L'apostrofo rosa #90



Completamente a tradimento, un faccione del tutto struccato dello scorso fine settimana marino: forse l'avete già visto altrove, ma portate pazienza.  

Ho deciso di postarlo qui per vari motivi:

1) il parrucchiere aveva ragione e ora che mi sono abituata amo non dover pensare alla messa in piega
 
2) questa foto gratifica la mia vanità (la verità signore, vi renderà libere: se volete demolirvi fatelo con grazia però...) e mi è parsa la migliore #facciadavenerdi da propinarvi.
 
3) più Less is more di così non mi viene in mente  
 

Buona fine settimana Gufette!

8 commenti:

  1. Il capello mosso ti dona assai! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh... il parrucchiere ci ha visto lungo ;)

      Elimina
  2. Anche per me in questo periodo è arrivato il momento del riccio ma non bello e definito come il tuo... Oltre a non pensare alla piega, io non penso neanche all'asciugatura (con 32° in casa alle 11 di sera non ce la faccio proprio ad usare il phon... sudo solo se ci penso!!) e li lascio asciugare così come vengono...
    Mi togli una curiosità? Ma hai fatto la permanente classica o qualcos'altro? Hai anche shatush?? *fine modalità curiosona*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente il mio riccio è più definito proprio perchè "indotto" e ovviamente anche io non ho idea di dove sia il mio phon attualmente....

      Non ho fatto lo shatush nè altro: d'estate mi vengono sempre fuori mille riflessi e quest'anno, complice il Flamboyage dello scorso settembre, molto di più. I trattamenti capelli su di me sono come i diamanti: per sempre :D

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero