Buongiorno principesse!



27 gennaio 1945- 27 gennaio 2015

8 commenti:

  1. Credo che sia il film più bello del cinema italiano e ricorda una tragedia che nessuno dovrebbe mai dimenticare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio...il più bello non so, ma di certo quesdta scena è bella.

      Elimina
    2. Vabbè son gusti ;) sai più che altro cosa mi piace? Il modo in cui viene affrontata la tematica. Negli altri film che ho visto, inerenti a questa tragedia, c'è sempre e solo la negatività... diciamo che mi piace vedere sempre il buono ecco... non a caso anche "il bambino con il pigiama a righe" mi piace. La semplicità e la spontaneità dei due bambini mi fa pensare che dovremmo essere tutti così...

      Elimina
    3. Su questo sono d'accordo. Hai mai visto Train de vie? Riesce ad essere un film divertentissimo, affrontando un tema così doloroso.

      Elimina
  2. Saper raccontare una tragedia come questa è pura arte.
    Ricordarla è un dovere che ci portiamo dentro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo è stato davvero bravo: una leggerezza pensante è difficile da raggiungere.

      Elimina
  3. Pensare che è davvero successo tutto..per davvero..che non è solo una data commemorativa sul calendario, non è un racconto che riempie qualche pagina di un libro di storia. È successo tutto davvero..ed è mostruoso..e ancora non rende l'idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo no, ancora non rende l'idea.

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero