Faccia da venerdì#9

Il faccione di oggi è un faccione ma anche una richiesta di aiuto (come quasi sempre, confesso). Facciamo però le cose per benino e partiamo con il traumatizzarvi, con una foto opportunamente filtrata... 


Sopravvissute? Sicure? Ecco allora il colpo di grazia, con il faccione "au naturel"



Al netto del maxi-frangettone, che nelle more ho finalmente tagliato, i prodotti usati sono stati questi:

Viso

Fondotinta: L'Oreal Nude Magique
Blush: Alverde NaturKosmetic Liquid Rouge in Lovely Pink
Illuminante -solo zigomi: Nars Illuminator Orgasm (in crema)
Illuminante volto: Bourjois Poudre de Riz de Java 

Occhi

Primer: Laura Mercier Eye Basics in Wheat*
Ombretti: PaolaP Africa in  Tribù, Morgana (piega palpebra) e Miraggio come punto luce
Sopracciglia: Laura Mercier Brow Definer*
Mascara: Essence lash Princess fals lash effect 
Rima inferiore occhi: di nuovo Tribù della palette PaolaP 

Labbra

Matita labbra Collistar Professional Lip Pencil in Cherry Red
Rossetto: Bourjois Aqua Laque in Red my lips


Come al mio solito, un makeup dall'effetto semplice a dispetto del mucchio di prodotti che ho usato. Negli ultimi mesi poi ho iniziato- anche grazie ai vostri consigli- a truccare anche la rima inferiore degli occhi con risultati non sempre perfetti ma di volta in volta migliori. Stavolta la resa mi è piaciuta particolarmente. 

Mi sono però resa conto, e qui ecco la richiesta di aiuto, che mi sono fossilizzata. Mi trucco sempre nello stesso modo, utilizzando sempre le stesse tecniche, soprattutto pensando agli occhi: un crease con un leggero punto luce. Certo cambiano i colori o i prodotti ma di base il mio makeup resta simile. 

E invece l'arrivo della primavera mi ha portato voglia di sperimentare e cambiare

La domanda quindi è: cosa posso pasticciare sul mio faccione? Idee, suggerimenti?? Capita anche a voi di accorgervi che vi state truccando sempre nello stesso modo? E' vero che sto migliorando co stà benedetta tecnica della rima inferiore??? 

Ok, era più di una domanda....:D
  









*I prodotti segnati nel post con l'asterisco mi sono stati inviati da PR o da azienda a scopo valutativo.   



10 commenti:

  1. Il look nell'insieme lo vedo proprio bene su di te,è nel tuo stile. In quanto alle tue domande,sì : anche io,bene o male,mi trucco sempre con la stessa tecnica. Cambiano i colori,le texture ed i prodotti ma gira e rigira la tecnica è quella. E ti dirò una cosa : ognuna di noi ha la propria ed è proprio lei,la tecnica,a definire la nostra personalità in fatto di makeup. Capisco e condivido la tua voglia di cambiare,ma io ti suggerire di farlo solo con le cromie e nulla più. Il tuo stile è dato proprio dalla tua tecnica quindi perchè cambiarla che stai così bene? :) Un abbraccio Hermy e buon weekend <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non ci avevo mai pensato a questa cosa? Vista così diventa totalmente diversa e interessante, come una mia "firma" distintiva. Bello:) Buon ponte lungo bellezza!

      Elimina
  2. E' probabile che ti trucchi sempre allo stesso modo perché così ti vedi bene. E in effetti ti vedo bene anche io.
    Ad essere sincera non saprei cosa consigliarti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il vedermi bene. Credo ci sia molto di abitudine e di "routine". Riflettendoci, mi accorgo che anche chi mi sta attorno tende a truccarsi più o meno nello stesso modo. Quindi forse va bene così? :D

      Elimina
  3. Premesso che il risultato mi piace molto e che sì anche la sottolineatura della parte inferiore dell'occhio è venuta molto bene, vorrei dire che Condivido le osservazioni fin qui fatte.e aggiungo una osservazione: le poche volte che ho cambiato (per es. Eyeliner con o senza combo cut crease) alla fine torno alle origini. L'unica cosa che ho cambiato ultimamente é il punto luce interno usando/osando colori diversi dal panna o rosa magari opachi o satinati. E ho cominciato a considerarlo un punto chiave nel makeup dopo che mi hanno fatto osservare che stavo bene (in effetti cambia molto il risultato). Del resto il trucco é condizionato dalla propria manualità e dalla conformazione fisica, oltre che emanazione del proprio stile è la nostra personalità che esce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su tutto, soprattutto sulla manualità: io sono molto goffa e temo l'eyeliner, per dirne una. Però in realtà qualcosa ho cambiato: la rima inferiore per esempio è un assoluta novità degli ultimi mesi. Quindi forse, come tante cose nella vita, la verità sta in equilibrio??

      Elimina
  4. Esatto, come tante cose nella vita, non c'é mai solo un elemento in assoluto che fa di una cosa quello che é. E poi non si é mai eternamente uguali a se stessi, per cui quello che vale oggi non é detto valga al 100% domani (anche se scommetto che molto difficilmente si guarisce dalla rossettite :-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La rossettite non è una malattia. E' una splendida passione <3

      Elimina
  5. Anche io mi trucco sempre con la stessa tecnica, ma cambio sempre i colori e alla fine sembrano trucchi differenti. Però ho il tuo stesso problema: vorrei cambiare stile e magari imparare qualche tecnica nuova. Se ci riesci fammi sapere come fai!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecerto! Ti pare che perderei una possibilità di chiacchiere assieme? Comunque sto meditando un corso per imparare ad applicare l'eyeliner... :D

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero