciao, sono Arianna, ti leggo da circa due anni e, anche se non ho mai scritto un commento, sappi che il leggerti mi ha sempre donato una bella sensazione. Se solo oggi mi faccio viva, è perché ciò che hai scritto mi ha dato un piccolo aiuto per considerare al positivo una periodo un po' "difficile". Un grazie di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arianna, le silenti che si manifestano mi fanno sempre un enorme piacere. Sapere poi che ti ho dato un piccolo aiuto mi rende davvero strepitosamente felice. Ti abbraccio fortissimo.

      Elimina
  6. Buon viaggio Hermy. Post bellissimo.

    RispondiElimina
  7. Post leggero e piacevolissimo da leggere,seppur ricco di spunti interessanti ed importanti. Spero che tutti tuoi progetti possano sì impegnarti,ma anche darti grandi soddisfazioni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella è l'idea di un impegno che sappia soddisfare??? <3 <3

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero