Chiaro, fresco e dolce struccante

Quest'estate ho fatto avanti e indietro verso la casa al mare dei suoceri. Mi rendo conto che questa notizia entra di diritto in "notizie inutili senza le quali avreste vissuto benissimo" ma è un preambolo che serve a spiegarvi il perchè del mio sdoppiamento di routine cosmetica estiva. Un po' perchè le eseigenze al mare sono diverse e un po' perchè ho lasciato le cose lì senza portarle su e giù infatti ho suato diversi prodotti dal martedì al giovedì e dal venerdì al lunedì. 

Preambolo enorme finito, giuro: ora passiamo a parlare del detergente gel viso Bourjois


Per fortuna, acquistai questo gel assieme allo struccante bifasico: se l'avessi dovuto prendere dopo, visto quanto male mi trovai con quel prodotto, non l'avrei mai preso. Invece, ormai ce l'avevo e dovevo usarlo. Ma ho scritto per fortuna

Perchè questo gel è davvero delizioso da usare: con una texture leggerissimamente granulosa, leggero e rinfrescante è stato un buon compagno estivo. Non strucca moltissimo (ma avendolo usato a mare, la cosa non mi ha dato problemi) però non aggredisce la pelle e la lascia bella morbida. E, vuoi per il colore della confezione, vuoi per la sua tipologia, io l'ho trovato davvero rinfrescante.

E' la tipologia di struccanti  che preferisco di più, quella a risciacquo e questo ha contribuito a farmelo apprezzare (e scegliere, all'epoca) e, se non contate il viaggio per arrivare in un paese cosmeticamente evoluto dove è distribuito, ha un costo più che corretto - circa 5€.

Ora che la casa al mare- sob sigh- è stata chiusa, è rimasto comunque nelle mie abitudini: lo uso al mattino sotto la doccia, alternandolo allo scrub viso alla rosa della Natura House di cui vi raccontai qui e so già che mi dispiacerà quando finirà. 

Anche perchè mi ha permesso di ricredermi sulla linea struccante/viso della Bourjois: avessi dovuto basare il mio giudizio solo sullo struccante, avrei bocciato tutto. Invece ora so che anche per questo tipo di referenze si può fare affidamento su di loro. E mi autocongratulo per aver preso anche un'acqua micellare a suo tempo.

Lo ricomprerei: sì

Lo consiglierei: sì

Lo regalerei: sì (ma solo perchè da noi ha il sapore dell'esotico)  

4 commenti:

  1. ahaha il sapore dell'esotico!! Sembra carino..anche io amo molto i detergenti in gel.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' dai è così... fa molto "ti ho portato una chicca francese" :D

      Elimina
  2. Quando capito in Slovenia vedo di cercarlo...

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero