Caccia allo stick rosa*

Prima di lasciarci l'estate 2012 definitivamente alle spalle (perchè è ancora estate, mie cari commercianti, non importa che abbiate giá addobbato le vetrine come se fosse Novembre....ma quest'ossessione per non godersi il momento da dove vi viene eh???) voglio assolutamente parlarvi dei due solari Kiko che ho usato, ossia il Sunscreen Cream Spf 50 e il Sunscreeen stick Spf 50.

          

Come avrete notato sono entrambi una protezione molto alta, sapete bene che questo è un tema che mi sta molto a cuore: a parte un pomeriggio in cui ho voluto provare uno dei regali del giveaway di Deirdre, non ho mai usato altro. E mi sono abbronzata moltissimo, alla faccia di quelle che credono che non sia possibile!

La crema solare è quanto di piú classico possiate immaginare: ve la spalmate per benino un quarto d'ora prima di arrivare al mare (lo so, è una noia mortale, ma pensate ai lati positivi: applicarlo a casa vi permette di non lottare con la sabbia o il vento e di spalmare il prodotto per bene, senza rischiare strisciate rosso peperone a fine giornata...) e poi potete dimenticarla, mentre lei svolge egregiamente il suo lavoro. Io, che stavo a mollo ore intere, la riapplicavo solo il pomeriggio, quando dopo il sonnellino tornavo in spiaggia (argh..che nostaglia!!!).

La mia pelle ha gradito, e anche la mia produzione di melanina.

Ma quello di cui invece vi canto ogni lode e peana, il prodotto che vi invito caldamente a usare anche durante l'inverno (se lo trovate ancora, sul sito attualmente è esaurito..), quello di cui ho comprato ben due stick, e avrei preso anche il terzo se l'avessi trovato ieri, è lui, il Sunscreen Stick Spf 50





Incolore e inodore, vi protegge che è una meraviglia senza lasciare aloni bianchi e, soprattutto, NON UNGE e NON BRILLA. Questo vuol dire che potete usarlo al mare, così come in cittá senza controindicazioni. La mia pelle non si sentiva per niente appesantita nè soffocare. L'ho usato senza riserve sul volto e decolteè e l'ho semplicemente adorata. Lo stick rende l'applicazione facile e veloce e non dovrete nemmeno sporcarvi le mani. In piú è piccolo, per cui entra facilmente in ogni borsa ( ed è rosa, cosa che non guasta mai!).

Ve lo segnalo in extremis, lo so: ma se nel negozio Kiko lo trovate ancora, prendetelo senza esitazioni!

Li ricomprerei: sì

Li consiglierei: sì

Li regalerei: sì 

*la citazione del titolo è troppo contorta???

 

26 commenti:

  1. Giuro che se le becco ancora lo compro, il tuo entusiasmo è troppo per non provarlo!
    E' vero Hermy, perché nei negozi è già inverno? oddio tristesssssaa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna comprare Simo. Bisogna sempre avere l'impressione di non avere l'ultima novità. Bisogna consumare. Vedrai che a Ottobre già ci parleranno di Natale, in una corsa folle in avanti semza mai apprezzare quello che si ha.

      Elimina
    2. Ehm...mi è venuta la vena anticomsumismo :D

      Elimina
  2. Anche a me di solito mette ansia il passare da una stagione all'altra nei negozi come se il tempo non esistesse...In questo caso però non mi dispiace troppo, inizio ad avere troppo caldo :D
    Questo stick sembra fantastico, domani vado in negozio per prendere un blush della Lavish Oriental e lo cerco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche a me è iniziata a venire voglia di autunno, coperte sul divano e maglioni caldi e avvolgenti. Ma è solo iniziata e cerco di godermi questo bel cielo azzurro e il sole caldo. L'autunno arriverà anche senza che io gli metta fretta e mi troverà sazia d'estate :D

      Elimina
  3. Io sopporterei a vita il caldo pur di non far tornare l'odiato inverno :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma noooo..io adoro i cambi di stagione! Sai che noia un Natale in maniche corte:D

      Elimina
  4. Io sono innamorata della crema, che ha oltretutto un profumo pazzesco, però non ho mai provato lo stick...

    Boo di Insane Bazar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si assorbe molto più velocemente..soprattutto per il viso, io l'ho preferita..mi sentivo meno triglia pronta alla frittura:D

      Elimina
  5. Ciao
    Io ad aprile in vacanza a Marsa Alam ho portato un solare Kiko protezione 30, ma non mi sono trovata bene: l'abbiamo usato in 2 e dopo 3 applicazioni era già finito ed alla fine non proteggeva poi così tanto... Il tuo da quanti ml era?
    Mi sto invece trovando bene con i solari Piz Buin, sempre protezioni alte, ma mi fanno abbronzare il giusto e non mi sono scottata neanche con il sole hawaiano. E niente eritema (costante degli ultimi anni...).
    Per lo stick, vedrò il prossimo anno se lo trovo, visto anche il prezzo basso...
    Grazie per le review!
    Ciao
    Pam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo esista un solo formato...Io l'ho usata per tutti i miei (totali) 15 giorni di mare e ancora ne ho:D

      I Piz Buin sono un grande classico, ottima scelta!

      Elimina
  6. io invece mi sono trovata bene con il solare kiko :) e mi piacerebbe provare quello stick :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto se lo trovi ora superscontato, vale assolutamente la pena provarlo!

      Elimina
  7. Lo stick rosa è l'unico solare Kiko che avrei voluto comprare quando erano in offerta. E non l'ho fatto, perché avevo da iniziare una crema viso, sempre protezione 50, e ho preferito evitare il doppione.
    Magari l'anno prossimo...

    RispondiElimina
  8. Prodotto davvero interessante e che non avevo mai notato! Io di solito vado tranquilla con la classica crema, ma ammetto che per la città questo stick sarebbe infinitamente più comodo!

    E per quanto riguarda la citazione: è da "Caccia all'Ottobre Rosso"? ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììììììììììì Chiara, esatto!!!!:D

      Elimina
    2. Eheh adoro le tue citazioni! =)

      Elimina
  9. Io è il secondo anno di fila che lo compro con gli sconti. Lo usato anche come solare di emergenza su mio figlio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io sono riuscita a farlo usare senza troppe storie a mister Hermoso , che di solito si lamenta dell'untuosità della sua protezione...

      Elimina
  10. Ho comprato esattamente questi due prodotti solari un mese fa! Che sintonia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accoppiata perfetta per chi cerca una protezione alta, no? Come ti ci sei trovata?

      Elimina
  11. Questa pazza qua - cioè io - non usa solari. Al mare non ci vado da secoli e in città mi scoccia cospargermi di protezione solare perché mi sento tutta appiccicosa e puzzolente, a seconda di quale si usa capita anche questo purtroppo.
    Mi rendo conto che è da matti camminare sotto il sole cocente delle 14,30 di pomeriggio senza protezione altissima, ma trovo una perdita di tempo metterla per fare 15 minuti di strada precisi precisi, tanto è il tempo per raggiungere a piedi casa del mio boy. Logico che se fossi andata al mare un pensierino ce lo avrei fatto...oddio quanto mi manca l'acqua salata e l'odore di frittura che arriva dagli stabilimenti *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, se davvero sono solo 15 minuti.....peró se superi la mezz'ora mettila!!!:D

      Elimina
  12. io ho lo stikketto rosa, e mi ci trovo bene... su di me lascia un po' di alone bianco, ma per esempio ora che ero in vacanza e non avevo voglia di "incremarmi" tutta essendo in città, lo mettevo giusto su occhi e labbra che sono zone più delicate...se ne trovo un altro lo ricompro, e lo consiglio anche io =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Purtroppo sono andati esauriti, almeno sul sito...magari nei negozi è rimasto qualche fondo di magazzino peró...

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero