Illamasqua: e la Pasqua???*



Ha senso parlarvi di un rossetto che non si trova più? Sì, perché sono solo i colori ad essere andati fuori produzione, ma Illamasqua invece, per fortuna, è viva e lotta insieme a noi.



Ecco perché oggi vi parlo dei miei tre rossetti Illamasqua: Encounter, Tramp e Sangers. Li ho presi durante i saldi, scontati al 70%: in pratica, al prezzo di uno ne ho portati a casa tre. Ed è questo il motivo per cui mi sono permessa di prendere tre colori così simili tra di loro. Ho ceduto ai miei peggiori istinti di rossettomane incallita e ho indulto nel mio peccato.

in rigoroso ordine alfabetico da sinistra verso destra
 

Anche se, a dirla tutta, no, non sembravano mica così tanto uguali i tre Illamasqua. Invece, ahimè, lo sono tanto. Ma così tanto che per farvi le foto per il blog, ho dovuto scrivere in un angolo della velina il colore che stavo usando.



Certo, con un enorme sforzo descrittivo potrei provare a trovare qualche differenza. O affidarmi alle descrizioni ufficiali. Ma la verità è che questi tre colori sono similissimi. Io ne ero consapevole, ma mai avrei creduto che si potessero inserire tre colori uguali in una stessa collezione. Se avessi pagato 18 sterline ognuno di questi rossetti probabilmente li avrei denunciati per truffa. Avendoli pagati 6 ognuno, ho fatto spalline e sono andata avanti.



Per fortuna, oltre ad avere in comune il colore hanno anche la loro qualità: durano moltissimo. Non fatevi ingannare dal poco colore che vedete sulle veline: in realtà, sono toni pieni e densi che però, sempre lodato sia il dio dei rossetti, restano sulle labbra, non sulla velina. Il che è un pregio così bello da farmi dimenticare che siano opachi. Anzi, addirittura me lo fa apprezzare(anche se a volte, un tocco di gloss gliel'ho comunque dato e lo reggono benissimo).

Credo che questi rossetti siano i primi opachi che davvero mi piacciono. Mi fanno pensare alla cosmesi degli anni 40. Non a caso, quando li uso, mi ritrovo sempre a delineare l’arco di cupido con le punte arrotondate, cosa tipica di quegli anni….



Si stendono abbastanza facilmente, hanno un buon profumo e durano a lungo. A furia di usarli, arrivo perfino a dirvi che ho sviluppato una leggera preferenza per Encounter. Ripeto: sono sfumature così leggere che sono portata a credere che la mia preferenza sia legata soprattutto al nome (seguito da Tramp che mi fa pensare a Lilli e il Vagabondo ogni volta), ma ormai la preferenza ce l’ho….

Chi è chi??


Aspetto non trascurabile, hanno un packaging che mi piace molto e sono prodotti da un brand che ha una filosofia che mi piace anche di più: non conosco altri marchi ( e se voi li conoscete, per favore fateli conoscere anche a me!!!) che hanno usato modelle 72enni nei loro cataloghi. Attenzione: non trasformandole in fenomeni da barraccone, ma valorizzandole al punto che io vorrei lo stesso trucco – e se fossi mai capace di ripetere un make-up ci proverei pure!



E il loro progetto S.O.P.H.I.E. mi commuove ogni volta che ci penso. Ero così felice di essere riuscita finalmente a fare un ordine di questi prodotti che per un po' in casa non si è parlato d'altro. Ed è stato allora che Mister Hermoso ha detto "Quel marchio lì...E LA PASQUA..Ma perchè si chiama così strano?". Da qui il titolo del post, ovvio, ma anche una domanda: qualcuna sa perchè Illamasqua si chiama così? Io non sono riuscita a scoprirlo... 


Ritornando ai rossetti: per me, sono promossi. Certo, magari la  prossima volta oso un colore diverso....

Li ricomprerei: sì. Al prossimo 70%!

Li consiglierei: sì. So che molte hanno avuto delle disavventure con loro, ma io non posso che dirne bene.

Li regalerei: sì. 

33 commenti:

  1. Ecco adesso tu lo sai che io Illamasqua lo chiamerò per sempre e la pasqua? hahahaha!
    Comunque avevo letto da qualche parte l'origine del nome ma sai che non riesco a ritrovare l'articolo?! Non so se fosse un'intervista al fondatore o cosa...devo darmi da fare perché adesso continuo a chiedermelo anche io xD
    Io ho Sangers tra questi tre, anche io l'avevo preso in offerta tra l'altro, e mi piace da morire, non posso che confermare tutto quello che dici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai da me loro si chiamano "e la pasqua"!!

      Sangers lo presi proprio pensando a te, e non mi ha deluso!

      Elimina
  2. Ciao Hermosa
    sai che non mi è mai arrivato il pacco, quindi io e loro non andiamo molto d'accordo, continuo a preferire MAC e Inglot, ma questa è una mai personalissima opinioni, l'ultimo di rosso mi piace. Credo che potrebbe piacerti quello che ho preso e trovi nel post make up city il new temptation di mac. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei l'unica ad aver avuto problemi con loro, purtroppo. La mia esperienza è stata positiva e felice, ma devo dire che ascoltando le vostre storie ho come l'impressione di aver avuto davvero taaanta fortuna. Peccato, perchè i prodotti meritano.

      Elimina
  3. Io sento sempre parlare molto bene di Illamasqua e dei suoi prodotti... i rossetti sono molto simili ma si notano cmq le sfumature diverse ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, le sfumature ci sono, non dico di no. Ma se li avessi pagati 18 sterline l'uno, non ti saresti sentita un po' presa in giro??:D

      Elimina
  4. È la Pasqua mi ricorda un po' le illusioni di patate XD
    Secondo me i maritozzi andrebbero d'accordo!

    RispondiElimina
  5. Per me i primi due sono identici, mentre nell'ultimo noto una leggera differenza. A prezzo pieno sarebbe stata una rapina. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono similissimi, è vero. Io sono fleice di averli tutti e tre, ma solo perchè li ho pagati così poco (relativamente, eh...). A prezzo pieno, starei ancora picchettando sotto la loro azienda;)

      Elimina
  6. Forse l'ultimo è un po' più riconoscibile...io non acquistero' mai più dal loro sito..sono una di quelle che non ha mai ricevuto la merce :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dire...un validissimo motivo per non voler più avere niente a che fare con loro!

      Elimina
  7. Nemmeno l'ombra è riferito a qualcosa che ho fatto?
    Non capisco :( se ho sbagliato, chiedo scusa non era mia intenzione.
    Vorrei, se posso permettermi, lasciarti la mia email elefantest89@gmail.com se vuoi puoi scrivermi qui in privato, mi farebbe piacere.
    Ps: non è vero che non si distinguono dai, sono tre diverse tonalità :) poi dipende anche da che tipo di coprenza hanno sulle labbra delle persona, la tinta naturale di labbra di ognuna è diversa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh...io sono molto pigmentata, e su di me sono abbastanza simili (ci sono alcuni apostrofi rosa a testimniarlo).

      Per il nemmeno l'ombra che ho commentato nel tuo post: mi riferivo al fatto che d ame non ci sono rivenditori di quel brand;)

      Elimina
  8. Pensavo fissi arrabbiata con me! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ti pare:) Anzi, grattini al signor Gatto!!

      Elimina
  9. Adoro Illamasqua vorrei comprarmi tutto! Passa da me! Ho cambiato il nome del blog e non si vede più in elenco lettura! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ho testè aggiunta al mio elenco Bloglovin...non mi scappi sa;)

      Elimina
  10. Non conoscevo questo marchio, però i rossetti mi ispirano moltissimo!!!!!! io adoro quelli opachi e questi sembrano fantastici! li devo provare ;)

    Miss Piggy di insanebazar.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, se osi sfidare il loro servizio spedizioni ( che con me, ripeto, è stato perfetto ma ne sto sentendo di ogni...) secondo me ne sarai felice!

      Elimina
  11. Quanto mi ispira Illamasqua! I 3 colori sì, hanno le sfumature diverse; penso che comprando dal web si possa incorrere in questi errori, perchè magari sulle foto si prova ad enfatizzare un tono caratteristico. Certo, posso immaginare che trovarsi a casa 3 prodotti così simili lasci stranite.
    Come te, mi piace molto la filosofia del marchio, che inneggia alla libertà di essere e di espremirsi, sempre e comunque ^^.
    Però questa storia dei pacchi mai arrivati mica la sapevo O_O!! Io ed un'amica è da tempo che pensiamo di prendere qualcosa in saldo, ma così mi vien paura...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tyta, la mia esperienza è stata perfetta. Ma di piccoli e grandi disguidi ne ho sentiti molti...Se pensi di non essere una che poi prende il crick e resiste agli intoppi (io sono una che prende il paracarro direttamente, eh) magari tenta:)

      Elimina
  12. per me tutta la filosofia faiga del marchio diventa fuffa nel momento in cui dichiarano il falso sugli inci... e ti promettono che li cambieranno e non lo fanno... in fondo a loro che gliene frega se il cliente allergico ha un problema con la loro roba?
    alla luce di ciò son solo parole, parole, parole... date a caro prezzo, visto che la roba roba, pure quella fatta al risparmio, costa un botto.
    Brutti U_U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo che l'avresti detto e non posso che dire che hai ragione. I prezzi sono cari (ecco perchè io ho aspettato il 70% di sconto) e la questione INCI è bella fumosa...Se mettessero più attenzione a certi aspetti potrebbero essere strepitosi però.

      Elimina
    2. se ci pensi è un discorso che si può applicare a tanti brand però... mettere assieme un discorso filosofico sulla bellezza l'ammore il rispetto etc non è difficile sulla carta.
      Solo che poi lo devi dimostrare.

      Io non trovo il brand infinitamente caro (le sue spese di spedizione sì XD ci ho messo una vita a ordinare per quello), alla fine è tra MAC e MUFE che son due marchi che amo e uso...

      Elimina
    3. Mah...io lo trovo medio alto. Esattamente come certi di Mac e Mufe ( i rossetti no, ma certi pigmenti...). Comunqe hai ragione: di discorsi è pieno il web. Di fatti, molto meno...

      Elimina
    4. i pigmenti MAC han sempre lo stesso discorso del target... non sono rivolti a noi.
      Ma per me il costo resta medio perché ci sono un sacco di marchi messi molto più in alto, da Chanel in su per intenderci :D

      comunque appunto, discorsi a manetta, fatti... insomma.

      Elimina
  13. Ahahah, Mr. Hermoso sa che ora tutte usaremo questo nome?
    Comunque i rossetti sono molto belli, anche se simili. Io presi un loro rossetto a Londra e mi stra piace. Non escludo che a una delle prossime promozioni potrei lasciarmi tentare sperando poi che il pacco arrivi... recentemente si leggono avventure infinite per ricevere i propri prodotti!
    Ma poi quando scopri perchè l'Illamasqua si chiama così ce lo dici, adesso sono curiosa anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cercato in rete, l'ho anche chiesto sulla loro pagina Facebook , ma niente...Resta un mistero...

      Elimina
  14. indubbiamente similissimi ma anche belli,3 al prezzo di 1 è comunque un affare dato che ti ci trovi bene,diciamo che hai fatto scorta :p

    RispondiElimina
  15. Scontati, di un marchio che ti piace..Perchè non prenderli, anche se simili? :P
    E' il ragionamento che ho fatto io con gli smalti, e guarda un po' come son ridotta! ahahah :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh....tu con gli smalti e io con i rossetti!!!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero