Benvenuti miei tesssori #13 - Polish edition

Ed eccoci arrivate alla seconda tappa del mio viaggio: lasciata Vilnius sono infatti tornata in Polonia, a Varsavia. 

Che io ami questa terra e questa città è ormai cosa nota e direi che la mia facciona che sprizza allegria da ogni poro mentre mi metto in posa con la mia sirena lo testimonia ampiamente.



Mancavo da Varsavia da meno di un anno, ma pure ha saputo accogliermi con nuovi musei e nuovi angoli di città, più accessibili grazie all'apertura di una nuova linea della metropolitana. E ci ho ritrovato tutto quello che di questo paese mi ha fatto innamorare dalla prima volta: la gentilezza delle persone, la bellezza dei posti, la bontà del cibo, la tenacia di un popolo che ha saputo sempre rialzarsi e ricostruire. Vi assicuro che l'Ente Turismo polacco non mi paga per dirvelo ma credetemi: pianificate un viaggio in Polonia. Qualsiasi sia il tipo di viaggio che amate fare, non ve ne pentirete.

Anche, per esempio, se volete darvi al turismo cosmetico: qui Inglot ha prezzi simili al nostro Kiko di qualche anno fa, e si trova Bourjois. E infatti...



























Lo confesso io per prima: sono stata davvero brava e mi sono contenuta: ho giusto ceduto al nuovo fondo Bourjois, a un pigmento Inglot che ha talmente tante splendide sfumature che non sarò mai in grado di fotografarvi fedelmente e a un rossetto. Attenzione che al momento del rossetto ho provato ad uscire fuori dalla mia comfort zone e prendere un rosa/marrone: per fortuna ho avuto il buon senso di provarlo, ricordare a me stessa perchè lo evitavo e "ripiegare" su una ennesima bellissima strepitosa sfumatura marsala. 

Con questo piccolo ma ben pensato bottino sono ripartita con direzione Berlino: l'ultima sorpresa la Polonia ha saputo darmela durante il viaggio in treno. Un panorama stupendo di boschi e alberi e natura goduto dalla mia carrozza ristorante dove ho pranzato con pierogi e schnitzel: cucinati al momento, serviti in piatti di ceramica, tagliati usando posate vere e bevendo birra fresca da bicchieri di vetro (e con tanto di dolcetti al fico offerti a fine pasto)  per la folle cifra, totale, di 12€. Ditemi voi come si fa a non volere bene a un paese che non ha ceduto ai tristissimi panini sottovuoto. 

18 commenti:

  1. Varsavia mi dicono tutti sia bellissima, mi piacerebbe andarci un giorno! I tuoi acquistini per me sono super approvati, bourjois e Inglot sono due marchi che adoro - porta qualcosa anche a me ahahah! :P

    Enrie Scielzo, The Ladyboy
    www.enriescielzo.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Varsavia confermo, è splendida. Quindi no, non ti porto nulla: andiamo assieme a fare shopping, lì :)

      Elimina
  2. Prossima meta Varsavia! Ma quando andrò vorrei fare un giro più lungo e vedere anche qualche piccola cittadina, girare in macchina e farmi conquistare definitivamente dalla Polonia!
    Pochi acquisti ma ottimi direi!
    Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi la prossima volta vorremo dedicarci al nord, ancora poco esplorato, ma usando autobus e treni: sono super economici e permettono di mescolarsi meglio con la popolazione locale. ;)

      Elimina
  3. Niente, devo pianificare un viaggio :D! Soprattutto enogastronomico, ambientale e truccoso. Sai mica se ci sono riserve naturali o luoghi simili di interesse? Mi cogli del tutto impreparata, quindi se ti verra' da darmi dell'ignorante fai pure, che e' vero!
    Poi a sentire 'Inglot con prezzi piu' bassi di Kiko e Bourjois" io muoio. L'unico mio problema e' che viaggio solo con bagaglio a mano, ma sapro' cavarmela in qualche modo. E se poi vorrai farci sapere qualcosa del fondo sarei contenta, visto che ultimamente ho provato l'Healthy Mix e mi piace moltissimo.
    Conta pure che forse, se non decide diversamente, dal prossimo autunno mio fratello va a lavorare a Berlino, e la scusa per un viaggione e' pronta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tyta la Polonia ha una natura bellissima, in ogni stagione. Avrai solo l'imbarazzo della scelta!! E ti prego, riferisci a tuo fratello di partire: Berlino è bellissima e l'Italia un paese per dinosauri.

      (sì, del fondo vi parlerò: ormai lo sto usando tutti i giorni per cui tra poco dovrei essere pronta...)

      Elimina
    2. Ok, devo assolutamente fare un itinerario naturalistico *__*!!
      Eh, il fratellonzo sono anni che ha abbandonato questo paese (prima Scozia e ora Belgio) e non ha intenzione di tornarci ;). Solo che ha in ballo altre domande in giro per l'Europa e quindi non e' ancora tutto certo.

      (perfetto!)

      Elimina
    3. Una delle molte cose belle della Polonia è che ti permette di fare molti viaggi diversi, passando dallo splendore della natura alle testimonianze storiche. Credimi: la amerai.

      Elimina
  4. ciao cara, ma qual è il pigmento? a vederlo così mi sembra il nr 85 se non erro, quello dai riflessi blu e marroni... e se è quello, hai fatto un ottimo acquisto!
    Ma soprattutto... sai che non mi hai ancora fatto vedere il mio? Mandami una fotina, suvvia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm..credo sia quello, ma devo verificare il numero. Stasera da casa lo faccio (e ti mando la fotina del tuo).

      Elimina
  5. Da come ne parli credo che amerei viaggiare per la Polonia :) e non è detto che un giorno non riesca a farlo. Grazie per i tuoi racconti. Il pigmento è uno splendore unico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti auguro di riuscire a partire... Il pgimento mi ha colpita subito: non era previsto lo prendessi ma mi chiamava a gran voce :D

      Elimina
  6. Che super pranzetto hai fatto sul treno!!! Gnam gnam!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Che poi io in Polonia mangio sempre benissimo!

      Elimina
  7. Non sono mai stata in Polonia, mi hai fatto venire voglia di organizzare qualcosa >.<
    Il colore del rossetto è assolutamente stupendo, il marsala è uno dei miei colori preferiti *-* e quel pigmento, ci morirei dietro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicissimai di averti invogliato....

      Eh sì, due colori a cui non potevo resistere:)

      Elimina
  8. Prima o poi dovrò andare a Varsavia, anche se vorrei visitare un po' tutta la Polonia e i suoi incantevoli paesaggi *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente io non posso che dirti di partire... quasi quasi faccio un post di notizie e informazioni: interessa?

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero