Im medio stat virtus

Questo duo Shampoo/Balsamo della Jason Natural è stato forse il mio primo acquisto fortemente ecobio per capelli. Dico forse perchè onestamente non ho segnato la data in rosso sul calendario e perchè il mio avvicinamento a questo tipo di prodotti è stato lento e graduale. E dico fortemente perchè nell'Inci, anche se molto in fondo, il Dimethicone c'è. Che per me questo non comporti in nessun modo un problema o un trauma, non toglie che ci sia. 




Li ho presi su Naturismo quando lo scorso anno ho fatto l'Indigo, cercavo qualcosa che mi aiutasse a mantenere il colore ottenuto. Sebbene sia ormai una compratrice provetta on line, per l'ennesima volta non ho badato a tutto, ricavandone però un vantaggio. Ero talmente convinta che la quantità fosse quella classica di queste confezioni (max 205ml) che non ho verificato. Ritrovandomi così con due boccioni enormi da 473 (shampoo) e 480 (balsamo) ml avendo speso circa 12€. Una bella sorpresa, senza dubbio, ma che una volta di più mi ha ricordato di fare attenzione a tutto. 

Il packaging è semplice e spartano, in qualche modo mi ricorda quello dei Lavera, con la non trascurabile differenza che con questi mi sono davvero trovata bene. 

Questa è una linea pensata per proteggere capelli tinti per cui è particolarmente delicata: contiene Hennè, come dal suo nome, oltre che proteine del grano e Pantenolo (che in pratica è vitamina B5). Ha una consistenza un profumo leggero che io non sono riuscita a ben identificare e sì che ne avevo di prodotto da usare...: stabiliamo convezionalmente che è un buon profumo, gradevole? Abbiate pietà del mio pessimo olfatto.

Ma la cosa più interessante di tutte è che ho avuto conferma di come il mio non estremismo ecobio sia la strada giusta per me: finalmente ho trovato un prodotto che sapesse coniugare le mie esigenze ecobio con quelle tricologiche e economiche. 

Entrambi i prodotti infatti hanno mantenuto esattamente le promesse fatte: capelli più lucidi, meglio pettinabili e protetti. Non sono sicura che il mio Indigo sarebbe durato meno senza usarli, ma ne sono comunque molto contenta. Ho molte altre cose che voglio provare prima di trovarmi nuovamente senza Shampoo, ma sono certa che di questo brand acquisterò altro, anche perchè hanno un offerta notevole di scelta . 

Lo ricomprerei: sì

Lo consiglierei: sì

Lo regalerei: nì. Diciamo che se sapessi che la destinataria è desiderosa di avvicinarsi al mondo bio, lo farei di certo.



14 commenti:

  1. L'ennesima conferma che il consumo talebano ecobio non è sempre la scelta migliore. Davvero è difficile trovare prodotti che funzionino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Chè poi su..il talebanismo non ci piace mai.

      Elimina
  2. Ahahahaha non guardi le dosi delle confezioni?? Comunque il prezzo è un affare. Ma non andrò a sbirciare su quel sito..sarebbe come andare nel paese dei balocchi senza poter salire sulle giostre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma di solito sì...stavolta però no, avevo dato per scontato che fosse la confezione solita...Fransis ma perchè?? Ci sono prodotti dai prezzi assurdi, ma questi sono davvero abbordabili.

      Elimina
    2. Perchè sono in scadenza di contratto e quasi sicuramente rimango a spasso ;)
      Siti come quello, feelunique e compagnia bella..sono i tipici siti dove mi innamoro di prodotti che al momento non posso comprare :D non dico che non ci andrò mai più..ma al momento devo contenermi (evitare di desiderare cose).

      Elimina
    3. Be', allora fai bene. E poi questi non sono edizioni limitate: quando sarà il momento giusto, li troverai lì ad aspettarti;)

      Elimina
  3. Semper!
    Ora vado a sbirciare se c'è qualcosa anche per i riccioli! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è, c'è....baci alla ranocchietta, dille che si sbrigasse ad arrivare;)

      Elimina
  4. oddio non avevo mai sentito questa marca ma adesso sono curiosa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) poi se prendi qualcosa fammi sapere!

      Elimina
  5. Sembrano prodotti interessanti per chi vuole avvicinarsi all'eco bio ma anche per chi un po' come me, utilizza anche le vie di mezzo, e non è una talebana del bio.
    Personalmente se con un prodotto mi trovo bene, lo uso eco-biologico o meno che sia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sulla prima parte, lo sono davvero. Sulla seconda un po' meno, nel senso: se con un prodotto mi trovo bene, ma so che è prodotto in barba al rispetto per l'ambiente etc magari continuo ad usarlo, ma allo stesso tempo continuo a cercare una valida alternativa bio;)

      Elimina
  6. ho sbirciato il sito naturisimo proprio qualche giorno fa (sto già pensando all'autoregalo di compleanno!! XD) e ho fatto caso anche agli shampoo di questo brand... in effetti sembra interessante, ha diverse versioni pensate per varie tipologie di capelli e ha anche altri prodotti che mi hanno incuriosita... tra l'altro ho scoperto naturisimo proprio grazie a te!!! hermy tentatrice!!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *si sente in colpa*

      Poi dimmi cosa hai scelto!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero