Il tanga è morto. Lasciate che riposi in pace.

Io il tanga non lo sopporto. Anni di smandrappate, veline e sgallettate di vario tipo me l'hanno fatto associare a uno stile (????) che non mi piace e in cui non mi riconosco. E, sebbene non voglia mettere in dubbio la sinceritá delle schiere di donne che sostengono che sia comodo...be', ecco, io li ho provati. Davvero li trovate comodi? Allora, vi prego, spiegatemi quando siete scomode come vi sentite....  

Chè poi, vuoi mettere la classe, l'eleganze e la sensualità di uno slip seamless? Eppure, per decenni ha imperversato. Decadi intere di orrido gusto.


Non importa quale tendenza vi attragga di più. Il tanga è sempre morto. 



E' morto per la tendenza romantica (lingerie raffinata per una donna ricca di sfumature con un portamento appariscente ma anche discreto)

E' morto per la tendenza Innovativa (lingerie moderna, innovativa e futurista per una donna sensuale che cerca di scolpire il proprio corpo).  

E` morto per la Selvaggia (lingerie naturale e un loungewear autentico per una donna dal portamento elegante alla ricerca del comfort)

E' morto anche per la Neo nude (ingerie “seconda pelle”, invisibile, sensibile e minimalista per una donna dolce, in linea con una nuova riservatezza contemporanea)*.  

Gli articoli e le foto parlano di pochi e sparuti avvistamenti del tanga, a favore di modelli a vita alta. Modelli che non solo sono più belli e sensuali ma che, data la presenza di un po' di stoffa permettono anche, udite udite, la possibilità di creare davvero qualcosa di nuovo e interessante da vedere.  

Ammirate lo spendore di questo modello della Bordelle, uno qualsiasi dei modelli della Chantal Thomass o della Lost in Wonderland. 

Voglio dire, vedete qualche tanga in questa deliziosa immagine del salone Chantal Thomas? No. Ecco. Finalmente.


Insomma, il tanga è morto, o quanto meno è in agonia. Per favore, nessun accanimento teraputico. 


*(sì, vi ho riportato le 4 definizioni del sito. Sono o non sono un capolavoro di fuffa marketing???)


40 commenti:

  1. haha hermosa ma mi fai ridere così tanto
    io credo che sia moooooooolto scomood da usare ma ogni tanto ci sta, magari d'estate..comunque io odio quando qualche zia ti regala per natale una mutanda rosa e se è tanga peggio hahahaha xd xd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) La categoria slip/tanga rossi è quella dove generalmente i produttori danno il peggio di sè....

      Elimina
  2. Ciao,
    ma intendi il tanga (quello con i filini sui fianchi) o il perizoma (quello con il filino dietro)? Perchè a me il tanga anni 70 non dispiaceva... Il perizoma invece lo odio e non capisco chi dice che è comodo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andata a documentarmi su wikipedia (santo subito) http://it.wikipedia.org/wiki/Tanga La differenza, pare, sta nel triangolino in alto e nella sgambatura, non tanto nei laccetti laterali (che io nei costumi amo moltissimo, perchè segnano meno i fianchi). Comunque, per amore di chiarezza: qualsiasi slip preveda di dafault di "infilarsi" non mi piace:D

      Elimina
  3. noooooo!!!! non lo posso accettare!!!! qualunque altra forma di biancheria intima (la romantica, l'innovativa, la selvaggia... la selvaggia?!?) mi si schiaffa tra le chiappe e mi da i tormenti!!! pace, non sarò alla moda, ma camminare come se avessi i ceci nelle scarpe perché ho troppa stoffa tra le natiche no!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmm... effettivamente Pamela ha ragione: io parlavo del perizoma!

      Elimina
    2. Come dicono Nynpha e Manuki piú sotto, molto probabilmente gli slip che hai provato non erano quelli adatti alla tua forma e/o alla tua taglia. Puó essere una questione di stoffe o di elastici. Insomma, di motivi ce ne sono a milioni. Io lo so, credi che non sia così. Magari hai pure ragione. Ma io qualche tentativo in piú lo farei:D

      Elimina
    3. se pensi che il perizoma lo uso da poco più di una decina d'anni, alla fine posso ben dire di aver avuto 26 anni di esperienze negative con gli slip! e poi ogni anno almeno 3-4 slip li compro... e li detesto... su una cosa vedo che concordiamo tutte, mai e poi mai far vedere il perizoma!!! e non giustifico neanche le ragazzine, il filo di perizoma che spunta dai pantaloni è atroce!

      Elimina
    4. :D Vero. Ma hai idea di quante donne portano il reggiseno sbagliato e sono convinte che non sia così? Posto che ovviamente nessuna di noi si sogna di impedirti il perizoma ( o il tang, o quello che vuoi tu) io resto convinta che esiste uno slip, di uno degli altri miliardi di modelli che esistano, che fa al caso tuo.

      Le ragazzine, invece, a quelle sì che impedirei le cose.

      Elimina
  4. Non resuscitatelo, vi prego!
    hahah :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti. Sarebbe una cattiveria. Anni di onorato servizio. MERITA di scomparire :D

      Elimina
  5. Mai capita la differenza tra tanga e perizoma, le leggende narrano che il perizoma sia in realtà il simpatico filo interdentale mentre il tanga preveda almeno 3cm di tessuto nella parte posteriore.

    In ogni caso ho sempre, sempre trovato scomodissimi entrambi, uno slip di taglia e modello giusto mi sta comodo e non si muove (se finisce in mezzo alle chiappe vuol dire che é troppo piccolo, di solito), mentre questi orrori stanno sempre e comunque in mezzo alle chiappe, a dar fastidio e talvolta tentano di diventare perizomi anche sul davanti... no, grazie!

    ps: le "definizioni" di donna nel sito mi fanno pensare a delle poveracce in crisi d'identitá XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "il perizoma anche davanti" :D

      Vero che le definizioni sono incredibili???

      Elimina
  6. Qualsiasi cosa si schiaffa tra le chiappe, qualunque sia il suo metraggio di tessuto, quindi non sono razzzista e comprendo tanga perizoma o mutanda fatta male mi crea un fastidio che si equipara ad un'emicrania lancinante... allora meglio senza!
    XD
    Evviva la mutanda seamless!
    ... Sì perchè secondo alle cose che finiscono nelle chiappe ci sono solo i fastidi degli elastici troppo stretti!
    Devi vedere le commesse quando chiedo la M di slip perchè non le sopporto strette! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli elastici stretti!!! Non solo sono scomodi, mortificano la figura come poche altre cose. Al rogo!!! Io, fatte le debite proporzioni, prendo la L per il tuo stesso motivo:)

      Elimina
  7. Yuppi!!! Li ho sempre detestati! Sono sempre rimasta fedele alle mie adoratissime "culotte" che trovo anche molto sexy (oltre che comodissime) :)
    Timeless Mode

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah..io nel pieno del loro furore le ho usate. Era quasi 20 anni fa, sono giustificabile, spero. Oggi ho solo culotte e alcune brasiliane http://it.wikipedia.org/wiki/Brasiliana oltre che le seamless:)

      Elimina
  8. Ihih, parliamo di linegerie, mi ci fiondo a pesce *___* !!!
    Dunque, io sono una patita di intimo; se i canoni di buon costume lo permettessero, andrei in giro vestita di completini di pizzo e seta, e nulla più. La mia collezioncina però vanta 2 perizomi, presi per necessità: trovo infatti che la mutandina, i cui orli si vedano sotto un pantalone stretto (alle volte anche quella senza cuciture lo fa), sia un NO, assolutamente. Oppure ci sono quegli abiti che nonostante la sottoveste restano leggermente velati, e li un perizoma color carne diventa invisibile.
    Concordo sulla scomodità, però messi per ovviare determinati problemi posti da alcuni indumenti, li indosso (e me ne scordo pure di portarli, alla fine). Invece, se visti in chiave da intimo da mostrare (non solo in situazioni intime, ma proprio farli vedere che escono da gonne e pantaloni), trovo siano di una rozzezza unica...no comment. Lasciamoli alle adolescenti che ancora non si rendon conto.
    Riguardo invece i modelli a vita alta che mostri, sarebbero bellissimi indossati nelle suddette situazioni a 2 (magari corredati di reggicalze **), ma credo sarebbero scomodi anche loro per un uso giornaliero; magari non con un abito, ma con un pantalone sì.
    Fermo restando che alla tentazione di un nuovo capo di lingerie, con questo gusto retrò e un pò pin up poi, di certo non resisterò...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque, procediamo con ordine. Generalmente non amo nemmeno io che si veda la cucitura degli slip sotto un abito, ma non portandone mai di troppo aderenti, con le seamless non ho avuto problemi. Detesto invece che mi segnigno e mi facciano sembrare la sorella dell'omino Michelin:) Sull'intimo da mostrare, trovo di pessimo gusto la moda della Whale tail http://en.wikipedia.org/wiki/Whale_tail mente adoro che si intraveda un bel reggiseno sotto una camicia bianca, per esempio. Infine, per i capi che ho citato: io credo che alcuni di loro siano utlizzabili anche in pieno giorno. E' vero pure che non indosso pantaloni da novembre perchè mi sono venuti a noia e preferisco le gonne, per cui nel mio quotidiano non avrei certi problemi. Infine: io cerco di non lasciare mai niente da parte per un occasione speciale. Mi preparo sempre al meglio e con le cose piú belle che ho. Anche perchè una situazione a 2 puó capìtare quando meno te l'aspetti;)

      Elimina
  9. Culotte e slip seamless tutta la vita, odio perizoma e tanga come Dracula l'aglio e Superman la criptonite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questo commento io e mister Hermoso abbiamo riso di cuore!

      Elimina
  10. Ci stavo giusto pensando l'altro giorno, ODIO tanga, perizomi e brasiliane. Ne ho, per carità, li ho provati e riprovati ma sono per il buon vecchio slip che è
    1) carino
    2) comodo
    3) a modo suo anche sexy (se si cerca anche questo nell'intimo :P)
    E dopo averne viste di tutti i colori (come ad esempio vestitini di pizzo sangallo portati senza sottoveste e con un bel perizoma bianco in trasparenza, ho ancora i brividi) direi che sono più che contenta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, gli esempi che fai sono tremendi.....

      Elimina
  11. Neanche a me piace il tanga ma non sopporto gli slip... allora giro sulla brasiliana... ehhhh ce nè davvero per tutti i gusti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti il modello della brasiliana è uno dei miei preferiti. Quelli di Tezenis dalla linea Basic, per esempio ( 3 a 10€) mi piacciono tanto e restano esattamente lì dove li ho messi:)

      Elimina
  12. Neanche io ho mai avuto simpatia per i tanga, però se parliamo di 'vita alta' bisogna essere sinceri: sta bene solo alle modelle di intimissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...esattamente come i tanga,(peró sono piú comode):)

      Elimina
    2. si infatti! Appena visto il catalogo ho avuto lo stesso pensiero

      Elimina
  13. Risposte
    1. ehehehe..vedo che il tanga/perizoma ha meno amiche di quanto si creda:)

      Elimina
  14. Non è scomodo, di più. Evviva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed ecco: anche tu parte del club!!!

      Elimina
  15. Io uso il perizoma (ma quello un po' stile brasiliana, mai il filo fastidioso), però per me è fondamentale che il fianco della mutanda sia qualche cm, odio il filino perchè mi si incastra nella carne...
    Le mutande molto alte sono belle da vedere e ne ho un paio o due da usare con certi abiti, però per me l'elastico a metà pancia è una tortura... Preferisco lo slip più basso...
    Sono perfettamente d'accordo che si debba trovare la mutande giusta (come il reggiseno giusto)... Per me si a perizoma, slip e culotte come dico io! :D

    Boo di insanebazar.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh l'elastico a metá pancia lo odio pure io..ma se invece è davvero alto...allora mi piace:)

      Elimina
  16. e riposi in pace...basta che riposi e non ritorni! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sì..merita un luuunghissimo riposo!

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero