Come sentirsi le Macgyver del makeup (e proteggere le nostre labbra)

Se c'è un periodo dell'anno in cui anche le meno attente alla cura delle labbra fanno ricorso a un balsamo labbra è sicuramente questo. 

Se lo chiedete a me, io vi dirò che i balsamo labbra vanno usati in ogni stagione per proteggere e idratare una parte del nostro viso che è esposta a stress estremi quotidiani. Ecco perchè lo applico sempre prima di andare a dormire (e quando esco struccata non manca mai a proteggermi). 

Insomma, credo fermamente nella sua funzione e credo che dovrebbe entrare nella beauty routine quotidiana di tutte noi sempre, non solo in certi periodi precisi dell'anno. 

Quello di cui parliamo oggiper esempio, ossia il Beemy Honey di Natura House, ha tutto il diritto di finire nel vostro beauty.    




Vi ho presentato questo brand un po' di tempo fa e abbiamo già parlato di alcune loro referenze. La filosofia di quesdt'azienda è semplice: creare prodotti che utlizzando ingredienti naturali riescano a "dialogare" meglio con la nostra pelle e ad avere risultati migliori. Questo senza dimenticare l'attenzione all'impatto ambientale. 

Questo balsamo labbra infatti è prodotto con il 99,4% di ingredienti naturali (e scusate se è poco). La profumazione neutra è leggera e piacevole. Dopo un po' che l'avete applicato inoltre tende a sparire lasciando spazio alle note naturali delle cere e degli olii che contiene e che io preferisco. 

Il Beemy Honey ha un solo enorme, grandissimo pregio: idrata e nutre.   

Applicato la sera prima di andare a dormire è uan vera e propria coccola per le labbra e usato di giorno protegge e cura.  In alcuni casi estremi, quando nonostante tutte le mie cure avevo delle labbra malridotte, anzichè truccarle con un rossetto normale ed evidenziare la catastrofe di screpolature ho scelto una matita labbra per dare un po' di colore e questo balsamo per proteggere e illuminare. 

Magari è un trucchetto che conoscevate già tutte, ma io mi sono sentita molto la Macgyver del makeup quando ha funzionato benissimo.  



Per finire, cosa che non guasta mai, ha un prezzo più che onesto -5,30€- e potete trovarlo oltre che sul loro sito nei negozi Eataly e nelle parafarmacie Auchan (qui trovate l'elenco completo). 

Io fossi in voi, la possibilità di sentirmi Macgyver mentre proteggo le mia labbra non me la farei scappare.


Lo ricomprerei: sì

Lo consiglierei: sì

Lo regalerei: sì  


Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato da PR o da azienda a scopo valutativo. Ringrazio l'azienda per questa opportunità. Nessuna condizione è stata posta per l'invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.
 

5 commenti:

  1. Le mie labbra sono perennemente secche -.- ultimamente ho trovato un burrocacao che è la mia salvezza *-* l'addolcilabbra di Alkemilla <3 se però mi dovesse capitare questo sotto gli occhi lo prenderei di sicuro ;D
    Un bacio e buon weekend cara ;*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece gli addolcilabbra infastidiscono, per il nome. Lo so, sono strana... :D

      Elimina
  2. Non ho capito una cosa del trucchetto però: prima la matita e poi il balsamo o viceversa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima la matita, poi il balsamo. Il contrario mi sa causerebbe un make up disastroso sai?? Baci!

      Elimina
  3. E' probabile che ti trucchi sempre allo stesso modo perché così ti vedi bene. E in effetti ti vedo bene anche io.

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero