Quel che (non ) resta del mese #11

Questo Febbraio sono stata brava. Proprio tanto. Ma proprio assai assai.


E infatti mi sono premiata con un po' di acquisti (ma questo sarà un altro post). Potrebbe sembrare un non senso, ma non lo è: proprio perchè avevo finito un bel po' di cose, avevo davvero bisogno di prendere certi prodotti. E, proprio perchè sono stata brava, mi meritavo qualche piccolo premio. Visto? Ve l'avevo detto che è logico! :D

Deliri a parte, curiosiamo un po' meglio, iniziando dalla categoria "doccia/corpo/capelli" (sì, è una definizione mista. Qui siamo per l'integrazione). 

Nectar of Nature, Shampoo e Balsamo al mango e burro di noce :miracolo! Ho fino un duo Shampoo e Balsamo praticamente con soli pochi giorni di differenza!!! Doppio miracolo!! A parte questo, sono prodotti da grande distribuzione senza infamia e senza lode: hanno un INCI decente, non verdissimo ma decente, e costano meno di 2€ l'uno. Il profumo mi piace molto e non escludo di provare quello all'arancia e rosmarino. 

Korres, Bagnoschiuma alla Guava: ve ne ho parlato qui. E vi confermo che prima o poi proverò quello al Gelsomino. 
 
Il Benessere, Bath and Shower Gel with Sea Salt: preso da Acqua e Sapone a 1€, in un momento glorioso in cui non avevo nemmeno un bagnoschiuma in casa. Senza infamia e senza lode e anche (quasi) senza profumo.    

Lavera, Deodorante  Basis Sensitive: ne avevo solo un fondo, e non so dirvi davvero perchè non l'avevo finito. Molto probabilmente perchè nella mia smania dell'epoca di provare qualcos'altro me ne sarò dimenticata. Confermo tutto quello che vi dissi all'epoca: ottimo ed efficace. Ora sto usando la sua versione all'arancio e non saprei dire quale mi piace di più.

Yves Rocher, Acqua micellare struccante: l'ho finita a dura pena. Non cambio idea rispetto a quello che vi scrissi qualche mese fa, ma è vero che strucca ed è delicata. Certo, da qui a comprarne un'altra ....

D'Alessandro International, Pedix Heel Rescue Balm: ho dato fondo all'ultima delle tre travel size ricevute a suo tempo. Ottimo prodotto, ma visto il prezzo non credo proprio che ne comprerò mai la full size.

I Provenzali, Balsamo ai Semi di Lino: già provato nel 2012, l'anno scorso ne ho ricevuto un altro grazie a una collaborazione con I Provenzali. Continua a piacermi, e continuo a credere che sia un buon brand da grande distribuzione.  

Ecco. Io già fermandomi qui mi riterrei soddisfatta. Invece le vere soddisfazioni stanno per arrivare....


Ebbene sì. Gerardo è andato via. Grazie ai vostri consigli, sono riuscita finalmente a liberarmene: grazie!

Ed è andato via anche il Lush, La Rosa di Smirne: ve ne ho parlato qui. A furia di lavarmi le mani con dosi generose sono riuscita a finirlo. Di buono c'è che la sua confezione vale il back to Lush. Di cattivo che quella grande secondo me dovrebbe valere per 2. E tutto il resto.

Estetil Salviette Struccanti: queste le ho ricevute nell'ambito della collaborazione con BeautyFarma e, se siete curiose, qui trovate il mio post per loro. Efficaci ed efficienti, sono quel jolly anti-panda che ognuna di noi dovrebbe avere in casa.

Dice: vabbè, sarai soddisfatta? Macchè.


Ho finito non una, ma due ciprie. E se la fine della Puder Camouflage della Alverde non mi è dispiaciuta nemmeno un po' ( qui il perchè) aver finito la Superbalanced Podwer della Clinique invece sì: l'avete vista in tutti i miei trucchi con qualche piccola pretesa in più e se mi sono decisa a smettere di centellinarla è perchè ce l'avevo dal 2011 ed era, onestamente, ora. 

Ho anche orgogliosamente dato fondo alla mini taglia di Primer Potion che era presente nella Naked 1: la confezione è carinissima, ma sono graniticamente certa che c'è ancora molto prodotto lì dentro, semplicemente impossibile da raggiungere. Devono averlo capito anche in casa Urban Decay, perchè ora il packaging è cambiato.  

Vedete anche il burro mani e unghie della Inglot, di cui vi ho parlato qui,  e che iniziavo a credere si riproducesse nottetempo. Diverso invece il discorso per l'S.O.S Collistar: com'è pure giusto che sia per un prodotto che ho da circa due anni, è diventato inservibile. Ma ha svolto più che bene il suo compito e non escludo per nulla di riprenderlo.

L'unico prodotto per cui mi sento davvero in colpa è il mascara First Lady: non l'ho perfettamente chiuso l'ultima volta che l'ho usato e quando l'ho ripreso, mesi dopo, era secchissimissimo. Qui sì, mea culpa. 

E con il mascara finisce la parte di orgoglio e dovrebbe iniziare quella della vergogna. Dico dovrebbe perchè io in realtà mi sento orgogliosa comunque: questi prodotti giacevano nei miei cassetti da tempo immemore ed aver trovato finalmente il coraggio di sbarazzarmene mi rende ugualmente fiera.

Tutti i fondi che vedete in foto sono ormai vecchissimi e inutilizzabili: ben oltre il loro PAO e ben oltre ogni buon senso di utilizzo. Il rossetto E.L.F. invece si è rotto. Non escludo di provare a recuperarlo, ma direi che questo è uno dei motivi per cui costava 1,70€, no? 

In definitiva però sono davvero orgogliosa di me (l'ho già detto, vero??). 

E voi? Com'è andato questo mese? Per me ora c'è un'enorme futura difficoltà "mentale": affrontare i prossimi mesi nei quali, fisiologicamente, non finirò nulla...

51 commenti:

  1. Shame on me: ho nelle bozze TRE mesi di smaltimento prodotti, e non mi reputo nemmeno una beauty blogger!
    Ho un rossetto in dirittura d'arrivo: o lo termino o io o si squaglierà lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Ma vaaaa..piuttosto, ricordati che non è una gara con nessuno questa. Almeno, non lo è per me. Per me è solo un modo per capire meglio i miei consumi :)

      Elimina
    2. E' anche un modo per prendermi cura del mio spazietto un po' trascurato, e se tardo le pubblicazioni vengo meno!

      Elimina
    3. Ti confesso una cosa: io posto ogni giorno, e potrebbe sembrare faticoso . Ma quando non lo faccio, il dialogo con voi mi manca tremendamente e capisco che non lo è per nulla :)

      Elimina
  2. Ma sei stata grandiosa *__*!!
    Se non l'hai già buttato, potresti usare il barattolino Inglot per metterci il rossetto Elf, una volta sciolto sul fornello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho buttato ancora nulla (santa raccolta differenziata) :D

      Elimina
  3. Hai finito davvero tante cose, brava Hermosa ^^

    RispondiElimina
  4. Sei stata bravissimissima!Ora sono curiosa di sapere con cosa ti sei premiata!

    RispondiElimina
  5. Wow! O.O
    Ma come fai? Io proprio sono di una lentezza cosmica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado a periodi...vedrai che i prossimi mesi avrò poche cose (anche se ieri ho infilato tra pordotti nello scatolo dei finiti, con non poca soddisfazione).

      Elimina
  6. Wooow complimenti!!!! Adesso aspettiamo il post sugli acquisti! :-)

    RispondiElimina
  7. Ullallà quante cose!! Bravissima *O*
    (Anche io penso che i vasetti grandi Lush dovrebbero valere per 2...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma vero Ariel? Sta cosa è veramente ingiusta, ecco.

      Elimina
  8. Ciao Hermosa,
    brava aver finito alcune cose di make up che giacevano lì effettivamente è un vero e proprio orgoglio. Lo so visto che negli ultimi mesi ho dato veramente battaglia a tutti quei prodotti che ho odiato o che usato meno e che dovevano trovare la via del cestino. Sai già com'è andata per me il mese di febbraio. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì che lo so ;) Comunque condivido l'orgoglio

      Elimina
  9. Ho usato lo shampoo di Nectar of nature però mi son trovata male =( Mi ha fatto venire forfora e prurito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :( a me non è dispiaciuto..ma questa steaa linea?

      Elimina
  10. Uh, ma sei stata bravissima *.*
    No, a me andata male, mese fiacco purtroppo...nessun prodotto di makeup terminato e per il resto poca roba :-(
    Ma lo smaltimento continua e farò sicuramente meglio nei prossimi mesi!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I mesi fiacchi sono normali...l'importante è non smettere e non farsi vincere dall'accumulo facile ;)

      Elimina
  11. Io avevo tagliato a metà la stessa confezione del primer potion e ce n'era dentro ancora tantissimo. L'ho usato per parecchio, il problema è che travasandolo in una jar si è seccato in fretta. Insomma, in ogni caso uno spreco! Per fortuna ora hanno cambiato la confezione, meno "potion" ma più pratica. gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapevo io che lì dentro c'è ancora un tesoro....meno male che l'hanno cambiata và..:)

      Elimina
  12. Ma quanta roba hai finito????!!! Sono molto molto felice che Gerardo abbia finalmente preso una strada tutta sua, quella del cestino! tra l'altro non avevo riconosciuto la confezione, mi era balzata all'occhio invece la rosa di smirne perchè mi ricordavo la recensione.
    I prodotti che finisco in genere sono prodotti per la detersione e le creme viso...make up: correttori e ho buttato due vecchi mascara ormai finiti questo mese. Per il resto la mia posizione vacilla: da un lato vorrei che i prodotti che adoro non finissero mai e quando vedo la confezione vuota mi dispero, dall'altro quelli che detesto fanno bella mostra di sè e della loro confezione aperta...vorrei che se ne andassero per sempre, però è un po' difficile se non li uso mai :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo Gerardo è andato via, ma avete creato in me una nuova abitudine: ora ogni sera faccio un impacco ai piedi. Ce li ho morbidi morbidi e sto smaltendo velocissimamente tutte le creme corpo/mani che giacevano inutilizzate!

      p.s. i prodotti che non ami non li usi: ecco perchè durano taanto.

      Elimina
  13. Col correttore elf mi sto trovando molto bene (non si è rotto, incrocio le dita XD)...Ma hai finito tantissime cose! Complimentissimi *w*
    baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non usando correttore non so..ma leggo di molte che ci si trovano bene ;)

      Elimina
  14. un super mese di pulizie!! Complimenti... se finissi anche solo la metà dei tuoi prodotti sarei super soddisfatta!!! Ma più odio qualcosa più quella si rigenera di notte!!!

    un grosso bacio
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ri-generazione notturna dei prodotti che odiamo è uno dei grandi misteri del mondo cosmetico..:( Un bacione!

      Elimina
  15. Questo mese sono stata penosa.... Ma ritento, sarò più fortunata :) tu, invece, sei stata micidiale, davvero bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non arrenderti...e loro finiranno!

      Elimina
  16. Direi che il ragionamento è perfettamente logico ^^
    Anche a me piace la linea I provenzali,ma non ho mai provato nulla per i capelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che invece io ho provato solo prodotti per capelli di quel brand? :D

      Elimina
  17. ma sei stata bravissima! ricordo quando non riuscivi a finire i fondi dei bagnoschiuma :D
    comprare le cose servono è necessario e farsi un regalo è una cosa buona :)
    la prossima volta che passo al carrefour guardo bene i prodotti della nectar of nature!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Il fatto è che è stato un punto di svolta: dopo aver finito i fondi risicatissimi, mi sono dedicata a quei prodotti a poco più/poco meno della metà..ci ho messo un po' più di tempo, ma alla fine ce l'ho fatta :)

      (sui regali e bisogni ho un po' esagerato...ma non tantissimo, in fondo)

      E fammi sapere che pensi dei Nectar of Nature.

      Elimina
  18. Wow sei stata bravissima e sono anche un pò invidiosa perchè non sai quante cose ho ancora da finire ma ne prendo altre e non finisco ne l'une ne le altre, aiuto come si fa? scusami se in questo periodo sono poco presente e lo sarò ancora per molto ma ho un problema in famiglia che non mi da il tempo di collegarmi, ciao Hermy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, non scusarti, Piuttosto mi auguro che il tuo problema si risolva presto e bene. Un abbraccio :*

      Elimina
  19. Se stata bravissima davvero!
    Appena fatto un ordinone su Ecco Verde e c'è anche il deodorante Lavera Senitive.
    Dove hai comprato gli shampoo invece?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho letto sul sito... al Carrefour =)

      Elimina
    2. Esatto, li ho trovati lì. Sono curiosa di un tuo parere sull'INCI, se poi hai tempo. Un bacione

      Elimina
    3. Volentieri se lo trovo... se li hai tenuti magari mandami la foto. Per me il carrefour non è proprio vicino.

      Elimina
    4. Stasera arriva la foto ;)

      Elimina
  20. Vorrei provare lo shampoo de I Provenzali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico, non richiesta, la mia: mi piacciono. Hanno un rapporto qualità/prezzo onesto (INCI non perfettissimo, ma prezzo più che accettabile) e si trovano facilmente. Poi tutto dipende dai tuoi capelli, aspettative etc. Però una prova la farei :)

      Elimina
  21. quella marca nectar of nature non l'ho mai vista, e ora mi ispira >.<
    io credo di non aver mai buttato via nulla, però ho roba lì che è a scadere da mesi... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Portesti fare una mega pulizia di primavera ;)

      Elimina
  22. Wow sei stata bravissima, hai fatto bene a premiarti!
    I prodotti nectar of nature non li ho mai visti, ora sono curiosissima *-*

    Anche a me un rossetto e.l.f. di quella linea si è rotto, sembra anche la stessa colorazione >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che me lo meritavo? :D

      Il rossetto ELF è il Posh della linea basic. Peccato perchè il colore non è male...

      Elimina
  23. fai bene ad essere orgogliosa di tutte queste cose!!! sono tantissime!! *.* non saprei da dove iniziare!!!
    comunque io di quella linea yves rocher ho l'esfoliante per il viso... l'odore è pessimo (almeno per il mio naso) e riesco con difficoltà ad utilizzarlo proprio per questo... devo dire però che la pelle dopo è liscissima!!! *.* dovresti vedere come accarezzo il mio viso dopo aver fatto questo scrub... a volte addirittura dico a mia mamma di sentire come sono liscia e morbida... però lei mi risponde che è normale, data la mia età... uffa, non mi capisce nessuno in famiglia!!! :-/
    brava anche per i prodotti che hai finalmente deciso di buttare... capisco che non è facile... a volte si tengono perché si spera di utilizzarli o perché buttarli equivale in un certo modo a buttare i soldi nel cestino... però dai, non è così... sono prodotti che ci hanno fatto capire un po' meglio le nostre esigenze e che quindi in futuro ci faranno risparmiare soldini!!! vediamola così, dai!!! ^.^

    ps: cavoli, era da secoli che non commentavo... i primi 15/20 giorni del mese sono stati difficilissimi per me per tanti motivi... insomma, mi capitava di stare sul letto tutto il giorno... e se non piangevano i miei occhi, piangeva il mio cuore... non sono sicura che sia davvero passata, però sto meglio... ho visto i miei amici, il mio ragazzo, sto un po' di più da mia zia... diciamo che ho capito che parte tutto da me... gli eventi esterni non possono cambiare se non cambio io... o meglio, se non modifico il mio atteggiamento, perché io non cambierò mai!!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, bentornata e bentrovata. Mi spiace per il periodo no, a volte capita e non c'è altro da fare che stringere i denti e andare avanti. Come dice il poeta (cito a memoria, abbi pietà): se accetto il sole e gli arcobaleni, devo accettare la pioggia e la tempesta.
      Un abbraccio forte forte!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero