Ditemi dove sbaglio


Per le seconda volta in meno di un mese, una mia mail è finita serenamente ignorata. E' stata inviata il 2 luglio e, come sapete, credo che 10 giorni per rispondere a una mail siano sufficienti.

A questo punto chiedo consiglio a voi, perchè mi pare chiaro che non sono in grado di scrivere una mail (so che l'indirizzo è corretto, in passato ho ricevuto risposta, per cui devo escludere che sia un mero errore tecnico)....




 Vi riporto integralmente il testo , eccetto i nomi reali. 

"Gentile *******,

sono  ******/Hermosa del blog De Ornatu Mulierum.

Scrivo utilizzando quest'indirizzo che ebbi tramite Profumissima a seguito di una scuola trucco a Napoli.

Parlo spesso della Clinique sul mio blog ed ho appena visto la notizia del Chubby Loves Company
on line   anche se non sul sito. Mi piacerebbe avere maggiori informazioni , se possibile.

Più in generale mi piacerebbe essere inserita nella vostra mailing list per essere informata di inziative (mi riferisco alle anteprime, sono già iscritta alla vostra newsletter), per l'eventuale invio di prodotti o di quanto altro.


In qualsiasi caso, grazie comunque per l'attenzione.

Cordialmente

******/Hermosa"

Ho scritto qualcosa di così orrendo??

Perchè da come la vedo io, la gentile **** potrà pensare che tutto quello che voglio sono prodotti gratis (e no, non era così, nè me li aspettavo...volevo solo fare un post con qualche notizia certa....), potrà avere già "piena" la sua quota blogger, potrà essersi infastidita che io abbia usato l'indirizzo mail o che abbia fatto notare che il sito non è perfettamente aggiornato. O tutte queste cose assieme ed altro ancora. 

Ma a me sembra che una risposta me la sarei meritata comunque. Ditemi voi. Seriamente. Aiutatemi a capire.

Perchè tutto quello che ha ottenuto con il suo silenzio è che mi è passata la voglia di prendere il kit (che ho visto da Sephora: costa poco meno di 50€ contiene un mascara Hig Impact-che non è il loro mascara che preferisco- una taglia da 30 ml di Moisture Surge e un Chubby Stick - 3 colori diversi a scelta ).

Con milioni di offerte sul mercato, dovrei dare i miei soldi a loro?..Ma anche no. 


26 commenti:

  1. Hermy, secondo me non è questione di sbagliare o meno.
    Spesso tanti uffici stampa/agenzie di comunicazione ignorano questo genere di mail e stop.
    Altri non ti rispondono, ma girano il tuo contatto all'ufficio stampa esterno e prima o poi ti ritrovi in mail le loro cartelle stampa, che tu te ne eri pure scordata.

    Altri ancora non ti rispondono, girano il contatto e ti risponde direttamente l'ufficio esterno.

    Le risposte sono l'eccezione, non la normalità.

    RispondiElimina
  2. Io avevo scritto alla lady bird per avere informazioni su una possibile collaborazione, intesa come ricezione di newsletter o anteprime da comunicare a tutti voi. Secondo te mi hanno risposto? Assolutamente no, ormai ci sono così tanti beauty blogger e ho idea che saranno invasi da mail di questo genere.
    Sono rimasta piacevolmente colpita da nevecosmetics invece, mi hanno risposto subito e hanno accettato con piacere di mandarmi i loro comunicati stampa in anteprima!

    Non mi meraviglierei se tra qualche mese ti ritrovi una loro mail di risposta!

    RispondiElimina
  3. E' brutto quando ci si sente rifiutati dalle grandi aziende quando comunque gli si fa moltissima pubblicità solo con le buone intenzioni e le esperienze personali. Poi tu sei particolarmente accurat anelle descrizioni e anche accattivante.
    Sono degli imbecilli!

    RispondiElimina
  4. Io non mando mail più che altro per una sorta di mia "timidezza", ma a questo punto direi che non ne manderò mai!
    Comunque concordo con Deirdre: magari non ti avranno risposto -cosa che non scuso: è comunque indice di maleducazione- ma ti avranno comunque presa in considerazione.
    Però secondo me hai fatto bene a scriverci su un post!

    RispondiElimina
  5. alla Clinique? ma dai?! come pretendi che ti rispondano? è un'azienda troppo fiQa e troppo impegnata per perdere tempo con noi blogger

    (sto ovviamente scherzando!)

    ho inviato tante di quelle mail senza ottenere risposta che ormai non ci faccio più caso :)
    non sbagli nulla tu semplicemente non hanno voglia di risponderti, magari prima o poi lo faranno. un mio collega crede nella teoria della "goccia cinese" quando vuole una risposta da un'aziende manda almeno 10 fax tutti uguali al giorno così non puoi essere ignorato xD io lo chiamo stalking ma fai tu...a volte funziona ;)

    RispondiElimina
  6. Per non sbagliare evito proprio di scrivere alle aziende, secondo me la tua mail non ha nulla che non va, semplicemente non risponderanno a nessuna mail.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiaramente trovo la cosa deprecabile, ma fossi in te non mi creerei tutti questi scrupoli su come è scritta la lettera

      Elimina
  7. Non c'è nulla di sbagliato nella tua mail, credo anch'io che, semplicemente, ignorino queste richieste. Da una parte posso capire perché: troppe persone "fingono" di aprire un blog (perché quelli non si possono definire tali) solo per scroccare e immagino ricevano tonnellate di mail del genere e non vogliono/possono indagare su ogni singola richiesta. Sicuramente, per educazione, avrebbero dovuto scriverti due righe per spiegarti il perché del rifiuto.

    Da un'altra parte ho avuto modo di notare come spesso le caselle email di alcune aziende siano lasciate a loro stesse: una volta ho chiesto delucidazioni sugli ingredienti di un prodotto e mi hanno risposto 4 mesi dopo (!) con una mail preconfezionata e per nulla esauriente; un'altra casa cosmetica invece non mi ha mai fornito l'elenco dei suoi rivenditori. E in entrambi i casi mi ero presentata come consumatrice.

    RispondiElimina
  8. Ho deciso che non scrivero' mai alle aziende, anche a costo di non poter usufruire di alcuni benefici che potrebbero far crescere il mio piccolo blog, come anticipazioni, cartelle stampa e prodotti in prova...vado per fatti miei...non voglio portate in faccia, se ne prendono già tante nella vita!

    RispondiElimina
  9. la mai non ha nulla in sè! Se leggi un articolo di qualche tempo fa di Claudia di piccolo spazio vitale sembra che alcune arrivino addirittura a ripicche per ottenere qualcosa...Come già ti hanno detto la normalità è che non rispondano per nulla.
    O magari la signorina in questione semplicemente non lavora più lì e la sua mail non è stata cancellata. nel mondo dei PR girano davvero come delle trottole da posto a posto.
    Tranquilla...

    RispondiElimina
  10. tutte quante hanno espresso il mio pensiero, specie deirdre, di cui quoto ogni parola. è un atteggiamento (purtroppo) normalissimo, e non solo nel mondo beauty... sai quante email ho scritto ad agenzie di hostess e promoter in risposta a loro annunci di lavoro e mai si sono degnati di rispondere? funziona così... ma anche io le cose me le lego al dito, con moltissime aziende ho chiuso i ponti come consumatrice semplicemente per non aver ricevuto risposta. non sono solo i prodotti che contano ma anche come vengono presentati, e quindi il contatto con il cliente.

    RispondiElimina
  11. Mah, secondo me non hai scritto nulla di sbagliato o offensivo, si vede che semplicemente non rispondono di default a questo genere di mail!

    PS: Con tutto l'amore che ho per i prodotti Clinique l'High Impact è probabilmente il peggior mascara che abbia mai provato.

    RispondiElimina
  12. @all: ma lo sapete che di tutte le ipotesi, quella che fosse una pratica diffusa di non rispondere non mi era venuta in mente??? Sará che sono uno spirito semplice, ma io credevo che un servizio clienti servisse a questo...:D

    Comunque, per me queste cose sono importanti. E visto che di tentazioni e bei prodotti ce ne sono tanti e che la mia vera arma da cliente è quella dell'acquisto, probabilmente la prossima volta ci penseró due volte...A questo punto, meglio Chanel: che ramite il suo normalissimo form on line in meno di mezz'ora mi ha risposto (ok, dicendomi che la Bombay Express si trovava solo a Milano, ma mi ha risposto)!

    RispondiElimina
  13. Sai quante aziende non mi rispondono? Come ho risolto? Buttandomi su aziende meno conosciute!

    Penso che la Clinique cerchi blog con almeno 1000 followers, quindi non noi :(

    RispondiElimina
  14. non hai sbagliato nulla sono loro che sbagliano il marketing ;-) tu sei bravissima io ho tanta stima di te e se questi "grandi"(grandi de che...) non lo capiscono sono loro che perdono !!!!

    RispondiElimina
  15. Magari è semplicemente in ferie.

    RispondiElimina
  16. Purtroppo credo anche io che sia prativa diffusa, comunque concordo Hermy, da cliente, ben prima che da blogger, è proprio brutto non ricevere risposta...

    RispondiElimina
  17. La penso come te. Ma se la pensassero tutti così, il mondo girerebbe troppo bene...
    Io credo che per cambiare le grandi cose non bisogna guardare tanto in alto, ma cominciare a cambiare le piccole cose delle nostre vite, se ognuno facesse girare al verso giusto le proprie cose, anche il resto girerebbe bene...

    RispondiElimina
  18. Saranno pure un'azienda grossa, ma l'educazione deve essere comunque al primo posto. Io, se possedessi un'azienda di cosmesi, tratterei con i guanti di velluto le blogger: dopotutto, se hanno incrementato le vendite, è grazie alle recensioni su internet. Poi, anche se hanno un sacco di blogger che collaborano con loro, che importa? Cosa vuoi che costi a loro spedire un mini kit, magari?
    E' pura maleducazione, questa.

    RispondiElimina
  19. Giusto per spezzare una lancia in loro favore, se hai scritto ad un indirizzo di una persona in particolare, considera che se è passato un po' di tempo (rispetto a quando hai avuto l'indirizzo) potrebbe essere successa qualsiasi cosa, un cambio di personale etc, oppure è troppo impegnata, o semplicemente siccome siamo in luglio, qualcuno potrebbe anche essere in vacanza! :) (Forse sono troppo ottimista? :D)
    Detto questo, purtroppo temo anche io che sia una cosa comune non ricevere nessuna riposta, quando si tratta di queste grandi case! :(
    Spero che prima o poi tu riceva una risposta!

    RispondiElimina
  20. Cara Hermosa, come molte ragazze hanno suggerito è normalissimo non ricevere risposta...anche per richiedere semplicemente le cartelle stampa! Concordo anche con ciò che ha detto Blache: può essere benissimo che la persona in questione non si occupi più della comunicazione web di Clinique!
    Personalmente ho smesso da tempo di scrivere alle aziende per essere aggiornata sulle novità e spero sempre che un giorno siano loro a contattare me! ^^

    RispondiElimina
  21. Non credo tu sbagli qualcosa sono loro che non rispondono...magari risponderanno comunque tu possa da me ho un premio per te bacioni
    http://obiettivo-tester.blogspot.it/2012/07/premio-your-blog-is-great.html

    RispondiElimina
  22. Ripeto cose che già ti han detto le altre,non hai chiesto niente di impossibile e l'email va benissimo...purtroppo a volte certi pr sono così,ignorano e basta...oppure davvero cambiano lavoro e l'email finisce ignorata,come diceva Manuki.
    Questo magari non c'entra,ma pensa che a me qualcuno non ha più risposto agli invii di link con delle recensioni...e parlo di grandi aziende eh!

    RispondiElimina
  23. La mail non ha nulla di strano e capita spesso anche a me di inviarne così come l'hai inviata tu, e ugualmente spesso non vengono calcolate.
    Una volta però avevo mandato una richiesta così a quelli di Astra e la prima mail diceva che avrebbero inoltrato la richiesta a chi di competenza, la seconda ossia quella arrivata dall'ufficio di competenza diceva "Sempre le solite..."
    Stendiamo un velo pietoso...non mi interessa se accettano ma se non lo fanno dovrebbero almeno avere la decenza di rispondere e in questa caso che ti dicevo di rispondere educatamente, anche perché alla fine facciamo pubblicità gratuita e ti assicuro che - come saprai - se mandando un paio di prodotti ad ognuna di noi risparmiano molto più che pubblicando le pubblicità sulle testate giornalistiche..

    RispondiElimina
  24. @all: Io sono anche arrivata a chiedermi se il mio indirizzo mail non sia troppo "poco serio" e quindi venga cestinato come spam..Hermosapatata non è esattamente un nome sobrio, me ne rendo conto. Ne ho anche uno leggermente piú serio, con il nome del blog, ma non lo uso mai. E non lo voglio cambiare perch`, testardamente, voglio che questo blog sdia e resti uno spazio giocoso e allegro. Se devo mettermi "in giacca e cravatta", allora no...Pér il resto, pi`tempo passa più mi rendo conto che ci sono dinamiche me ignote. Confesso che mi piacerebbe capire i criteri di scelta, per mera curiositá accademica, ma altrettanto serenamente posso vivere senza saperlo...E le poche mail che mando sono sempre primariamente rivolte ad avere precise e specifiche informazioni e continueró ad inviarle, perchè puoi fare il rossetto pìú bello di questo mondo, ma se hai un cattivo servizio marketing/clienti per me conta nella valutazione complessiva finale. E magari prenderó il prodotto x sono con gli sconti o, anche meglio, dal mio pusher di fiducia;)

    RispondiElimina
  25. mi spiace... l'unica è non arrovellarsi troppo ma devo ammettere che anche io sarei curiosa di capire i criteri di selezione! In ogni caso, penso di non aver mai mandato mail a grandi aziende, se la memoria non mi inganna...

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero