Mi sono fatta intortare

Ho uno strano rapporto con Lush e i suoi prodotti. Sebbene mi piaccia moltissimo la sua filosofia trovo che il rapporto qualità prezzo dei suoi prodotti sia davvero pessimo: hanno prezzi molto alti, troppo alti. A lungo ho creduto che fosse uno scotto necessario da pagare per poter avere certificazioni e garanzie. Ma la scoperta di un mondo eco-bio enorme e sconfinato e dai prezzi più che accessibili mi ha fatto capire che invece no, non è così. E mi irrita profondamente il dubbio che possa essere una scelta di "segmento di mercato". Mi fermo qui ma ovviamente questo è un discorso lunghissimo, lo so. 

Tutta questa lunga premessa per dire che io, prima che inventassero quella genialata del Maisenza (che costa 10€ ma non è altro che un mix di farine e qualche olio essenziale...) da Lush non andavo più. Poi se ne sono venuti fuori con uno dei detergenti più adorabili del mondo e ho preso ad andarci spesso, per rifornirmene. E non c'è stata volta in cui alla fine non ne sia uscita anche con qualcos'altro. L'ultima volta, è stata la volta del Tortami Via, un gel da doccia

 
La cosa più  bella di questo prodotto è che è davvero una gelatina. Come quelle che si mangiano e tremolano tutte. Io trovo sia divertentissimo usarla sotto la doccia anche perchè mi sguscia via dalle mani che è una bellezza e rimbalza tremolante sul fondo vasca. Mi mette di buon umore (ovviamente, se ho fretta uso qualcosa di diverso).

Non è aggressiva ed uno dei pochi prodotti a basa di Glicerina - naturale- che abbia mai provato e che alla mia pelle piace. Altro rarissimo punto a suo favore ha un prezzo cheap per essere un prodotto Lush (100 gr costano 5,50€). 

Secondo loro profumadi caldo e intenso ribes nero e di dolce infuso di ciliege fresche. Secondo me profuma di sciroppo ai frutti di bosco. Diciamo che comunque in qualche modo la famiglia olfattiva è la stessa....e il profumo resta a lungo su di me. Il che, se mi piacesse, sarerbbe un gigantesco pro. Peccato che invece dopo pochi minuti lo trovi stucchevole e fastidiosamente dolciastro. Paradossalmente, se svanisse dopo poco lo amerei molto di più. Invece, ovviamente, non solo non svanisce ma resiste tenace anche a successivi lavaggi con altri prodotti. 

Se volete provarlo, il mio consiglio è quello di testarlo in bottega ( di solito le commesse Lush sono gentili e disponibili) e viverlo per qualche ora prima di decidervi....Altrimenti, finirete "intortate" come me.

Lo ricomprerei: no. Sì se ci fosse con altra profumazione

Lo consiglierei: nì, dipende dai profumi che amate

Lo regalerei: nì, dipende dai profumi che ama


26 commenti:

  1. Sembra davvero marmellata gelatinosa *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per una volta, ho fatto una foto che rende l'idea :D

      Elimina
  2. Io ho regalato la versione agli agrumi ma non l'ho mai provata personalmente...
    Comunque oggi è una congiura, mi avete fatto tornare voglia di Maisenza in tre: il tuo post, quello di Drama di ieri (che ho letto oggi) e una foto di Miki su Instagram... devo andare da Lush l'ho capito!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto per darti una notizia in anteprima...io finita questa confezione mi sa che per un po' non lo riprendero;)

      Elimina
  3. L'altra profumazione di questa marmellata ai frutti di bosco è whoosh, profuma di limone e sembra di avere il mare in un barattolino per quanto è turchese. L'ha usato spesso il mio ragazzo in estate, faceva la doccia con questa gelatina che prelevava direttamente dal frigorifero, una goduria! Tortami via vorrei tanto provarla, l'avevo quotata per questa estate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, l'opzione prelevo dal frigo in estate non l'avevo considerata...ancora più divertente :D

      Elimina
  4. io invece il maisenza non l'ho amato, non siamo riusciti a capirci. XD
    L'odore di frutti di bosco mi piace parecchio, se passo da lush quasi quasi la prendo questa gelatina.

    RispondiElimina
  5. che aspetto carino che ha!!! *.*
    comunque capisco la sensazione che trovi... gli odori stucchevoli non li sopporto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che è stucchevole per me, ma magari per Ery qui su potrebbe essere delizioso..però è buffo da usare, mette davvero buonumore

      Elimina
  6. Visivamente sembra davvero marmellata di frutta!! Odore di sciroppo????! Bleah!

    RispondiElimina
  7. Non amo Lush,prezzi non concorrenziali,scomodità di utilizzo,PAO brevi..ma è colpa mia,facendo un giro in negozio mi sono scoperta tradizionalista XD
    Con il tonico mi trovavo bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai elencato i loro difetti peggiori..e tutti veri XD

      Elimina
  8. Proprio qualche giorno fa, sono stata tentata di comprarla. Poi avevo cose più indispensabili da comprare e ho rimandato. Io ho evitato LUSH per molto tempo proprio per via degli odori, che già si sentono parecchi metri prima del negozio. Poi però ho provato una cosa di cui non posso più fare a meno…"acqua marina". A lei si sono aggiunti il mascara "guarda avanti" e lo struccante "non ti scordar di me" - che per altro si usa in un modo che mai avrei pensato potesse piacermi!…e invece…
    Effettivamente ci sono delle cose piuttosto care (vedi la maggior parte delle creme per il viso) altre però ti permettono di toglierti lo sfizio. E al sostegno delle cause umanitarie unisco la gentilezza estrema del personale (anche quello giovanissimo) quale motivo per continuare ad apprezzare questo marchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io trovo ch ein realtà le creme, paragonate ai prezzi di altri brand di profumeria, nonsiano il loro prodotto più caro. Per lungo tempo ho pensato che il prezzo più alto fosse giustificato dall'impegno nel sociale. Poi ho scoperto brand ugualmente impegnati, a volte anche di più, con prezzi inferiori e qualità maggiore. Non ho ovviamente elementi certi, ma la mia impressione è che sia una scelta di target e nicchia per cui bassare il prezzo li renderebbe non così radical-chic come vogliono. Invece io adoro l'idea di un ecobio democratico e popolare. :)

      Elimina
  9. E' da tanto che non uso prodotti Lush, comprai le gelatine da doccia una sola volta ma non mi erano piaciute proprio come tipologia di prodotto. :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non fosse stato per il Miasenza io da Lush non sarei ritornata....;)

      Elimina
  10. devo farmelo campioncinare, mi incuriosisce. Se sa di frutti di bosco a me piacerà, se di ciliegia... no. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al mio naso è decisamente frutti di bosco...Pensa che per me sarebbe il contrario:D

      Elimina
  11. E' stata una delle primissime cose che ho preso da Lush e mi è piaciuta abbastanza, ma non al punto da riprenderla. L'odore in effetti, a lungo andare potrebbe stufare, e se lo dico io che adoro gli odori stucchevoli è tutto dire! Ne presi anche un'altra, agli agrumi, ma poi sembrava di essermi lavata con il detersivo per i piatti!

    RispondiElimina
  12. Non amo tanto Lush mamia cognata 20enne ne va matta quindi ad ogni occasione, anche solo per ringraziarla le vado a prendere un pensierino, mi hai dato ispirazione per il suo prossimo regalo che le farò lunedi visto che giovedi parte per lavoro al nord

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In bocca al lupo a tua cognata e un bacione a te!

      Elimina
  13. sembra una marmellatina!!!
    io da lush compro solo quando ci sono le cose in saldo, a parte i balsami labbra che amo! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che dopo quest'ennesimo nì, da Lush non andrò per un bel pezzo...

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero