Mai più senza!

Visto che marzo è stato mese di fine settimana fuori, ho avuto modo di testare le due palette Total Look della Dashing Holidays della Kiko prese con i saldi.


Essendo ormai fuori produzione, non era mia intenzione fare un post su questi prodotti. Ed infatti, non è delle palette che vi parlerò oggi. Quello di cui vi voglio parlare è degli applicatori contenuti in esse.

Quando ho portato con me la Exquisite Night al Cosmoprof, portai con me anche alcuni pennelli: usai con gran diletto gli ombretti e il fard, sperimentai il mascara e il gloss e riusci anche a fare uso della terra. Il tutto, con mia enorme soddisfazione. Soprattutto i 4 ombretti, mi sono piaciuti molto.

Durante il mio fine settimana fuori con Mister Hermoso ho invece portato con me l'altra palette, la Beyond elegance. Perchè avevo fretta e perchè volevo spingermi al test estremo, non ho portato con me i pennelli. 


Gli applicatori della palette sono totalmente INUTILI. Non solo perchè sono piccoli e scomodi da usare (no, dico, ma come facevo io prima???) ma perchè non raccolgono il colore. O meglio, per dirla tutta: la mia impressione è che raccolgano sì il colore ma lo trattengano tutto nella spugnetta. Sui miei occhi, invece, un bel niente. Chè poi, spugnetta: un mix tra gommapiuma e petrolio gommoso. Insomma, un disastro. Truccarmi è stata una vera e autentica impresa.

Il colore, tutto sui "pennelli"...
Tornata a casa, ho provato gli stessi ombretti ma con i pennelli: bentornato colore, bentornata pigmentazione, bentrovata sfumabilità.

Ho quindi preso definitivamente consapevolezza che ho bisogno di altri e nuovi pennelli. Non è stato facile assimilare il colpo e elaborare il concetto. Un conto è desiderare compulsivamente una cosa, e vabbè chi di noi non lo fa???, e uno tutto diverso è capire che sono davvero utili ( e no, non sono ironica). 

Io sono quella che fino a pochi anni fa credeva con ogni sua fibra e poro che i pennelli non potessero fare mica tutta questa grande differenza...E se non fosse stato per i prezzi assolutamente stracciati dei pennelli E.L.F e della Essence, non avrei mai nemmeno lontanamente preso in considerazione l'idea di comprarne uno.

E oggi invece sono qui. A desiderare pennelli di ogni foggia e dimensione (tranne quelli della Neve, chè io un pennello che stinge anche no, ecco). Dilaniata tra la spesa delle spese- ossia i MAC- o un approccio easy con altri E.L.F. o magari con una decente via di mezzo.La soluzione arriverà, lo so. 

Nel frattempo, se tra di voi ci fosse ancora qualche scettica come lo ero io, accettate un umile consiglio: se non siete disposte a sconvolgere il vostro mondo cosmetico, restate fedeli agli applicatori "in dotazione" o ai vostri polpastrelli. 

Ma se volete davvero avere il massimo dai vostri ombretti, non avete scelta: dovete avere dei buoni pennelli. E non tornete più indietro. Neanche nei fine settimana romantici.


42 commenti:

  1. I pennelli vogliono dire tanto, hai ragione!
    Nuovo post anche da me fammi sapere cosa ne pensi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperto direttamente...e ora è caccia al pennello giusto:)

      Elimina
  2. Anche io ho scoperto la differenza fra il truccarsi con i giusti pennelli e l'arrabattarsi con dita e applicatori vari. Non c'è paragone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ci credevo quando me lo dicevano..ma è verissimo.

      Elimina
  3. io ho la palette con gli ombretti sui toni nudi e la adoro!!! mi piace il gloss (ha una buona durata), il blush è sfumabile e adatto alla mia carnagione e gli ombretti sono pigmentati... non ho ancora provato la terra, mi sembra troppo scura per me (sai per caso se una terra si può utilizzare anche come fard? così magari la "riciclo" in questo modo! XD)...

    ma per il pennellino hai ragione... sembra proprio gommapiuma!! e poi è minuscolo!! mi trovo bene invece con i pennellini della wjcon... non mi sono ancora convertita ai buoni pennelli da ombretti (quelli da blush, fondotinta e cipria sì invece) ma chissà, prima o poi... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uso pochissimo la terra, ma credo si possa impiegare per un buon contouring, se non è sbrilluccicante...

      Elimina
  4. Dovresti dare un'occhiata ai nuovi pennelli Zoeva, li vendono anche in set. Credo che potrebbere essere una via di mezzo accettabile, io mi trovo bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Zoeva al momento sono i piú quotati. Anche perchè i set di eyeliner in verde arricchirebbero il carrello...:D

      Elimina
  5. Io sono un'appassionata di pennelli dalla prima ora e penso che facciano molto più della differenza! Ho provato il celeberrimo 217 di MAC e devo dire che ho capito cosa significa spendere in qualità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho visto ieri dal vivo. Ma non è troppo cicciotto??

      Elimina
  6. gli applicatori in dotazione sono utili come un arbre magic di due anni >.<'' sono lì per bellezza ecco ._.

    RispondiElimina
  7. Cara Hermy anch'io prima utilizzavo qualche volta quegli orridi sfumini, altrimenti mi affidavo sempre ai miei polpastrelli...il che non era malvagio ma quando ho cominciato ad usare il minerale e frequentare il forum di mineralmakeup ho pensato che forse dovevo dare una chance ai pennelli....e da quel momento il disastro, puoi immaginare!! Ebbene sì, i pennelli fanno la differenza in tutto - alle volte, come hai scritto, non è colpa del make up se la resa non ci soddisfa ma di come viene applicato!
    Se non vuoi affidarti a Neve, ti consiglio, come Ery, di provare Zoeva (io mi ci trovo benissimo) o se ne hai la possibilità quelli a manico bianco della Wjcon - ne ho due e mi piacciono molto!
    Buona ricerca e buon weekend, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, farebbero meglio a non inserirli direttamente. Una magari pensa che Kiko fa ombretti pessimi e invece è colpa degli sfumini...

      Elimina
  8. io non uso mai quelle terribili spugnette...preferisco il mio bellissimo, e sempre a disposizione, polpastrello ;)

    RispondiElimina
  9. Anche io ti consiglio i Zoeva, sono un buon compromesso, ovvero buoni senza spendere cifroni!

    RispondiElimina
  10. Io mi sto trovando bene con i pennellini che ho trovato nelle palette sleek *_*
    Mi hanno fatto re-innamorare di questo tipo di oggetto ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che non li ho degnati di uno sguardo? Rimedieró!

      Elimina
  11. anche io pur non essendo esperta riuscivo quasi meglio con le dita che non con quei cosini.... avevo pure preso il set da 5 spugnine della essence, però mi sa che erano così piccine che l'ho perso prima di usarle XD
    per gli occhi di solito uso un pennello elf preso tipo un anno e mezzo fa o forse anche due anni fa a pochissimo e mi ci trovo molto bene :) non ho provato nient'altro non essendo un esperta, ma mi piace quello che ho e se farò un altro ordine magari ne prendo qualcuno in più..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, per ora, ho solo pennelli ELF ed Essence...credo sia giunto il momento di osare di piú;)

      Elimina
  12. mica tutti i pennelli Neve stingono, solo quei cessi della Coral XD
    se abbisogni di vederne due live chiedi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Vabbè, non si sa mai...Comunque credo che cederó a Zoeva e ai suoi set basic+summer...

      Elimina
  13. Confermo Misato-san. Io non ho pennelli Coral, ma quelli della linea basic, tra cui il celeberrimo kabuki, sono ottimi. Oltre a Zoeva ho pennelli Fraulein e, a distanza di anni, mi trovo ancora bene con quelli a lingua di gatto (mentre invece sono orribili quelli per fondi, ciprie, terre e blush)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho il Deerbuki, e non posso lamentarmene. I Fraulein non so...dopo un iniziale entusiasmo mi fanno tanto palette cinese da 80 colori (spero di aver reso l'idea)..

      Elimina
  14. Anch'io sono diventata pennelli-addicted! Effettivamente, si apre un mondo tutto nuovo, alla faccia degli applicatori in dotazione! Avevo provato anche con i cotton-fioc, ma non sfumano 'na cippa... almeno i miei... :(

    C'è un premio per te nel mio blog: http://cosmeticsandmakeupreview.blogspot.it/2013/04/premi-super-sweet-blogging-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A casa mia non si usano cotton-fioc, quindi nemmeno ci avevo pensato....

      Grazie mille del premio!!!!

      Elimina
  15. Compro più pennelli che trucchi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che farò così anche io per il prossimo periodo:)

      Elimina
  16. W i pennelli! Io vorrei avere tutto MAC, ma siccome il mio portafoglio ogni tanto riesce a convincermi a non spremerlo del tutto, ho anche qualcosa di Sephora, chiaramente ELF, ma anche Shaka, Douglas e LaGardenia -la collezione di pennelli della linea Fiorucci è adorabile! Qualità e prezzi sono quelli della linea normale, ma loro sono pucciosissimi!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I pennelli Fiorucci non li ho mai visti, ma devo essere carinissimi*-*

      Elimina
  17. Hai ragione, i pennelli fanno davvero tantissimo! Io ne ho tanti e li uso sempre volentieri. Secondo me potresti dare un'occhiata sul sito zoeva, io avevo preso il set bamboo e mi trovo benissimo ma so che sono ottimi anche quelli venduti singolarmente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zoeva, forza confessa: sono tutte tue emissarie le mie gufette??? :D

      Elimina
  18. Io non vado molto spesso fuori, ma le poche volte che mi capita porto asssssolutamente qualche pennello, di solito metto nel beauty gli ecotools che sono a manico molto corto e non prendono tanto spazio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ormai ho imparato: spazio per i pennelli ci sarà sempre:)

      Elimina
  19. Da quando non uso più i pennelli contenuti nelle collezioni, la mia vita cosmetica è cambiata radicalmente :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando ti conosco la mia vita cosmetica è cambiata radicalmente;)

      Elimina
  20. Io di Neve ho un pennello della linea nuova da viso (quello col manico rosso) e lo adoro! Comunque sottoscrivo in pieno il discorso, non capisco come riuscissi a truccarmi prima di comprare i miei amati pennelli!!

    Boo di insanebazar.com

    Ps. vuoi che muoro a mettermi Bastianich!?!?! Adoro il suo italiano!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che davvero esiste un mondo Prima dei Pennelli e uno Dopo.

      ..e finalmente una che mi apprezza Bastianich:)

      Elimina
  21. Concordo con te Hermy: anche io ho scoperto tardi i pennelli ma ora non posso più usare altro! Quelle spugnette succhia-ombretti che ci sono nelle palette sono la cosa più inutile che esista, soprattutto per sfumare. Io finisco sempre per fare dei danni perchè sono piccole, scomode e non permettono di stendere bene il colore.

    Se posso permettermi un consiglio: non ho mai provato i MAC (per un'ovvia questione di prezzo) ma ti consiglio tutta la vita i pennelli Zoeva, via di mezzo come prezzo e davvero ottimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed ecco, tutte che mi dite Zoeva. Cedo? Cedo, cedo...

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero