Quelle volte che...

Ci sono volte in cui ti innamori di qualcosa contro ogni aspettativa. Nessuno direbbe che potreste mai andare d'accordo, tu stessa a prima vista ti sei detta "figurarsi, non legheremo mai. Sarà pure pieno di pregi, ma di certo non fa per me". Però qualcosa di indefinibile e non meglio decifrabile ti spinge comunque a provarci. 

Non sai spiegarlo bene, non ha un gran senso, ma ci provi lo stesso. E spesso trovi solo la conferma ai tuoi dubbi. Ma a volte, invece, quell'istinto insipegabile aveva ragione. Oh se sono volte, quelle volte.

Una di quelle volte è il mio acquisto del See Sherr della MAC  




E' davvero un colore insolito per me, lo so. E tende anche troppo al rosa per poterlo pensare come un mio MLBB. Ed è anche un "cugino triste" della famiglia MAC di cui poche parlano (io non ricordo altri post oltre a questo di Sugar Pink). Insomma, per quanto mi riguarda, anche solo il fatto di averlo notato è già stato un mini evento.

Sapevo perfettamente di stare "correndo un rischio" quando l'ho preso. Ma nemmeno nelle mie più rosee aspettattive potevo supporre che mi ci sarei trovata così bene.


Questo rossetto fa parte della famiglia dei Lustre che sono caratterizzati da una coprenza medio-bassa e dal loro essere semi-trasparenti e lucidi. Alcuni di questi sono modulabili (tradotto: più passate, più pigmentazione) e su di me questo lo è: una sola singola passata equivale a un gloss bello lucido, ma se ne faccio tre viene fuori evidente il rosa della foto. D’altronde il nome stesso di questo rossetto promette un effetto vedo-non-vedo.

Proprio questa sua versatilità me lo ha fatto amare ad ogni uso un po’ di più: può dare un tocco di luce a un rossetto scuro così come risolvere un make up frettoloso da sveglianonsentita. Lo avete visto già in alcuni Apostrofi Rosa, lo rivedrete di certo spesso.

Ma quello che più di tutto mi fa dire che questo rossetto giganteggia nel mio stash cosmetico è la sua texture: (quasi) l’effetto di un gloss, con la consistenza di un rossetto. Non scivola ovunque, non finisce nelle pieghette, non ho bisogno di arginarlo con matite di vario tipo. E’ stato il mio primo Lustre, e dubito fortemente che sarà l’ultimo.

L’unica cosa che gli manca per essere definito perfetto è l’idratazione, quando applicato da solo: non dico che sia mortalmente secco, ma di certo questo non è un suo punto forte. Il che forse è quasi un bene: se questo tipo di rossetti fosse davvero anche idratante su di me, probabilmente non avrei pace fino ad averli tutti. 

Scherzi (neanche tanto) a parte, è vero che usandolo spesso come tocco finale o come “cambia colore”, questa sua pecca è facilmente superata e lui resta tra le mie scoperte recenti più felici.

Anche voi amate i Lustre? Quale finish MAC amate di più? Vi ricordate che potete vincerne tre partecipando all’AnniversaryEdition dell’Apostrofo Rosa?? 


Lo ricomprerei: sì

Lo consiglierei: sì. Ma provatelo su di voi, prima

Lo regalerei: sì

 



39 commenti:

  1. Mi piace molto come colore in se, e mi piace anche tanto come ti sta.
    Unico dubbio per me: vale la pena spendere tanto quando per esempio ci sono i glossy kiko (ricordo che tu ti sei trovata male, io invece non mi posso lamentare di loro) o quelli della linea base che mi sembra abbiano prestazioni simili (su di me ovviamente)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai trovato un prodotto simile che ti soddisfa, magari no..Però per quanto mi riguarda, non ne ho provato altri così. ;)

      Elimina
  2. Io come Lustre ho solo Plumful e lo adoro. Lo trovo parecchio idratante e mi ha salvato quando il vento era freddo e tagliente, alle volte lo sostituisco al burrocacao se non ce l'ho XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura??? Ecco, su di me l'idratazione manca...peccato, l'avrebbe reso perfetto!

      Elimina
  3. Ma quanto e' un amore <3?? E' tanto nelle mie corde, sai :)? Credo che i rosa-corallosi siano i rossetti che meglio mi stanno, e il suo essere glossato lo rende adorabile, a me piace molto come finish!
    Me lo devo guardare. Solo che ancora non so se sia il caso per me, di spendere una tale cifra a un rossetto comunque poco duraturo, devo rifletterci. Certo e' che quelli di Kiko per dire, non mi piacciono troppo :(. I colori non sono cosi' particolari, non mi piace l'odore e detesto davvero tanto il sapore. Mi prende a male quando devo indossare quello che ho, mi sembra di avere una gelatina sciolta sulle labbra che mi cola e regala un saporaccio che non tollero.
    Bene, alla luce di cio' forse 19 euro in questo rossetto sembrano piu' fattibili XD!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be'..se devi avere una cosa che vale due e non la usi, è uno spreco. Meglio spendere di più, però usarla, no?? Se hai un punto MAC vicino, provalo su di te magari...

      Elimina
    2. Esatto XD. In pratica e' quello che con mille parole non sono riuscita ad esprimere :'D!

      Elimina
  4. Questo finish è stata la mia comfort zone per anni ed ancora oggi è quella che le mie labbra poco definite prediligono ;)
    Il colore è stupendo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero!! Per chi non usa colori forti di soliti può essere un perfetto primo avvicinamento!!

      Elimina
  5. Se ti piace questo finish ma lo trovi secco, puoi provare gli sheen supreme che sono lucidi e poco coprenti (su di me) e danno l'impressione di essere molto idratanti. Io ne presi uno al CCS a Miami, e all'inizio lo snobbavo un po' perchè pensavo fosse scarso avendolo pagato poco, un po' perchè era troppo trasparente per i miei gusti (o forse avevo trovato il MLBB??? Chissà...)
    Adesso è il rossetto che uso più di tutti, è velocissimo da usare e essendo molto trasparente e di colore simile alle mie labbra è impossibile che lo metta male, della serie che potrei metterlo nel bagno di un aereo a occhi chiusi e sarebbe perfetto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non ci avevo pensato? Pensavo fossero troppo "gloss" come texture...dovrò riparare...;)

      Elimina
  6. il colore mi piace tantissimo! e sì mi pare sia la prima volta che lo vedo :)

    RispondiElimina
  7. Io ho solo due rossetti Lustre, e mi piacciono per indossarli di giorno,non sono impegnativi e possono essere messi anche andando di fretta,senza specchietto ecc. Questo colore è davvero molto bello *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come Pam, anche tu sottolinei la praticità dell'applicazione...sarà che io sono strana, ma l'idea di mettere il rossetta senza specchio proprio non mi ha mai sfiorata :D

      Elimina
  8. Ora devo per forza vincerlo... Oppure andare a provarlo!!
    A volte è proprio così; compri qualcosa pensando si fare un buco nell'acqua ed invece ti meravigli che è l'acquisto migliore che tu abbia mai fatto!!

    un bacino
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  9. Un tempo acquistavo quasi solamente i lustre, li amavo sopra ogni dire. Questo è molto carino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io ho fatto il percorso inverso: volevo solo rossetti densi e pieni..e ora mi trovo ad apprezzare questi :)

      Elimina
  10. Risposte
    1. Sarà il caso che gli dia una possibilità...

      Elimina
  11. bello è bello, anche se i lustre non sono tra i miei preferiti...ma mai dire mai eh! ;)

    RispondiElimina
  12. io non ho nemmeno un Lustre...non li ho mai calcolati più di tanto...
    però ho un Sheen Supreme che mi piace moltissimo e che effettivamente è idratante come dice Pam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco. Volevo indurre in tentazione voi, ci sto cadendo io :D

      Elimina
  13. Molto interessante, la prossima volta che capito da Mac ci darò un'occhiatina ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fallo! Magari non li amerai, come Misato qui sotto, ma secondo me vale la pena dargli uno sguardo ;)

      Elimina
  14. io odio i Lustre, trovo che non valgano il loro prezzo neanche da lontano. Ne ho avuti due, uno l'ho finito e l'altro non riesco a terminarlo perché non mi viene voglia di usarlo per via della formula... se sento che un rossetto è un Lustre lo depenno subito.

    I miei finish preferiti sono Amplified Lipcreme su tutti, poi Satin, Matte, Retromatte, Prolongwear.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D La prova provata che l'assoluto non esiste, nemmeno in cosmetica.

      Io non ho molti MAC, per cui non riesco a fare una classifica di preferiti. Però un giretto con te una volta mi piacerebbe riuscire a farlo, per sfruttare le tue conoscenze :)

      Elimina
  15. ok io sono ignorante in materia, però devo ammettere che mi fa stranissimo pensare che un Lustre secchi le labbra >.< e in effetti sono anche io dell'avviso che diciannove euri siano un po' tanti per un rosetto del genere, però c'è da dire che il colore è davvero molto bello ed è un peccato che alcuni rossetti di MAC non siano affatto presi in considerazione :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah..io credo che secchi le mie, ma non sia un prodotto secco di suo. Non so spiegarmi perchè è così meno noto..forse per il finish?? Io trovo che sia una chicca notevole :)

      Elimina
  16. Pensavo di aver commentato..mmm..sto perdendo i colpi.
    È un rossetto che ti dona, è un po' insolito su di te però cambiare ogni tanto fa bene, è salutare. Io ho due soli rossetti sheer, entrambi pupa. Uno un colore che mi dona e l'altro non tanto (o comunque non mi ci vedo): la roba strana è che sono più seccanti di molti altri rossetti a lunga tenuta -.-" non è assurdo??! Sopra altri rossetti non ho mai provato ad usarli però..ma tu lo metti dallo stick o col pennello?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica di strane reazioni seccanti!!!:D

      Io, mea culpa, non uso mai pennelli per le labbra: vado sempre di puro stick;)

      Elimina
  17. Io ho un solo Lustre e penso che rimarrà da solo. Il colore è bellissimo, si stende molto bene e dura anche a lungo, ma mi secca terribilmente le labbra. Lo trovo proprio fastidioso. Che peccato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se consolarmi per non essere la sola (ma a me non secca mica così tanto..) o dispiacermi per te...Hai provato ad applicarlo con pennello e poi burro cacao? Però si perderebbe molto del finish mi sa....

      Elimina
  18. Io ho plumful ed è veramente bello! *.* versatile e poco impegnativo, per me è un jolly!
    Ma non so se spenderei di nuovo tutti quei soldi per un rossetto lustre :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah...leggo ch emolte di voi dite che per un Lustre non spendereste tanto...Io so che altri rossetti poco coprenti e molto lucidi non mi durano tanto e finiscono per essere scomodi e non usati...A naso, secondo me vale quanto costa:)

      Elimina
    2. Non discuto questo aspetto. Quello che dico io, però, è che se devo comprarmi un rossetto poco coprente e lucidino, di quelli da riapplicare al volo, posso tranquillamente prendere un prodotto più economico, e magari scegliere come rossetto più "costoso" (relativo, dipende dai casi, ovviamente) un colore più particolare o più performante (penso a un ruby woo, un rebel, un heroine, un flat out fabolous, sono i primi che mi vengono) ;)

      Elimina
    3. Mumble rumble...io di solito scelgo prodotti economici quando devo provare colori/texture/applicazioni nuove o che non ho mai usato: nel caso mi accorgessi che non fanno per me, non rimpiangerò troppo la spesa e se invece scoprissi che mi piacciono, potrei dedicarmi alla ricerca di un equivalente di migliore qualità, se ce ne fosse bisogno ( non sempre è così: con l'ultimo mascara Essence, per esempio, sono perfettamente soddisfatta). Aggiungici che a me il lucido piace e amo quando questo effetto dura - tanti prodotti lo perdono dopo poco, pur senza svanire- e il quadro è completo :D

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero