Gofresh, Dove. And choose beautiful

Io alla Dove, sia chiaro e noto a tutti, voglio bene. Non tanto per i suoi prodotti ma per le sue bellissime campagne sulla Real Beauty. Forse è solo una strategia di marketing? Forse. Ma vivaddio fa leva su sentimenti che non siano l'inadeguatezza a un modello finto e una massificazione della bellezza. Anche se fosse solo un modo per vendere più prodotti, non cambierei la mia idea. Anche perchè, diciamolo, funziona. 

Avevo smesso di prendere i loro prodotti quando mi sono avvicinata di più alla cosmesi bio. Ma all'ennesima campagna che ho condiviso, mi sono decisa a dare loro una possibilità priva di pre-giudizi. E ho preso il loro Go fresh, quello al cetriolo.





La versione che vedete in foto è quella vecchia, mi sa, perchè ora tutte le loro linee sono state arricchite dal Nutrium Moisture (il famoso 1/4 di crema idratante, rivisto e attualizzato) e infatti l'altra referenza che ho preso, quella al Cocco e Gelsomino è diversa e ne riparleremo.

Il fatto di aver preso una nuova confezione dopo aver finito questa però vi dice che mi ci sono trovata bene. Questo è un prodotto che promette pelle morbida e freschezza ed è esattamente quello che fa. 

Non fosse stato per la presenza del Gelsomino- mio noto punto debole- avrei probabilmente ripreso questo stesso bagnoschiuma: ha una di quelle profumazioni fresche e pulite che ti fanno sentire "a posto" immediatamente e aiutano ad affrontare meglio la giornata. E la pelle è davvero morbida dopo l'utilizzo. 

Per amore di discussione, ho dato uno sguardo all'INCI: ai miei occhi non è cattivissimo, ma nemmeno eccelso. Ed è esattamente quello che in fondo mi aspettavo, non essendo Dove un brand bio. Mi é molto piaciuta però la scelta di un tensioattivo naturale, il Sodium Laureth Sulfate mentre ho meno apprezzato alcuni "siliconici" verso la fine. Lo preferisco comunque a molti altri prodotti sul mercato e trovo sia, sotto questo punto di vista, corretto nella comunicazione così come nella formulazione. Di questi tempi, non è poco.

Complessivamente quindi sì, sono contenta di aver preso questo loro prodotto e sicuramente mi ricapiterà di prenderlo. 

Ma quando i loro bagnoschiuma saranno all'altezza delle loro campagne promozionali, non comprerò null'altro.



Lo ricomprerei: sì

Lo consiglierei: sì

Lo regalerei: nì 

6 commenti:

  1. Io mi trovo meravigliosamente con i deodoranti: negli anni ne ho preso davvero di tutti i tipi, mi hanno sempre consentito di sentirmi a posto tutto il giorno. E finchè non troverò qualcosa di altrettanto valido con inci migliore, bhé, non cambierò. Non ho ancora provato i bagnoschiuma, ma, appena avrò eliminato qualcuno dei mille mila che ho in casa, sicuramente partirò allo scoperta. Ultimamente sto usando i bagni schiuma dei petit marseillais e non sono malaccio, tutt'altro. Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me un lorto deodorante- quello ai sali del mar morto- provocò una reazione spiacevole. Non posso dire con granitica certezza che fu la causa ma ci sono vicina. Ma è "colpa" delle mie ascelle iper-mega-sensibili...
      I P.M. li ho usati anche io e mi sono piaciuti tanto, ma questo ha un twist di freschezza diverso...Se ti capita di provarlo poi fammi sapere:)

      Elimina
  2. Mi capita di comprarli questi bagnodoccia. Alcuni hanno delle profumazioni paradisiache...solo che mi sporcano più degli altri le porte della doccia. Hanno una consistenza un po' densa che sulla pelle mi piace da morire, un po' meno sulle altre superficie dove vanno a finire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho notato anche io: la nuova formulazione è molto densa, ed effettivamente richiede un risciaquo più profondo e attento. Però la pelle ne giova:)

      Elimina
  3. Mia mamma ha comprato recentemente la formula rinnovata....ho sentimenti contrastanti. Mi piace la consistenza più densa mentre la "spalmo", ma risciacquarla bene è un po' una rottura. Devo strofinare più e più volte con le mani per farla andare via bene. Usando una spugna la cosa migliore, ma si perde la parte di massaggio cremoso. Insomma non mi ha convinta.

    Questo al cetriolo con la formula vecchio lo usavo spesso un tempo e non mi dispiaceva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse ne basta usare un po' di meno? Devo testare per bene questa cosa....

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero