Sotto il vulcano

Questo è stato il mio primo prodotto labbra di Yves Rocher. E forse avrei fatto meglio a cominicare da altro. Peró, diciamola tutta: una lacca labbra dal nome Rouge Magma, non poteva mancare nella mia collezione. E quando ho provato il colore e ho visto quanto bello e denso fosse, ho capito che cedergli era solo questione di tempo e che era inutile prolungare l'agonia. E ho ceduto.


L'avete visto all'opera in qualche apostrofo rosa. Pochi, rispetto a quello che credevo e speravo.


Perchè tanto è bello il colore e piacevole nell'immediata applicazione, tanto mi infastidisce con il passare del tempo. La sensazione plasticosa, purtroppo tipica di certe lalcche/gloss di "prima generazione", diventa sempre piú forte con il passare del tempo.

Appena applicato è quasi impercettibile, anzi, sembra bello morbido. Man a mano che passa il tempo e si secca, la plastica fuoriesce prepotente. E non è un bel sentire, almeno per me. 

Peccato perchè il colore è davvero bello, sia con luce naturale che non..





Mi aspettavo che fosse appiccicoso? Chiaro. Mi aspettavo che fosse così tanto appiccicoso? Ma manco per niente! 

Certo, è vero che nel corso della giornata sbava poco. Ma questo al prezzo di sentire le labbra quasi imprigionate....

Ovviamente, adesso che ce l'ho, lo useró pure. Ma resto convinta che esistano in commercio moltre altre lacche/gloss dal prezzo e dal colore simile infinitamente meno fastidiose.  

Altra nota dolente, l'INCI. Sulla mia confezione, che peró è  ormai senza la plastica di sigillo che  ho gettato distrattamente, non ce n'è traccia. Probabilmente era lì. Almeno, me lo auguro.

Comunque, sta di fatto che io non abbia la minima idea di cosa contenga, non essendo riuscita a trovarlo nemmeno sul sito.

A naso, anzi, a bocca, mi sento di dire che qualche bel silicone ai primi posti ci sará. Ma è una mera supposizione. Se qualcuna di voi ha notizie piú dettagliate, per favore, mi illumini. 

Io resto qui, sotto il vulcano, aspettando un Rouge Magma piú piacevole da indossare....

Lo ricomprerei: no

Lo consiglierei: no. 

Lo regalerei: no.    

12 commenti:

  1. peccato perchè il colore è sul serio bello..uff uff .aspetto anche io con te un rouge magma che sia migliore come formula. bacio e se ti va sul mio blog c'è aperto uin giveaway.eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno sono in buona compagnia nell'attesa:)

      Elimina
  2. mmm pessima esperienza! io ho solo un gloss sexy pulp ma non l ho mai usato ad esser sincera! avevo ordinato un rossetto ma non appena ho sentito l'odore (quello dei rossetti di una volta, che mi rivolta lo stomaco) l'ho mandato indietro all'istante!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado in negozio,quindi certe soprese me le evito di partenza;)

      Elimina
  3. Peccato, perchè il colore è veramente bello! Io ultimamente ho accantonato i gloss per i rossetti.. Molto meno appiccicosi e più duraturi durante la giornata..
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore è bellissimo, non si discute. Ma se devo sentirmi a disagio tutto il tempo...magari continuo la ricerca ecco;)

      Elimina
  4. Mi è piaciuto molto questo post, deciso e chiaro.
    Grazie per le info
    Un bacio Material Girl

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carmela/Material Girl. Bentrovata!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Francycla, figurati. Magari se ti piacciono i gloss iperappicicosi ( pare impossibile, ma c'è a chi piacciono) potrebbe piacerti!

      Elimina
  6. Con quel nome e colore non poteva non arrivare a casa Hermosa eheh peccato che non ti abbia soddisfatto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Ho pensato esattamente la stessa cosa:D

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero