La versione di Hermosa #14

Avete visto nel  post Haul un loro prodotto e l'avete visto anche all'opera, oggi parliamo meglio di Physicians Formula, da poco arrivato in Italia nei punti Coin, Ovs e Upim.




Partiamo da una piccola curiosità che, se siete romantiche la metà di quanto lo sono io, vi piacerà: questa linea nasce come un gesto d'amore. La compagna del dr. Frank Crandall aveva una pelle particolarmente sensibile. Fu per lei che venne pensata e creata questa linea di cosmetici.

E dal 1937 ad oggi questo brand ha mantenuto fede alle promesse inziali: da tutte le sue formule sono esclusi più di 130 allergeni: i loro prodotti sono pensati per tutte le pelli, ma è chiaro che quelle sensibili qui trovano- o dovrebbero trovare, ricordate di verificare sempre la presenza di un certo ingrediente se sapete di essere allergiche- un porto sicuro.

La media dei prezzi, chiariamolo subito, è medio alta: il rossetto che ho preso io costa poco meno di 14€. No, non farò il paragone con i prezzi USA perchè altrimenti mi parte un pippone....  Trovo però che la loro buona formulazione (sulla carta, poi la pelle di ognuna di noi ci metterà il resto) meriti di avere almeno una possibilità. E che ci siano moltissimi prodotti interessanti nel loro stand.

Ma quello che, e ormai sapeteche per me non è un'annotazione frivola, mi piace moltissimo è la loro attenzione al packaging, che è davvero molto bello e piacevolissimo.

Deve esserci stato qualche genio del marketing che un po' di anni fa ha deciso che i prodotti attenti alle pelle e ai loro ingredienti dovessero avere packaging "medicinali", che richiamassero provette ed alambicchi. Il colore, l'allegria e l'ironia sembrano essere appannaggio di brand più economici e siliconici. Questa linea invece, finalmente, mescola e unisce questi due registri. Basta dare una sguardo a questa "foto di gruppo".





Onestamente: ci sono molti e molti dei loro prodotti che mi tentano, oltre al loro sexy-glossy-sexy-lipstain con la scarpetta. Più di tutti, forse, il trio di Kajal. Certo che però anche i blush..e le terre...e quel bel mascara cicciotto.... Capito perchè ho preso solo il rossetto come prima volta? Ho bisogno di calmare l'entusiasmo, altrimenti saccheggio lo stand! 

E voi? Avete già avvistato il loro prodotti? Ne siete incuriosite?


22 commenti:

  1. io provai un mascara anni fa preso da ebay. erano i primi prodotti naturali che cercavo e l'avevo visto da una youtuber americana,
    mi piacque molto e scoprii il mio amore per lo scovolino in elastomero.
    sono contenta che ora si trovi anche qui d noi!

    RispondiElimina
  2. Devo fare una puntatina all'Oviesse della mia città, ma dubito sia arrivata fino alle mie lande sperdute!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che leggo in giro sta arrivando ovunque, anche se lentamente...Non perdere le speranze (oppure scrivimi e ti mando quello che vuoi!)

      Elimina
  3. Uh no ancora mai viste queste cose!
    Oddio mi sono troppo innamorata della confezione dei mascara (le tipologie a foglia)! Ma sforano enormemente il mio budget in materia ciglia >__<. E ora?
    P.S.
    Da romantica a romantica, e' bellissima l'idea dietro questa marca <3.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco. Se avessi lo stand strapieno come l'ho visto io saresti impazzita (come me!)

      Elimina
  4. Non l'ho ancora visto in giro!!
    Però adoro quel blush.. Ora non mi resta che trovarlo!!

    un abbraccio forte
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho visto dal vivo e ti assicuro che è delizioso!

      Elimina
  5. Mi affascinano blush e terre a vederle dal web **_**
    Il mascara interessante, ha anche lo scovolino giusto ma no, costa troppo per i miei gusti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Garantisco che dal vivo sono anche meglio:D

      Elimina
  6. Calmare l'entusiasmo è anche la mia strategia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna è nella mia città. Perchè di solito se è un marchio che da me non si trova mi fiondo perchè "poi come faccio se mi pento"?

      Elimina
  7. Io svaligerei lo stand solo per il packaging, oltre a ciò sono pure dei prodotti validissimi, una tortura per il mio portafogli, ma un gesto d'amore per il mio animo da beauty addicted ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo pensare che sia un gesto d'amore anche per noi sai??

      Elimina
  8. Mi piace molto la storia dietro questo brand, perché gli atti d'amore a noi romanticone piacciono sempre. Bellissime anche le confezioni, come non ammirarle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh..sapevo che tra noi ci sono un sacco di romanticone <3 <3

      Elimina
  9. proverò di sicuro una cipria, ma sto accuratamente evitando di entrare da coin :)

    RispondiElimina
  10. interessante *_*
    settimana prossima che sono in Italia vado a OVS sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da te non ci sono? Ero convinta di sì, sai? Approfitta allora;)

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero