Listography: things you'd do if you won the lottery

Dopo il mio primo post di questo bel progetto - per cui ho creato una pagina, la trovate lì su in alto- oggi ci dedichiamo a una lista che sono sicura che ognuna di voi avrà fatto almeno una volta bella vita: le cose che farei se vincessi la lotteria.

The Life In A Year


Chiaramente, posto che stiamo sognando, io sogno in grande: la lista che leggerete è stata fatta pensando di aver vinto una di quelle cifre folli che basterebbero a risanare il bilancio di qualche piccolo stato. 

- Il viaggio del mondo, senza limiti di tempo: smetterei solo dopo aver visto tutto quello che c'è da vedere. In qualche posto tornerei più volte e mi fermerei anche un mese in un paesino dimenticato dalla Patagonia, se ne avessi voglia. 

- Alla fine del viaggio, comprerei una casa a New York.

- Non avendo bisogno di lavorare per pagare le bollette, nè di dovermi infilare in attività che siano redditizie fonderei un'associazione per i diritti delle donne e lancerei una mia linea di cosmetici. Magari la potrei creare con le donne dell'associazione, e sarebbe ancora più bello.   

- Prenderei una laurea in veterinaria e curerei tutti pro-bono.

- Comprerei una tiara, vera, e la metterei. Ogni volta con un atteggiamento simile a questo, ma la indosserei davvero.



E voi? Che fareste se foste così fortunate da vincere la lotteria??       

   

18 commenti:

  1. Ma lo sai che la lista 'vincita alla lotteria' non l'ho mai fatta XD? Ho sempre optato per i desideri da esprimere al genio ahahah! E lo faccio pure in modo serio, dovresti vedere come ci rifletto X'D!
    La tua lista è mooolto bella ^_^!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero non l'hai mai fatta ? Tyta, tu sei una preziosa adorabile strana creatura, e io sono felice di averti incontrata :)

      Elimina
  2. Molte tappe sono simili, tiara compresa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhhhh...la tiara.....volevo metterla al matrimonio, ma aveva un prezzo indecente....

      Elimina
  3. il giro del mondo, sarebbe sufficiente xD magari aggiungendo il giro del mondo in festival rock, ecco sarebbe proprio il massimo!!
    e una casa tutta mia, con tanti tanti gatti <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella l'idea del giro del mondo a tempo di concerti :)

      Elimina
  4. Certo che bisogna pensare in grande :D
    Io risolverei un pò di cosucce personali,poi svago (viaggi&co) per tutti e aiuti a chi ne ha bisogno !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. NOn l'ho inserito ma ovviamente regalerei qualcosa a tutti i miei parenti (per qualcosa intendo: abbastanza da saldare i debiti etc)

      Elimina
  5. Estinguerei il mutuo.
    Viaggerei spesso, ma poi tornerei a godermi casa mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella questa idea così piena di "radici" :)

      Elimina
  6. Allora quella del viaggio in giro per il mondo è in assoluto la mia prima scelta!! Mi "accontenterei" anche solo di quello XD
    Dato che non dovrei lavorare, penso che mi cimenterei nell'imparare un po' qualsiasi cosa, non per necessità ma solo per passione e curiosità...una cosa che avrei sempre voluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' come la mia luera in veterinaria...tu che cosa vorresti imparare? Me curiosa ^_^

      Elimina
    2. Allora per prima cosa fisica!! Ero bravina alle superiori, anche se non eccellente. Non l'avrei mai scelta da fare all'università, anche se mi piaceva nel senso che la trovavo proprio una materia interessante/curiosa/stimolante. Poi letteratura (italiana, straniera, latina..vanno tutte bene)..infine direi chimica e filosofia, due ambiti che mi affascinano anche se ho avuto insegnanti terribili che me le hanno fatte odiare/non capire...
      E poi: bricolage, sport, cucito, cucina, giardinaggio....insomma non sarei di certo la tipica donna ricca che non fa un tubo dalla mattina alla sera e si rincretinisce!!XD

      Elimina
    3. Ecco. Io per esempio vorrei imparare il tango. E avendo vinto la lotteria me ne andrei a farlo direttamente in argentina :)

      Elimina
  7. No Hermy, mi spiace ma ti devo correggere.
    Dunque, comprare casa a New York (che poi immagino tu intenda Manhattan) non conviene: a parte gli altissimi costi anche di successiva gestione, il problema è che NY ha degli inverni parecchio rigidi e spesso può diventare disagevole vivere lì.. tanto più che te anche a livello climatico sei abituata ad inverni caldi!
    Il mio consiglio è di prenderti una casa come vuoi tu in una località con un clima migliore, tanto poi puoi andare a NY tutte le volte che vuoi ;)
    ah, ovviamente ti permetto di farti questo appunto perchè la questione era già stata da me affrontata e sviscerata in uno dei miei tanti sogni di ricchezza XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naaaa..se nevica vado via e pace e bene. Ma NY oggi è il centro deL mondo, è da dove arrivano le mode, le tendenze, i nuovi orientamenti politici e sociali, è dove succede tutto prima. Io ci vorrei vivere. ;)

      Elimina
  8. Ah che bello questo post e come è bello sognare, poichè amo gli animali se vincessi farei vari canili, ma canili tipo alberghi per cani, non chiusi in gabbie ma liberi di correre, e poi vabbè il giro del mondo lo farei anche io

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima l'idea di libertà per i cani, davvero :)

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero