Sweet lipstick o'mine

Tempo di vacanze, viaggi e progetti. Per questa che sará l'ultima settimana prima della mia (desideratissima) interruzione estiva, ho pensato a una serie di post dedicati al turismo cosmetico e a quei brand che da noi, per le oscure decisioni di non si sa bene chi, non si trovano. 





Iniziamo con Bourjois, mai troppo rimpianta e che comunque potete trovare anche su Asos, e -giusto perchè sono originale- una sua linea di rossetti: la Sweet Kiss Naturel.  



Sulla confezione campeggia l'indicazione 100% di orgine naturale. Il che credo sia vero, non publicizzerebbero così evidentemente una bufala, ma solo se ragionate in termini "flessibili". Tanto per fare un esempio, il primo ingrediente, il Polyglyceryl-2 Triisostearate è un bollino rosso (da un solo pallino) sul Biodizionario e anche l'APP di ICEA check lo classifica come rosso e non biologico.



Se qualcuna di voi ne sa qualcosa, ogni chiarimento è gradito. 

Io ne ho comunque due, presi in fasi diverse, il che giá vi dice che mi sono piaciuti. Entrambi i colori, il Rose Passionè e il Rouge Soyeux, sono stati scelti tramite il sito e presi da Mister Hermoso, ma di nessuno mi sono pentita. 

Rouge e Passionè, secondo il sito
La prima cosa che mi ha colpito è stato il packaging. Come vedete nella prima foto, si apre facendo scorrere la clip esterna e poi si sfila. Ok. Non è niente di che ma io ci ho messo un po' a capirlo (ciao, sono Hermosa: ho 200 rossetti e ancora non capisco bene come si aprono). 

Dallo scoramento per la mia goffaggine sono passata a un momento di pura estasi quando l'ho annusato: ha un profumo buonissimo, dolce e non stucchevole. Ogni volta che lo apro, rivivo quel primo momento di piacere. Mi piace così tanto che a volte scelgo di usarlo non solo per il suo colore ma anche per il suo profumo.

Sulle labbra è morbido e piacevole, sia appena applicato che dopo molte ore: non sbava e non secca. Il colore è pieno e corposo, il finish lucido ma non troppo. 

Non hanno un effetto drammatico ed eccessivo, nemmeno il rosso (vabbèe, per i miei standard, ovvio) e infatti li avete visti in molti apostrofi rosa, e in molti ancora li vedrete. 

Chi sa se resistono anche mente si mangiano Macarones...

Li ricomprerei: sì.

Li consiglierei: sì.

Li regalerei: sì.



35 commenti:

  1. Che voglia di provarli...!
    Descritti così come si resiste, mamma mia >__<!
    Comunque è proprio carina l'idea del post!! E il titolo, ihih, grande Hermy!
    P.S.
    L'anti-spot di essence che ti dicevo di aver preso, mi stà piacendo tantissimo; ancora grazie <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono moltissimo..si nota?? :D

      (Mi fa piacere ti stia trovando bene: abbasso i brufoli!!!)

      Elimina
  2. Belli questi post Hermosa, bellissima idea :)
    Questi rossetti mi attirano molto, spero di trovarli al mio prossimo viaggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo auguro;) Ma io posso rubarti il tag, vero?? :D

      Elimina
  3. Grandiosa idea, complimenti Hermosa ♥
    Io spero di riuscire a procurarmene almeno uno, mi hai proprio incuriosito *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara:) Io credo ti ci troverresti benone;)

      Elimina
  4. Turismo cosmetico: mi hai già conquistata (ancora di più rispetto a prima, si intende)!!!
    Io quest'estate farò tappa in un Paese Bourjois-dotato e spero riuscirò a togliermi qualche sfizio!!
    Non vedo l'ora di vedere le prossime puntate!! Bellissima idea Hermy!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uhhmm..Praticamente ovunque in Europa, visto che siamo tra i pochi paesi dove questo brand non c'è..:D

      Elimina
  5. eh mi sa che sul 100% origine naturale sono un pò furbetti! -.- il Polyglyceryl-2 Triisostearate è un prodotto di origine sintetica è ittiotossico e consuma energia non rinnovabile per produrlo, motivi del bollino rosso. Però effettivamente deriva dalla lavorazione di acido stearico e glicerina che sono di origine vegetale...della serie aggiriamo il problema e spacciamolo per naturale -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti..quando ho visto l'INCI sono rimasta un po' perplessa...e per questo ho segnalato la cosa. Io come sai non ne faccio un dramma, però dire 100% naturale e poi trovarsi ingredienti così...bellissimo non è...

      Elimina
    2. il problema è che l'origine naturale ce l'ha, anche se non è quello che vorremmo :(

      Elimina
    3. Io lo trovo leggermente scorretto. Se leggi 100% naturale, pensi a una formulazione diversa da questa no??

      Elimina
  6. Bene bene bene... vado a segnarlo sul mio librettino bianco dei desideri xD
    Non vedo l'ora di partire!! :D

    RispondiElimina
  7. Su asos non ci sono vero? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo momento no, ma io ricordo di averli visti in passato...mumble rumble...

      Elimina
    2. Io ho cercato una risposta alla tua perplessità, anche perché l'ingrediente da te citato è un prodotto di sintesi (letto sul forum promiseland). Non ho trovato niente però ragionando nella maniera contorta che spesso usano le case cosmetiche la risposta potrebbe essere: Dicono che è bio al 100%? No, dicono di origine naturale al 100%. Credo che qualsiasi cosa sia di "origine" naturale al 100%, pure la plastica, il petrolio è naturale no?
      ;)

      Elimina
    3. :D Sì, sono un po' furbetti. Va detto che l'inci in generale non è malaccio (lo trovi sul sito, segui il link del post), ma io avrei preferito un 95% segnalato sulla confezione ;)

      Elimina
  8. Che bel packaging!!

    Allora... credo che il Polyglyceryl-2 Triisostearate sia considerato di derivazione naturale perchè un derivato della glicerina.
    Questo non significa che sia bio o anche ammesso nei disciplinari bio infatti questo prodotto non ha certificazione.
    Perchè sia rosso non lo so esattamente, ma se ho capito bene come ragione Zago il bollino rosso singolo significa potenzialmente dannoso per la flora e fauna marina.
    E non è detto che un prodotto di sintesi di un prodotto naturale non lo sia...

    Spero di essermi spiegata bene... questo lunedì non finisce più....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai bene che non sono una talebana dell'INCI e infatti per me questi rossetti sono super promossi. Però mi è sembrato giusto segnalarlo, perchè trovo che sia leggermente fuorviante la definizione. Ciò detto, ripeto: io questi rossetti li adoro :)

      Elimina
  9. Che bello, fra poco vacanze anche per te!!!!
    Buon viaggio!! Divertiti e non comprare troppi rossetti, giusto quelli che ti stanno in valigia!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro solennemente sul mio blog che non comprerò più rossetti di quanto mi meriti ;)

      Elimina
  10. Ok, non sono solo io la pazza che si informa sui marchi venduti nei paesi che mi accingo a visitare! :P
    L'anno scorso è stata la sfiga cosmetica più totale: l'unica volta che abbiamo visitato una città in Baviera era domenica, e al Nord i negozi sono chiusi quel giorno, non come da noi. A Salisburgo non abbiamo potuto soffermarci per lo shopping, mentre in Croazia..Il nulla più totale, manco una profumeria! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo..non sei pazza. O al massimo lo siamo in due:D

      Elimina
  11. Adesso sono curiosissima di annusarli, questi rossetti! Io non vedo l'ora di andare a Londra (spero in ottobre!) per fare razzie cosmetiche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Porta un beauty vuoto! Io da Praga ebbi seri problemi per rientrare:D

      Elimina
  12. Uhhh sono così adatti a te... tutti e due. Mi piacciono tantissimo. Io quest'anno vacanze zero, al massimo qualche giorno qui' in Sicilia, ma mica mi dispiace eh? un bacionissimo Hermy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, ma la Sicilia è un posto magnifico!!! :D

      Elimina
  13. che belli!!! io mi sto astenendo quanto più possibile dallo shopping cosmetico ma non sempre riseco!! :)

    RispondiElimina
  14. Ottima idea questi post! :)
    Questi rossetti sono strabelli! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro sono due colori base con i quali si possono fare make up anche estremamente diversi tra loro;)

      Elimina
  15. Questa serie di post sarà davvero interessante..e ci farà sentire un po sfigate perché non abbiamo tanto marchi ^_^'
    Bellissimi rossetti, tentatrice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo dirti "eh ma da noi si trova xx che nel resto d'Europa non c'è". Poi non mi è venuto in mente nessun brand a parte Deborah Milano....:S

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero