Mi "sale" un dubbio....

Vi ricorderete i post positivi, mio e della Prezzemola, sulla nuova linea della Dove ai sali del mar morto.

Torno sul tema perchè quando ormai la confezione era agli ultimissimi spruzzi, mi è venuta una potentissima irritazione alle ascelle, con tanto di ghiandole e dolorini ..e paure di ogni tipo con coseguente decisione di un check-up settembrino completo! 

Sperando di non trovare loro a visitarmi....


Sono ormai più di due settimane abbondanti che questo problema continua, purtroppo. All'inizio ho pensato fosse giusto legato al caldo/sudore etc. Poi ho pensato potesse essere stato uno strappo. Poi a un ciclo particolarmente vivace (e questo credo ancora abbia avuto la sua parte).....alla fine mi sono dovuta arrrendere all'evidenza: il deodorante deve aver fatto la sua parte.  Così come devo aver contribuito io, che l'ho usato dopo essermi depilata con il rasoio.

Non ne sono certa, nè mi sento di dirvi che questo deodorante è il male: a me il suo profumo piace ancora  molto e, finchè l'ho usato, era anche efficace. Per potervelo dire con esattezza, dovrei riprovare a usarlo una volta passata l'irritazione (che ancora dura).....

Ora, io vi voglio bene, e voi lo sapete, ma direi che anche no, ecco....me ne tornerò, a irritazione finita, al mio di allume di rocca, che negli anni non mi ha mai delusa.

Nel frattempo, mi sto astenendo da ogni tipo di deodorante (vivendo nell'incubo di puzzare) e lavandomi con il sapone di Aleppo: se avete suggerimenti, di ogni tipo, sono ben accetti!

27 commenti:

  1. Mi spiace per questa brutta avventura. A mio padre è accaduto 5-6 anni fa. Utilizzava un deodorante antitraspirante che gli stava letteralmente rovinando le ghiandole sudoripare. Si erano infiammate, avevano creato al tatto una sorta di "noduli". La dottoressa allarmata ha fatto sospendere l'utilizzo e ha consigliato qualcosa di più delicato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dispiace molto anche a me, anche perchè ve ne avevo già detto ogni bene:(

      Non credo sia del tutto colpa del Dove, ma temo che abbia giocato un ruolo...

      Elimina
    2. E' una zona delicatissima e qui si parla di una delle funzioni più importanti del nostro corpo, ovvero quella di eliminare i liquidi e le tossine tramite la sudorazione. Il più delle volte ad un deodorante si chiede solo che diminuisca la sudorazione o, peggio ancora, la elimini. E che lasci asciutte e profumate. Credo invece che ad un deodorante si dovrebbe solo chiedere di arginare la proliferazione batterica, responsabile dei cattivi odori. Per farlo bisogna cercare prodotti che lavorino in questa direzione. Non ho idea di come sia formulato il prodotto di cui parli tu, ma un dubbio sulla sua "colpevolezza" mi viene eccome:(

      Elimina
  2. mi viene ansia! spero non sia nulla di brutto :(
    io sto usando i nivea e per ora non ho problemi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo sia niente di grave, ma un controllo settembrino non me lo leva nessuno;)

      Elimina
  3. Oh caspita, mi spiace! Io da anni ormai ne uso della Lycia, e quello non mi ha mai dato problemi, della Dove non ne ho mai provati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io smisi di usare quello della Lycia proprio perchè mi dissero era troppo aggressivo....

      Elimina
  4. ecco, meno male che sabato che lo cercavo non l'ho trovato! credo non sia niente di particolare, probabilmente è proprio solo il deodorate. io uso da anni quelli infasil, sempre diversi perchè mi piace cambiare, ma non mi hanno mai dato problemi. sarei interessata all'allume, spero di trovarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai si trova abbastanza facilmente, non dovresti avere problemi. Comunque, anche leggendo gli altri commenti, fai lo stesso attenzione: ad alcune ha dato fastidio anche quello:(

      Elimina
  5. Purtroppo pure io ho avuto dei problemini in passato con il deodorante, per lungo tempo ho proprio evitato di usarne, adesso utilizzo solo prodotti presi in farmacia. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale Ery? Io dei prodotti da farmacia un po' diffido: spesso hanno lo stesso INCI pessimi ma sono solo più cari...

      Elimina
  6. Ciao Hermosa
    mi spiace per il problema che ti è sorto, credo che le ascelle sia adatto il potassio di allume almeno non ha controindicazioni e fa traspirare la pelle non da fastidio alle ghiandole, spero che il problema ti passi alla svelta. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
  7. Oh beh Hermy dato che il bene è reciproco ti direi di stare attenta, di non utilizzare più prodotti che non sono i tuoi abituali di cui ti fidi, anche se magari non è tutta sua la colpa e di aspettare ben benino che l'irritazione scompaia del tutto, magari se dovesse perdurare prova con un po' di camomilla, con me funziona sempre! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'impacco di camomilla non avevo mica pensato...stasera me lo faccio, ecco. Grazie per l'idea!

      Elimina
  8. Di recente ho avuto una brutta esperienza in quella zona, deodorante, sudore e calore eccessivo mi hanno innescato una orribile reazione che ha portato ad una irritazione davvero spiacevole, fa conto che quasi sono arrivata alla simil ustione. Ora sto meglio, tutto passato anche se ho sempre i segni che andranno via con il tempo. Ora come ora usa meno prodotti possibile, questo è il mio consiglio e disinfetta bene la zona, usa un sapone con proprietà antibatteriche e porta pazienza. Ti consiglio di non usare alcun tipo di deodorante, nemmeno l'allume, sta attenta ai tessuti e cerca di tenere la zona più asciutta possibile, mi raccomando evita anche i vari talco e borotalco ecc.
    spero possano essere utili questi consigli.
    Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i consigli, li sto mettendo tutti in pratica:)

      Elimina
  9. Mi dispiace per la tua irritazione! :(
    non sono assolutamente un'esperta, ma se la causa fosse l'azione anti-traspirante (alluminio cloridrato al secondo posto nell'INCI) ti consiglierei di fare attenzione anche all'allume di rocca che, seppur in modo più delicato, ha lo stesso effetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho usato per diversi anni senza problemi..per ora, non ho ancora messo nulla ( e mi lavo ogni mezz'ora circa...). E vorrei tanto prendere un deodorante eco-bio di quelli verdissimissimissimi:)

      Elimina
  10. Mi dispiace per la tua irritazione! Io ne ho avuto una proprio qualche tempo fa con l'allume di potassio...terribile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuna il suo ph, ognuna i suoi problemi...io con l'allume mi sono sempre trovata benissimo. Si è tutto risolto poi, giusto?

      Elimina
  11. @all: oggi va un po' meglio..piano piano forse la situazione si sta normalizzando? Speriamo....

    RispondiElimina
  12. Uso Dove da anni e non ho mai avuto problemi, però questo ai sali del mar morto non l'ho ancora provato.
    L'anno scorso ho avuto una esperienza simile, in ospedale mi portai una confezione piccola di un deodorante della linea Borotalco e al terzo giorno, a parte il simpatico inconveniente che NON deodorava affatto!, iniziai ad avere degli strani pruritini e delle micro macchioline.
    Colpa del deodorante, lo eliminai, feci una 15ina di giorni a sapone di marsiglia e cremina data dal medico e poi tornai al mio Dove.
    Più pesante fu l'esperienza di una 20ina di anni fa, con un deodorante della Sauber. Dovettero somministrarmi del cortisone!!

    RispondiElimina
  13. Se lo smartphone non mi abbandona cerco di darti due consigli..ho usato pet eritemi persistentinella zona ascellare il filoderm (polvere priva di talco) ha un effetto lenitivo e funziona bene come deodorante oppure ti consiglio il deodorante dermafresh in latte ormai e il mio deodorante da anni e non mi ha mai dato problemi.per calmare l' irritazione hai provato gli impacchi di amido?

    RispondiElimina
  14. Se lo smartphone non mi abbandona cerco di darti due consigli..ho usato pet eritemi persistentinella zona ascellare il filoderm (polvere priva di talco) ha un effetto lenitivo e funziona bene come deodorante oppure ti consiglio il deodorante dermafresh in latte ormai e il mio deodorante da anni e non mi ha mai dato problemi.per calmare l' irritazione hai provato gli impacchi di amido?

    RispondiElimina
  15. Se lo smartphone non mi abbandona cerco di darti due consigli..ho usato pet eritemi persistentinella zona ascellare il filoderm (polvere priva di talco) ha un effetto lenitivo e funziona bene come deodorante oppure ti consiglio il deodorante dermafresh in latte ormai e il mio deodorante da anni e non mi ha mai dato problemi.per calmare l' irritazione hai provato gli impacchi di amido?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va meglio, gran parte della colpa mi sa che era del ciclo...comunque nel dubbio non ci ritento, ecco:)

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero