Quel che (non) resta del mese #3

Pronte a scoprire i finiti del mese??


Per la prima volta, non ci troverete prodotti per i capelli: ho finalmente dato fondo a tutti i rimasugli che avevo e mi sono dedicata esclusivamente ai nuovi prodotti (che il mese prossimo saranno tra i finiti e recensiti). E, ovviamente, anche per questo mese non c'è nemmeno un prodotto cosmetico vero e proprio...inzio a dubitare che ce ne saranno mai!!

Comunque, bando alle ciance. Ecco i finiti del mese, divisi come sempre per categorie.


Da sinistra verso destra, in ordine di apparizione ecco a voi:

Yves Rocher Scrub Corpo all'Albiccoca: recensito quasi due anni fa, continua a piacermi ora come allora ( e infatti non è nemmeno la stessa confezione di cui vi parlai all'epoca).Oggi forse cercherei prodotti anche piú bio per uno scrub, ma resta un buon prodotto. E con una cartolina sconto potrebbe anche tornare di nuovo a casa con me. Promosso con sufficienza. 

The Body Shop Spa Wisdom Morocco, crema corpo e scrub: anche di questi vi ho giá parlato. Mi piacevano così tanto che li ho centellinati a lungo. A lunghissimo. Fino a che dopo due anni e passa il PAO ha ceduto e la crema ha iniziato a pizzicare dopo l'applicazione..Colpa mia, che per aver conservato ossessivamente una cosa bella, non ne ho saputo godere (i vasetti peró sono adorabili e verranno opportunamente riciclati). Promossi loro, bocciata io.

Alverde NaturKosmetik Aqua Peeling Perle: amato, amatissimo scrub volto purtroppo non reperibile da noi in Italia. Trovate il post qui: andrete in vacanza in paesi cosmeticamente più evoluti? Compratelo!!

Caudalie Gel Doccia Pêche de Vigne: una delusione cocente, come vi ho giá detto. Lavarsi con un prodotto dalla texture collosa e dal profumo polveroso non è una bella esperienza. Finirlo è stato il vero piacere che ne ho tratto.

Anatomicals Bagnoschiuma Your nose smell rose: uno dei mille mila bagnoschiuma ricevuti con Glossybox (sul serio, devono essere ossessionati dall'idea che non ci laviamo...). Almeno era una full size, questo. Peccato che il profumo di rosa, tranne in casi rarissimi, non mi piaccia molto. Tenendo conto che di un bagnoschiuma, per me, un buon 80%  della valutazione viene dal profumo....L'ho comunque finito, senza infamia e senza lode. 

Lush, Maisenza: questa era davvero la mia ultima confezione. Il vuoto che ha lasciato è incolmabile. Pure, visto che anche l'altro detergente con risciaquo che ho è agli sgoccioli, mi toccherà comprare un rimpiazzo, rompendo il ban cosmetico che dura da oltre 30 giorni...o forse no. 

Per la categoria misti, invece, due soli prodotti. E uno non è nemmeno finito davvero...



Essence Salviettine struccanti: non mi ci strucco mai, ma le uso per eliminare il drop out degli ombretti, come vi avevo raccontato. Mi piacciono e mi ci trovo bene. Il vero problema per riprenderla sará trovare uno stand Essence non devastato...

Neve Cosmetics Rugiada Make Up: vi avevo detto che stavo provando a finirlo, ma si riproduce nottetempo. Peró ce l'ho da troppo tempo, tenendo conto che ve ne ho parlato a novembre 2011 e inizia a dare notevoli segnali di cedimento. Per di piú, ho un Shadow Insurance aperto. Mi è venuta in mente mia nonna che quando va al mercato prende la frutta "perchè è bellissima" ma poi torna a casa e si obbliga a consumare quella vecchia- un po' rovinata- che aveva ancora, lasciando che quella appena presa si rovini a sua volta e così via in un circolo vizioso. E poi ho pensato ai prodotti The Body Shop che ho conservato così a lungo che alla fine non ho potuto usarli. Per cui, ho deciso di gettarla. E non mi sento in colpa.

Infine, una special guest per la categoria prodotti con il buco   


Royal Effem  Mediterranean Gold- allover face and body: complice quest'estate climaticamente incerta, sono ancora poco abbronzata. Ho recuperato quindi questo prodotto e lo sto usando, con rinnovato piacere, esattamente come vi raccontai in questo post (per le pigre che non cliccheranno: sulle gambe, per mascherare l'assenza di colore). Effetto collaterale non previsto e che mi mette sempre di buon umore? Il sedile della mia macchina e quello della mia sedia a lavoro ora sbrillucciano!!

E questi sono i finiti del mese...riusciró a non interrompere il ban cosmetico e a non comprare un detergente a risciaquo? Appuntamento al prossimo mese per scoprirlo assieme!

 

36 commenti:

  1. Brava Hermosa! La rugiada non merita ulteriori tentativi soprattutto quando inizia a dare segni di cedimento, le ho dato mille possibilità e infine l'ho cestinata con gran soddisfazione!

    Stai andando bene, perciò se hai bisogno di un detergente a risciacquo e li hai finiti tutti tutti (campioncini inclusi) compralo, alla fine è una cosa che ti serve e che usi ogni giorno ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Rugiada per me è stata la prova provata che per certe cose un po' di silicone ci vuole;)

      In realtà di struccanti ne avrei ancora, e molti, ma nessuno a risciaquo che è la modalità che preferisco, soprattutto d'estate...Io mi sa che cedo...:)

      Elimina
  2. Io ho appena recensito lo scrub Detox di Yves Rocher, questo all'albicocca mi manca ma lo proverò presto!

    RispondiElimina
  3. Io credo che il Detox sarà nei finiti del mese prossimo ;)

    RispondiElimina
  4. Il bagno schiuma di Anatomicals non è piaciuto nemmeno a me, io adoro in genere la rosa, ma questo sapeva troppo di rosa, di quell'odore che sfiora il pessimo... Finito pure io già da parecchio.
    Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avevo i due Caudalie da finire, per cui ci ho messo più del previsto a finirlo. Però sì, hai perfettamente ragione sul profumo.

      Elimina
  5. Maisenza è anche nei miei terminati di giugno, l'ultima confezione, l'ho centellinata finché ho potuto e ora sono molto triste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volendo Manuki ne aveva postato una ricetta da spignatto. Ma io esito tantissimo...

      Elimina
  6. Ciao cara
    complimenti per i prodotti finiti, dai prima o poi riuscirai a finire anche quelli di make up. Baci buona gioranta Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sai che, fondi e smalti a parte, non ricordo di aver mai finito nulla di make up?? O.o

      Elimina
  7. Comprendo il dolore per la fine di Maisenza!
    Le confezioni di The Body Shop sono una cosa meravigliosa, capisco la riluttanza a finire il prodotto. Hai già pensato a come riciclarle? :)
    Vedere i prodotti finiti altrui mi fa sempre venire voglia di finire cose...anzi, anche io dovrei fare il post perché qualcosina ho finito e voglio buttare le confezione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle due in particolare sono davvero deliziose: una diventerà un portapennelli, l'altra ancora non so bene...

      Aspetto il post!

      Elimina
  8. oggi ho finito la mineralize skin finish di Mac!E' un evento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello è quando finisci qualcosa? :D

      Elimina
  9. bravissima
    io ho finito le mini taglie di raw gaia e sono molto contenta ^^ insieme a qualche mini taglia di weleda,
    queste trial sizes sono più facili da finire :P

    un bacione bella Hermosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh..Raw Gaia è un brand per cui sto meditando di cedere al ban cosmetico!!!

      Elimina
  10. Alla fine mi sono decisa anche io a fare un post con i finiti!!! =)
    Io pure ho una rugiada super vecchia.. mi hai dato abbastanza ragioni per liberarmene! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) felice di aver contribuito alla causa!

      Elimina
  11. non disperare, prima o poi ce la faremo a finire qualcosa di make up! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo...sono fiduciosa per um mascara, ecco:)

      Elimina
  12. Ti ho copiato la scatola per mettere dentro i prodotti finiti, il prossimo mese farò anche io un post come questo! questa volta no perchè c'è dentro un solo prodotto.
    la sedia che luccica sarà sicuramente bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Copiato? In effetti l'abbiamo solo io , tu e quei mille mila altri clienti di Ikea :D

      La sedia che sbrilluccica è mmmolto prefscional ;)

      Elimina
  13. Ban cosmetico??? No, proprio non ce la faccio ;-) Avevo detto che non avrei preso niente dopo le spese folli negli States... L'avevo detto? Ecco che ieri complice il 25% alla Gardenia e un'altra promo con dei pennelli in omaggio, ho preso shampoo e balsamo Diego dalla Palma e il mascara Pupa Vamp viola (sì, proprio viola, che mio marito quando l'ha visto mi assecondava come si fa con i matti!!). E ciao ciao astinenza dagli acquisti!!
    Anche io ho finito lo scorso mese il bagnoschiuma Anatomicals: una sofferenza!! Mai visto un bagnoschiuma che seccava la pelle in quel modo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' inziato dopo che la mia carta di credito ha minacciato di denunciarmi per torture e abuso, ora però è diventata una vera sfida. Sto capendo molto di più delle mie abitudini cosmetiche senza comprare che comprando..

      A me comunque il bagnoschiuma non seccava la pelle, solo l'umore perchè il profumo mi indisponeva;)

      Elimina
    2. La mia carta ormai si è rassegnata ad essere prosciugata ogni mese, quindi non fa più storie... Anche io avrei voluto smettere di comprare, ma come si fa a resistere al Pupa Vamp colore 400 a 6 euri e mezzo? Mi sono chiesta: ne hai bisogno? E mi sono risposta con tutta sicurezza: ASSOLUTAMENTE SIIIIII
      E del kit di pennelli (sono ben 6) con astuccio Diego dalla Palma in omaggio alla Gardenia con l'acquisto di due prodotti per capelli ne vogliamo parlare??
      Quindi la colpa è della Gardenia perchè mi ero ripromessa di non comprare niente, ma la coincidenza di queste offerte mi ha fatto pensare ad un disegno divino... ;-)
      P.S. Ora devo smettere di comprare anche io però!! Almeno fino al prossimo 25% di sconto che spero non sia a breve... :-D

      Elimina
    3. Ah però, messa così, in effetti hai ragionissima!!^_^

      Elimina
  14. sei stata brava Hermy!Ho usato quelle salviette struccanti Essence,in viaggio e quando la pigrizia serale prende il sopravvento,non sono male,anzi,anche più di altre più costose ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto sommato sono d'accordo. Io preferisco sempre e comunque lavarmi via tutta la giornata dal volto, ma queste hannoun rapporto qualità/prezzo notevole;)

      Elimina
  15. complimenti!! hai finito davvero tanti prodotti!!!

    comunque vedrai che finirai anche prodotti strettamente cosmetici... pensa ai mascara o alle matite nere!!

    e ti sostengo nel tuo ban cosmetico, anche se venerdì ho preso due/tre cosette della essence e uno smaltino shaka... inizierò da lunedì (perché lunedì è il giorno ideale per iniziare le diete cosmetiche, proprio come quelle alimentari!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. E poi, di venere e di marte non si sposa, non si parte e non si dà inzio all'arte. E nemmeno ai ban cosmetici!

      Elimina
  16. Che brava! Quel scrub Y.R. mi ha sempre incuriosita ma non l'ho mai acquistato perché allo stesso tempo sono sempre stata incerta haha :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non dispiace per nulla. Poi spesso lo trovi in offerta;)

      Elimina
  17. Beh dai, un detergente a risciaquo sarebbe solo una necessità, non sarebbe come rompere il ban acquistando -chessò- un fondotinta :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. shhhh...mi sono ricordata che ne avevo uno, nuovo e full size, ancora quasi mai usato. Shame on me :)

      Elimina
  18. Fantastica la categoria "prodotti con il buco"!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò: sono particolarmente orgogliosa di avere finalmente un prodotto con il buco in casa!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero