Viaggio in Nomandia

Faccio spesso e volentieri ricorso a prodotti per bambini. A volte perchè mi piace il packaging ma molto più spesso perchè le loro formulazioni, più delicate, piacciono di più alla mia pelle. 

Questo Profumo dei Piccoli de L'Erbolario ha il grande pregio di unire entrambe le cose. 



Ditemi voi se potevo non innamorarmi di quei due marinaretti romantici e sognatori che scrutano l'orizzonte e che paio invitare a un viaggio in Normandia.

Ha quel classico profumo di buono e pulito da bambino e contiene tra le altre cose Camomilla, Fiori d'Arancio, Malva. Ad ammorbidire la pelle invece ci pensa la proteina del riso. Last but not least è senza alcool il che non è solo un bene in assoluto ma è una dote che apprezzo molto d'estate, quando posso applicarlo in qualsiasi momento del giorno senza temere macchie e goderne il profumo leggero e fresco.

Ha una sola piccola pecca ed è la sua apertura, priva di alcun dispenser e/o spray. In pratica vuol dire che spesso me ne cade più di quanto avessi inizialmente pianificato usare. E' una piccola pecca però: sia perchè è così leggero che non sarà mai fastidioso, sia perchè io spesso e volentieri l'ho usato come acqua profumata - leggasi: ci ho sguazzato dentro felice. 

Ora sta finendo, e ho scoperto- retrospettivamente questo mi spiega perchè fosse in sconto quando l'ho comprato- che ora L'Erbolario ha un nuovo packaging, ai miei occhi meno suggestivo di questo ma con lo spray.

Mi toccherà  provare anche quello, no?


Lo ricomprerei: sì

Lo consiglierei: sì

Lo regalerei: sì   

 

7 commenti:

  1. Mi sa che ti tocca, sì ;) Forse l'ho annusato l'anno scorso al Cosmoprof...può essere,vero? Ricordo un profumino delicato che sapeva proprio di bimbi puliti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere, perchè questo è vecchiotto.... e quindi confermi: mi tocca :D

      Elimina
  2. Conosco questo prodotto perche' mia cognata, patita di profumi, l'ha preso per la bambina. Io, se dove essere sincera, sono dell'idea che su neonati ed infanti i profumi non vadano usati. Naturali e delicati o meno, si parla di allergeni spruzzati direttamente su una pelle estramamente delicata e ricettiva agli agenti esterni. Per noi adulte va benissimo, ma per lo scopo con cui nasce non mi piace, ne' lui ne' altri come lui, proprio per la loro essenza di prodotto 'errato' a mio parere (ma la mamma e' la mamma e decide lei :P). Sull'ultima domanda invece, direi che si, devi provarlo :P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà, ora che lo dici, teoricamente sono d'accordo con te: un bimbo non ha bisogno di profumi. Però se pensi a una bimbetta di 6/7 anni, che vuole giocare...meglio questo che altro no?

      Elimina
  3. Conosco questo profumo e come te lo trovo generoso ed incantevole. Come Tyta non lo userei sui bambini però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Damina, a me i tuoi commenti piacciono così tanto per le parole che scegli e la pacatezza che hai. Ci vorrebbero più persone come te a questo mondo <3

      Elimina
    2. Concordo troppissimo con Hermy: Damina, we love you <3!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero