Quel che (non) resta del mese #12

Ho controllato già tre volte. E' davvero passato un anno da quando ho deciso di pubblicare questo tipo di post. E davvero non posso che ribadire quanto utile mi sia stato. Fermarmi una volta al mese a riconsiderare i mei consumi mi ha aiutato moltissimo a rendere più consapevole il mio shopping e a centrarmi meglio sulle mie esigenze e desideri cosmetici. Mi auguro che in qualche modo possa essere stato d'aiuto anche per voi, ecco.  In ogni caso, some sempre, grazie per la compagnia che mi fate.

Visto lo strepitoso successo dello scorso mese, questa volta all'aprire la scatola magica mi aspettavo di trovare poca cosa. Invece, "l'onda buona" continua


Come sempre, vi ho diviso i finiti per gruppi. Pronte ad essere guidate nel mio personale trionfo di "esaurimento cosmetico"? Accomodatevi, inziamo dal reparto struccanti:


Sullo sfondo, vedete le salviette Maui&Sons al monoi. Le ho prese super scontate all'OVS, vestigia della scorsa estate e le ho usate, come faccio spesso con questo tipo di prodotto, per correggere le piccole imperfezioni del mio makeup al mattino. Fanno immediatamente estate grazie al loro profumo e mi pento di non averne preso più confezioni (anche perchè, se non avessi questa, dato che online non si trovano, dubiterei della loro mera esistenza).

In primo piano invece il Tropic Pure Plant Skin Care Smoothing Cleanser, che prima o poi riprenderò, lo struccante occhi della ViviVerde Coop (presto post) e l'acqua struccante dell'Auchan. Non sono mai stata una fan delle acque micellari, e ve l'ho giá detto spesso. Sta di fatto che per consumare questa e quella di Yves Rocher che erano in mio possesso ho creato una nuova abitudine. Ergo, ora è uno step che desidero ripetere e conservare. Insomma: una va per smaltire e si ritrova a dover comprare di più...

Questa dell'acqua micellare non è la sola nuova abitudine che ho introdotto nella mia routine. Grazie ai vostri consigli per smaltire una crema mani che proprio non sopportavo (il famoso Gerardo) ho infatti scoperto che un impacco di crema ai piedi non è solo un metodo efficace per smaltire creme che odiate, ma li rende morbidissimi, soprattutto se fatto quotidianamente. Per questo nella prossima foto vedete un mucchio di creme. E per questo mi sto già chiedendo come farò quando- e non manca molto- avrò finito tutte le creme da smaltire. Dovrò comprarne di apposite, mi sa...

  
Oltre al deodorante Lavera all'Arancia infatti tutti gli altri prodotti che vedete, al di là delle loro originaria funzione, sono stati usati per i miei piedi: il detergente alla lavanda di Botega Verde (senza infamia e senza lode) ma anche la AgeActiv mani della Matt* e la crema mani dell'Auchan. Non so dirvi quanto vi sono grata per avermi fatto pensare a questo tipo di utilizzo che avevo trascurato!

Contrariamente al mio solito invece, ho finito pochi prodotti per i capelli. Ora che stanno infinitamente meglio legati che sciolti, nell'attesa di trovare il coraggio e il tempo di andare a tagliarli, li ho lavati meno spesso e ho usato più prodotti da styling. Il risultato si riflette pari pari nella foto




Oltre ad aver finito lo Shampoo Lavera - pure lui all'arancia ma per niente amato come il suo cugino deodorante- e lo Shampoo Doccia LeDerme* ho finito anche il gel Nutri Serum di Jean Louis David*, di cui vi parlai qui : per un motivo o per un altro, anche se questi due non sono cattivi prodotti, anzi, non credo li comprerò.   

A arriviamo così al punto più alto del mio smaltimento. Nella prossima foto, siore e siori, c'è nientepopodimenoche.....un fondotinta. Guardare per credere


Ebbene sì, ho finito il mio Nee Liquid Podwer Mat Effect e ne penso ancora oggi quello che dissi allora: mi piace. Ma come i fondi Bourjois, non è, ecco. 

Vedete poi nella foto il mio balsamo labbra Caudalie, che non escludo per nulla di riprendere e la Creme Fraiche della Nuxe*: anche lei, l'ho molto amata e anche lei potrebbe ritornare a casa con me in futuro. 

Ho anche finito l'olio per unghie della CND (ed era ora, visto che l'ho ricevuto con una delle primissime Glossybox) e le veline antilucido della Kiko. Volevo anche già riprenderle, ma ho scoperto che costano 7€ e io ricordavo meno.  Sto quindi setacciando la rete alla ricerca di qualcosa di simile che mi convinca ancora di più di quanto non abbiano già fatto loro.    

Direi che per come festeggiamenti per il primo compleanno di questa rubrica siamo a posto no?? Raccontatemi di voi però: sono sempre curiosa di sapere com'è andata a voi:)


*I prodotti segnati nel post con l'asterisco mi sono stati inviati da PR o da azienda a scopo valutativo.


29 commenti:

  1. ammappete Hermosa, sto mese hai fatto una strage!
    Questa serie di post è molto utile anche a me, mi sto concentrando nella dura lotta antiaccumulo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In efetti "ci sto dando dentro"..è una soddisfazione enorme non sentirmi più "assediata" da prodotti che non amo!

      Elimina
  2. Ciao Hermosa,
    il mio sterminio lo pubblico mercoledì dove continuo il non accumulo di prodotti, anzi sto tenendo a bada gli acquisti ( con fatica perchè mi svaligerei tanti di quei siti), ma sto evitando di comprare l'unico articolo di make up che sto continuando a comprare sono i rossetti a quelli non riesco a dire di no. Bravissima questi post sono troppo utili sia per noi che li leggiamo sia per te vedi veramente cosa usi e cosa ti piace. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah no eh...ai rossetti NON va messo limite alcuno ;)

      Elimina
  3. In sottofondo le monetine: din din din din din din jackpot!
    Mese proficuo anche per me (ma devo ancora postare), considerato che non pensavo di finire nemmeno un prodotto. E invece... ho finito un rossetto O__O

    RispondiElimina
  4. caspiterina..hai finito davvero un sacco di prodotti!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia merito di non aver preso nulla per tanto tempo..alla fine è gioco forza consumare quello che hai :)

      Elimina
  5. Clap clap per i tanti prodotti finiti!

    RispondiElimina
  6. Il mio è stato un mese nella media..secondo me molte cose finiranno il mese prossimo ;)
    Sei sempre brava comunque...adesso vado sbirciarmi i commenti sul mitico impacco ai piedi che sono curiosa..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hermy ma non c'è gerardo!!! C'è sempre l'acqua micellare XDXD
      Va beh che tanto lo recupero amche per vie traverse...
      Il tuo subconscio l'ha fatto apposta perchè l'hai odiato proprio, povero gerardo..

      Elimina
    2. Ho corretto...evidentemente sì, lo detesto prorpio!! Comunque in alto a destra c'è la barra per ricercare qualcosa nel blog ;)

      Elimina
  7. Sei diventata una campionessa di smaltimento :)

    RispondiElimina
  8. complimenti per lo smaltimento :D le acque micellari che hai nominato mi ispirano parecchio! in generale mi piacerebbe provare qualcosa del marchio lavera ^^
    baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulle acque micellari è in cantiere un post...;) E su Lavera: è un brand che amo molto, ma con i suoi Shampoo non c'è amore purtroppo....

      Elimina
  9. Che bellissimo compleanno!
    Vero che è 'tremendo' trovare usi alternativi alle cose??
    Io ho fatto così col tonico Viviverde. All'inizio mi chiedevo come cavolo avrei fatto a finirlo; invece poi, usandolo dopo il latte detergente per finire di rimuovere ogni traccia di trucco (o usato come vera acqua micellare), mi sono ritrovata ad amarlo, ed ora lo devo ricomprare :P! Perchè sì, in pratica mi è rimasta una sola applicazione mi sa. Eheh, che roba!
    Un bacio e ancora brava :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio! Ma sai che io lo sto usando come tonico e non mi piace??? Che idea geniale!! Mi andrei a struccare ora solo per provarci!

      Elimina
  10. mamma mia quanti prodotti hai usato! :)
    nuovo post, ti va di darmi il tuo parere? ---> fashion blogger pamela soluri
    buon martedì

    RispondiElimina
  11. hai ragione, è impressionante quanto "tenere d'occhio" ciò che si finisce aiuti a non accumulare troppi prodotti inutili…io da 3 mesi ho un cestino a parte per i flaconi finiti, sia perché li riciclo sia perché anche se il mio blog è appena nato vorrei fare questo genere di post…ed è veramente utile :) …per quanto riguarda lo struccante coop…ma sono io l'unica sfigatella che si è passata tutte le coop di bologna ma non lo trova mai?? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, io sto messa peggio: se non fosse per la splendida rete di spaccio cosmetico tra blogger io non potrei nemmeno averlo, dato che da me non c'è la Coop....va detto che non trovarla a Bologna sa un po' di beffa eh....

      Elimina
  12. Bravissima, anche questo mese hai letteralmente sterminato gli armadietti ;-)
    Come cartine assorbi-sebo ti consiglio quelle Essence...io le uso da un anno e non sono male: fanno il loro lavoro e costano poco!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio spazio per il nuovo :D

      Io con le Essenc enon mi sono trovata benissimo...senza contare che da me non si trovano nemmeno...

      Un bacione a te!

      Elimina
  13. Ho finito un fondotinta anche io, dopo quasi DUE ANNI!!! E non mi è nemmeno dispiaciuto troppo.
    Complimenti, un sacco di roba...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finire un fondotinta è un brivido tutto speciale eh?? :D

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero